mercoledì 25 agosto 2010

Giustizia di Natal punisce la Queiroz Galvao S.A.


Il tribunale di Giustizia di Natal ha confermato la sentenza di indennizazione per danni morali promossa da un cittadino di Natal nei confronti della Azienda costruttrice del Ponte Navarro che collega la zona sud a quella nord all'altezza della Praia da Redinha , la Queiroz Galvao S.A.

La indennizazione è di 15 000 R$ e deriva dall' inquinamento acustico e dell'aria che la costruzione del ponte avrebbero causato .

Sentenze come queste mi lasciano sempre perplesso . Da un lato positivamente perchè benchè i contendenti siano un Davide contro un Golia , la giustizia da dato a Davide ragione . Dall'altro mi chiedo : ma se la costruzione è stata approvata dagli organi governativi competenti perchè solo l'impresa costruttrice deve essere penalizzata ?

Non che l'importo possa realmente danneggiare la Società costruttrice ma se partisse una Class Action come accade negli Stati Uniti allora la musica sarebbe diversa ! Immaginate se le centinaia di cittadini " danneggiati " dalla costruzione del ponte si mettessero insieme . Pertanto è il principio che va difeso non è una questione di importo della indennizzazione .

Io non ho elementi per schierarmi ne dall'una ne dall'altra parte ma ritengo che se un torto è stato realmente fatto alla cittadinanza di Natal , come afferma il Tribunale di Giustizia , allora la pena non può essere di 15000 R$ .


Nessun commento:

Posta un commento

Lasciate qui un vostro commento