giovedì 27 ottobre 2011

Disinnescata la bomba Grecia ... almeno così dicono




I leader europei alla fine hanno convinto gli obbligazionisti ad accettare una perdita del 50% sul debito della Grecia ed hanno deciso di aumentare il valore del Fondo Salva Stati a 1000 Miliardi di euro ( 1T euros ) allo scopo di rafforzare le difese contro la speculazione e gli attacchi all'euro .

Questo , in estrema sintesi il contenuto dell'accordo che oggi ha fatto ritornare euforici  le borse e l'euro .E' probabile che questo rasserenamento possa nell'immediato giovare anche al cambio euro -real .

3 commenti:

  1. Mercato di pura speculazione,non altrimenti sarebbero spiegabili variazioni cosi' ampie basate sul nulla.
    Stefano

    RispondiElimina
  2. A me sembra un default parziale e/o pilotato ma pur sempre un default. O sbaglio?

    RispondiElimina
  3. Intendi quello greco ,Marco?
    Si, e' un default pilotato,in cui i privati se lo prendono...in quel posto.
    Stefano

    RispondiElimina

Lasciate qui un vostro commento