Home Vivere in Brasile Il ” Corruption perception index ” avvicina Italia e Brasile

Il ” Corruption perception index ” avvicina Italia e Brasile

2
2
CONDIVIDI

Il ” Corruption perception index ” è come dice o stesso termine un indice che misura il livello percepito di corruzione nel Settore Pubblico in 178 Paesi in una scala da 10 ( Meno corrotto ) a 0 ( Più corrotto ) . L’indice è pubblicato annualmente da ” Trasparency International ” una ONG internazionale di grande prestigio .
Ne parlo perchè spesso , sia nei commenti dei lettori che nell’immaginario collettivo , il Brasile è visto come un paese , si meraviglioso per quanto riguarda il clima , la natura , la umanità del suo popolo , le ricchezze naturali ma rovinato dalla sua classe politica corrotta .
Addirittura in un recente commento ad un post ( http://www.vivereinbrasile.com/2010/05/ciao-tutti-sono-brasiliana.html ) un lettore giudica Brasile in grado di insegnare l’arte della corruzione ai politici italiani assegnando al Paese tropicale questo ingrato primato .
Questo ed altri pregiudizi condizionano le scelte di molti amici che desiderano trasferirsi in Brasile . Violenza , corruzione , ecc .
Ebbene sapete come si classificano Italia e Brasile secondo l’indice di corruzione ?
Italia al 67 ° e Brasile al 69° con una differenza in termini di punteggio del 2 % ovvero 3,9 per l’Italia e 3,7 per il Brasile .
Sorpresi ?

2 Commenti

  1. Troppi pregiudizi verso il Brasile.
    Pochi mesi fa il parlamento brasiliano ha approvato all´UNANIMITÀ la proposta di legge di iniziativa popolare chiamata Ficha Limpa che impedisce l´elezione di chi ha problemi con la Giustizia.
    Seppur la sua applicazione sia farraginosa e lacunosa, è un passo importante verso la trasparenza amministrativa.
    Una proposta analoga presentata in Italia con centinaia di migliaia di firme giace in Senato da 3 anni.
    Andrea

  2. Si sorprende chi NON conosce bene il Brasile e chi NON ha ancora capito come sta messa male l'Italia. Oppure chi si limita ad osservazioni superficiali ed ai cosiddetti "luoghi comuni" sul Brasile (sederi, carnevale, samba, povertà, favelas e delinquenza).
    abraços
    Marco

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here