sabato 9 luglio 2011

Il cambio euro / real continua a peggiorare


La crisi di Eurolandia e gli alti tassi di interesse pagati in Brasile continuano a peggiorare il rapporto euro/real . Chi scoppierà prima ?

2 commenti:

  1. mah! è una bella gara... certo che questa guerra ai crolli e ribassi ma fa venire in mente una riflessione. Ma questo movimento si fermerà? Quando? e poi? tutto finito li e avanti tutto come prima?
    se non cambiano i fattori il prodotto non cambia!
    Allora io penso che siamo all'inizio di un doveroso cambio di rotta a livello mondiale. Quello che temo è che la gente in generale non è più abituata a fare sacrifici e troppa ne ha già fatti tanti, ergo... penso che solo scenari apocalittici possano reidstare coscienze usi e costumi costringendo al cambiamento. La vita d'oggi non è sostenibile, e lo si evidenzia da anni, in più ci sono tutti gli emergenti...
    Questo stagno è troppo stretto e l'acqua si sta ancora ritirando...

    RispondiElimina
  2. Sono daccordo con te Paolo ... l'acqua è poca e la papera non galleggia !

    RispondiElimina

Lasciate qui un vostro commento