giovedì 8 aprile 2010

Nuova frana a Rio sotterra 200 persone !

Non è la natura ad accanirsi su Rio de Janeiro . Case costruite alle pendici delle classiche collinette a forma di pan di zucchero , senza vegetazione e spesso con tonnellate di spazzatura depositata abusivamente sulla sommità .

Il materiale delle colline si scioglie come zucchero sotto le piogge torrenziali , ma come allerta un ingegnere alla TV Globo non è la pioggia la causa dei disastri . è l'uomo .
L'uomo che ha costruito e continua a costruire laddove non si può .

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciate qui un vostro commento