lunedì 1 giugno 2009

Sparito dai radar il volo Rio de Janeiro -Parigi


Si sono perse le tracce dell'airbus A330 atteso nella capitale francese alle 11.10
Costituita unità di crisi. Farnesina verifica presenza di italiani sulle 231 persone a bordo



Aereo Air France in volo da Rio a Parigi scompare da radar a largo del Brasile
PARIGI - Un airbus di Air France con a bordo 216 passeggeri e 15 membri dell'equipaggio in volo da Rio De Janeiro a Parigi è scomparso dagli schermi radar alle 8 italiane al largo delle coste brasiliane. Lo riferisce una fonte aeroportuale nella capitale francese. Il volo era atteso all'aeroporto parigino di Roissy alle 11.10 ora locale. 

La compagna di bandiera francese ha confermato di essere "senza notizie" riguardo al volo Af447 Rio de Janeiro-Parigi. La stessa aviazione militare brasiliana ha annunciato che un volo di linea dell'Air France è scomparso mentre sorvolava i cieli dell'oceano Atlantico. La compagnia francese ha inoltre precisato che sul volo Af 447 risultano complessivamente 231 persone: 216 passeggeri e 15 membri dell'equipaggio. 

A quanto riferito da fonti dell'aviazione militare brasiliana, sotto richiesta di anonimato, sono in corso ricerche dell'aereo nell'isola di Fernando de Noronha. Un portavoce ha riferito che una missione di ricerca e salvataggio si è mobilitata questa mattina, dopo che il volo di linea ha perso il contatto radio con la torre di controllo durante la traversata atlantica. 

"Siamo molto preoccupati" ha commentato una fonte dello scalo parigino. "L'aereo è scomparso dallo schermo di controllo da diverse ore. Potrebbe trattarsi di un guasto al transponder, ma questo genere di problema è molto raro. L'unica cosa che sappiamo è che l'aereo non è atterrato alle 11.10 come previsto". Subito dopo l'allarme è stata costituita una unità di crisi all'aeroporto di Parigi Roissy-Charles de Gaulle dove è atteso il ministro dei Trasporti francese, Dominique Bussereau. 

La Farnesina si è intanto attivata e sta verificando l'eventuale presenza di italiani tra le persone che si trovavano a bordo dell'airbus. Il ministero degli Esteri si è messo in contatto con le autorità francesi e con il consolato italiano a Rio per verificare "innanzitutto la fondatezza della notizia" e, in caso di conferma, "ottenere la lista passeggeri". 
Fonte : La Repubblica 

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciate qui un vostro commento