sabato 27 marzo 2010

Brasile : perchè pagare in contanti

Usura, arrestata insospettabile nonnina , prestava a strozzo alle anziane del quartiere .Le donne chiedevano soldi per le spese quotidiane o per giocare al Bingo e alle macchinette.

T.D.M la 68enne romana, residente in zona Prenestina-Villa Gordiani, è stata bloccata con 40mila euro sotto la maglia e i "pizzini" in cui annotava i conti delle sue vittime.

Le vittime, infatti, circa una ventina, celavano il debito ai propri familiari. L'usuraia si faceva pagare settimanalmente per venti settimane, anche in questo caso piccole cifre, 50-60 euro, con un tasso d'interesse calcolato annualmente del 60%. Incessanti e pressanti le richieste di pagamento qualora le anziane, tra i 60 ed i 70 anni, non saldavano il debito. T.D.M agiva da sola anche se il marito, un autista in pensione, la accompagnava nei suoi vari "giri".

"L'usura - afferma il capo della squadra mobile, Vittorio Rizzi - è un fenomeno insidioso che non coinvolge solo gli imprenditori ma anche, come in questo caso, persone anziane". Al momento dell'arresto T.D.M, dopo esser scappata per le varie stanze della sua abitazione e minacciato di chiudersi in bagno, è stata bloccata dagli agenti con 40mila euro nascosti sotto la maglia assieme ad una serie di "pizzini" in cui annotava i conti delle sue vittime.


Ora vi chiederete : cosa c'entra questa notizia con Vivere in Brasile ? La risposta è semplice e sorprendente . Sapete quanto è l'interesse annuale che la mia Banca Brasiliana ( Banco Real del Gruppo Santander ) applica sullo scoperto di conto corrente ( Real master ) ? Il 135.75% ! E se chiedo un prestito veloce ? In questo caso la cose peggiorano e si arriva al 150.42 % all'anno !

Altro che nonnina usuraia , altro che 40 mila euro . Siamo alle solite vediamo il moscerino e non la trave .

Adesso riflettete un poco . Santander è un gruppo spagnolo che se li sogna in Europa questi tassi da usurai. Immaginate il grasso che cola dai bilanci di queste Banche e come si fregano le mani i Banchieri brasiliani a fine anno quando arrivano i bonus !

Io penso che a questi tassi Lula abbia ben poco da commemorare parlando di aumento dei consumi . I consumi sono infatti alimentati dal credito che ai livelli di interesse attuali è peggio di una forca . Spesso penso che chi costruisce automobili , elettrodomestici o appartamenti fornisce solo un pretesto alle Banche per guadagnare sugli interessi assurdi dei prestiti .

La dimostrazione di ciò che dico sta nel fatto , realmente anomalo , che molte catene di distribuzione di prodotti di consumo vendono i propri prodotti solo a rate ! Mi spiego meglio : potete scegliere tra pagare in contanti o pagare a rate fino a 12 mesi senza interesse . Questo significa che l'interesse è già incorporato nel prezzo e non c'è modo di tirarlo via nemmeno pagando in contanti !

In realtà , mascherato da prodotto , state acquistando un prestito da una c...o di Banca usuraia .

Stimolato dalla pubblicità che mostra uno stile di vita basato sulla necessità di possedere dei prodotti spesso non necessari , il popolo brasiliano si sta indebitando sempre di più e ciò che è grave a livelli di interesse impagabili .

E se acquistate un BOT Brasiliano sapete quanto pagano ? Meno del 10% annuo ! Una forbice vergognosa che si riassume in un consiglio : non acquistate mai niente a rate e soprattutto , visto che il denaro contante quasi non esiste più , negoziate al massimo se acquistate con questa forma di pagamento .

8 commenti:

  1. questo sito è una fonte continua di notizie!!!
    complimenti

    RispondiElimina
  2. Veramente un premio a chi mi da queste notizie e gratis (qui in brasile gratis e' una parola sconosciuta e magica).Io ho aiutato moltissimi brasiliani in trentino,ma quando ho avuto bisogno di loro qui in brasile o in inghilterra,mi hanno sempre chiesto soldi.
    Comunque tornando al commento,ero sotto di poco in banca senza saperlo,e mi sono trovato spese di contocorrente duplicate.Ho un amico di calabria qui,mio socio futuro,ma anche lui a volte viene gabbato.Alla prossima.Gianni,annosesto@yahoo.it

    RispondiElimina
  3. Ho comprato 2 gomme per 270rs (in Italia sarebbero costate 180) che potevano essere pagate in 18 volte sem juro..ho pensato la stessa cosa..pago gli interessi e non c'e modo di sfuggire!

    RispondiElimina
  4. Mi sono trovato una pubblicita' sul sito internet Inbank della mia banca qui in Brasile.
    Prestito di 700 reais pagabili in 2 anni.Tasso del 5.86 % ....mensili.E' la banca di un Famoso politico italiano.In 2 anni pagheresti 1400 reais !!!

    RispondiElimina
  5. Ciao ANTONIO, complimenti per il sito!!Sono sposato con cittadina brasiliana e posso ottenere il visto permanente,tramite il Consolato br in Roma, nel giro di 2, 3 mesi al massimo.Una volta giunto in br vado in policia federal e richiedo il lamoso RNE.Domande: 1)con visto permanente e comprovante de pedido de RNE posso aprire il conto presso un istituto bancario brasiliano o devo aspettare l'effettivo arrivo del RNE?2)Quanto tempo occorre per ricevere il tesserino RNE?

    grazie e continua cosi'!!
    aldo

    RispondiElimina
  6. Ciao Aldo

    1) purtroppo le Banche richiedono l'RNE per l'apertura del conto . Provare per credere
    2) L'RNE ti viene concesso dopo un paio di mesi dalla visita della PF a casa tua in Brasile . La visita non è concordabile ed i tempi possono essere tranquillamente di due anni .

    Se hai urgenza di aprire un conto corrente mandami una e-mail .

    RispondiElimina
  7. qual'è il metodo migliore pratico economico per ricevere dal Brasile, 500 euro mensilmente per molti anni?
    grazie

    RispondiElimina

Lasciate qui un vostro commento