mercoledì 22 luglio 2009

La Selic ridotta all ' 8,75%


Oggi il Comitato di Politica Monetaria , conosciuto più brevemente come COPOM , ha comunicato la riduzione della Tassa Selic di 0,5 punti , dal 9,25 all'8,75 . Si tratta in assoluto del valore più basso degli ultimi 35 anni . Poichè la Tassa Selic definisce il tasso di interesse pagato dai Fondi di rendita fissa questa decisione rappresenta una ulteriore riduzione dell'interesse pagato sul denaro investito .

La riduzione è stata dettata dalla necessità di stimolare l'economia visto che a causa della crisi finanziaria mondiale anche il Brasile è entrato in recessione tecnica .Non sono previste ulteriori riduzioni , almeno sino ad Agosto 2010 . Alla fine del prossimo anno si prevede addirittura un aumento della Selic .

Il periodo è di grande difficoltà per gli investitori finanziari che da un lato vedono ridurre la rendita degli investimenti a reddita fissa e dall'altro non vedono ancora nella borsa una tendenza chiara di ripresa . Le oscillazioni che l'indice BOVESPA presenta in questi mesi consentono guadagni solo a coloro che operano speculativamente mentre per l'investitore " cassettista " i guadagni sono ben lontani .


Nessun commento:

Posta un commento

Lasciate qui un vostro commento