lunedì 18 giugno 2012

Il Brasile dello Sviluppo


Il Brasile è stato individuato come paese prioritario nel piano made in Italy del Ministero dello Sviluppo Economico, anche in considerazione della possibilità di trovare sinergie collegate all’anno dell’Italia in Brasile nel 2011/2012 (“Momento Italia-Brasile”), e allo svolgimento in questo Paese della Coppa del Mondo di Calcio nel 2014 e delle Olimpiadi nel 2016.

Alcuni dati* sul Brasile:
- la popolazione di 191 milioni di persone;
- la classe media da circa un decennio in costante crescita;
- il mercato interno con forte propensione al consumo;
- il PIL a +2,7% nel 2011 e stime di crescita del 3,3% per il 2012 e del 4,5% nel 2013;
è entrato a far parte delle prime 10 economie mondiali;
- è membro autorevole dei Brics;
- è la porta d'ingresso ai mercati del Mercosur (il mercato comune dei Paesi dell'America Latina);
- può contare su riserve internazionali di circa $360 miliardi;
- 700 sono le filiali di imprese italiane già presenti in Brasile;
- come l’export Italiano ha fatto registrare un + 24% nell’ultimo anno proveniente per il 54% da PMI.

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciate qui un vostro commento