Home Vivere in Brasile Alla scoperta del paradiso

Alla scoperta del paradiso

12
14
CONDIVIDI

Il mese scorso , approfittando della bella giornata ” invernale ” , sono stato nei pressi di Touros , a circa 100 Km a nord di Natal , con l’amico Luigi che è venuto a farmi visita in Brasile con tutta la famiglia . Lo scopo della passeggiata era visitare un condominio orizzontale sicuramente  unico in tutto il Rio Grande do Norte e forse in tutto il Brasile per le sue straordinarie peculiarità .
L’artefice di questo progetto è un signore belga , molto simpatico ed ospitale : Jan ( Il nome completo è lunghissimo ! ) .Proprietario di un terreno di diverse centinaia di ettari di cui diversi chilometri fronte mare che    include addirittura il famoso Farol do Calcanhar

Jan non vende solo case in paradiso all’interno di un condominio chiuso come annuncia il suo sito  ma molto di più : offre ai suoi clienti la possibilità di realizzare un sogno , quello di progettare la propria casa dalle fondamenta al mobilio ! Una possibilità che in tanti anni in Brasile non ho mai visto . 
Jan mette a disposizione una ” location ” di una bellezza mozzafiato che solo le immagini possono descrivere e la competenza di una squadra di tecnici formata nel corso di anni all’interno della struttura .
Le case sono tutte diverse le une dalle altre rispettando gusti e desideri dei proprietari .

Naturalmente si parte da un modello base che dipende dalle dimensione del lotto di terreno scelto . La dimensione consigliabile è !5X30 ( 450mq ) . Pur esistendo lotti inferiori ( 10X20 ) ho verificato che non ne vale la pena essendo la differenza tra i due di soli 12 000 euro ,  Jan non vende il solo lotto ma l’intero progetto . 
Osservate il colore cristallino dell’acqua della piscina , eppure è una casa non ancora abitata e la piscina è esposta alle intemperie ed ai venti che trasportano la sabbia dalla vicina spiaggia . Ancora più sorprendente è il fatto che l’acqua della piscina sia potabile ! Questo è uno dei differenziali del progetto di Jan . I suoi terreni poggiano su una enorme falda sotterranea di acqua dolce che fornisce a costo zero acqua dolce e potabile a tutto il condominio .Tuttavia questo ancora non spiega la limpidezza dell’acqua della piscina . Ebbene questo è un altro dei differenziali : un meccanismo assolutamente naturale di purificazione meccanico e biologico delle acque applicato a tutte le piscine del condominio . 

Le piscine , come vedete da questa altra foto sono tutte diverse le une dalle altre , come le case . Costruite in base al desiderio ed ai gusti del cliente . Osservate la pavimentazione del piazzale in pietra naturale anti sdrucciolo ed in lontananza i pilastrini di sostegno del muro perimetrale in mattoni cotti fatti a mano . Nella foto in basso gli stessi pilastrini sostengono il portico che circonda quest’altra casa . Anche in questo caso una piscina progettata ad hoc e sul fondo a destra la  “churrascheira ” tanto amata dai brasiliani e non per arrostire la carne od il pesce durante i fine settimana con gli amici .

E’ la qualità a fare da padrone in ogni dettaglio e pertanto non potevano mancare , accanto alla pietra naturale , gli infissi tutti rigorosamente in legno massello accuratamente selezionato e stagionato direttamente da Jan in un essiccatoio naturale costruito apposta e che garantisce durante sei lunghi mesi la perfetta stagionatura della materia prima che sarà poi lavorata nella falegnameria della impresa : altro incredibile differenziale del progetto di Jan 

Tutti gli infissi , le porte interne ed esterne , le travi dei soffitti nonchè buona parte del mobilio interno sono prodotti nella falegnameria dell’impresa , tavoli , sedie , panchine , letti , comodini , scaffalature e così via .

La particolarità del progetto di Jan non consente l’approccio classico alla vendita . La tua casa in paradiso non può essere riprodotta su una brochure perchè è nella tua mente ed aspetta solo l’incontro con abili artigiani per poter venire fuori . Pertanto la proposta è quella di venire qui a Touros e vedere con i propri occhi quello che sta nascendo senza alcun impegno . A questo scopo Vivere in Brasile ha creato il servizio : myhouseinparadise  che trovate alla voce “I nostri servizi “del Menù a barre del sito .

Coloro che fossero interessati possono inviarmi una mail al solito indirizzo a.oliviero55@gmail.com e prenotare la loro visita a Touros , il transfer ed il pranzo sono inclusi nel servizio .

14 Commenti

  1. Cari miei connazionali, pur considerando le numerose difficoltà ed insidie di un totale cambiamento, ritengo che oggi ci voglia molto più coraggio a restare qui in Italia.

    Sono un imprenditore di 57 anni (da 34 anni nel settore elettronico) e sono ad un soffio dal grande passo.

    Bye bye Italia

    • CIAO
      ANCHE IO…
      SONO UN'IMPRENDITRICE DI MODENA E SPERO DI ANDARE VIA PRESTO.
      IN NOVEMBRE ANDRO' A NATAL PER UN PAIO DI SETTIMANE…POI SI VEDRA'.
      MI PIACEREBBE CONOSCERTI PER SCAMBIARCI OPINIONI ED ESPERIENZE
      SE MI VUOI CONTATTARE LA MIA MAIL E': mariapaola.lugli@libero.it
      CIAO

    • Ciao, mi chiamo Corrado. Sono un imprenditore nel settore automobilistico e nautico. Stanco della morsa italiana di tasse, cerco contatti per andarmene in Brasile. Mi chiedevo se tu conosci qualcuno che possa indirizzarmi. O magari se e' possibile sarei disposto a fare un sopralluogo insieme.

      Se mi vuoi contattare la mia mail è corradosipione@libero.it
      Tel. 3355999386

      cordiali saluti

  2. ciao… bellissimo progetto.. quindi il tuotto quanto costerebbe? terreno con casa finita? e sopratutto che tempi ci vogliono per finirla una volta comprato il rerreno? ciao da mauro

    • I tempi di realizzazione della villa sono dell'ordine di tre-quattro mesi al massimo . La impresa conta infatti su una struttura ottimamente organizzata con operai propri e molti materiali critici come infissi e mobilio in legno massello sono realizzati nella falegnameria interna partendo da leghi pregiati lasciati stagionare un anno .

      Il costo della villa dipende come ho già detto dal progetto che si decide di implementare e dalla dimensione del lotto di terreno . Io consiglio un lotto da 450mq per potere realizzare una area di " lazer " adeguata con piscina , churrasqueira , area verde . Considera comunque un prezzo a partire da R$ 350 000 .

      Per gli interessati abbiamo realizzato il servizio Myhouseinparadise http://www.vivereinbrasile.com/p/i-nostri-servizi.html
      che prevede una intera giornata trascorsa a Touros per visitare la struttura ( Viggio e pranzo incluso ) con riserva di 4 gg presso il nostro Residence di Varandas de Ponta Negra . Touros si trova a 100 km a nord di Natal .

  3. Ciao a tutti. Come mai tra di voi non si parla di ecosostenibilità? Dovreste secondo me avere più a cuore il paradiso che tanto lodate e tanto sembrate apprezzare, perchè molto probabilmente presto verrà trasformato in un ammasso di villette mediocri che stonano nella superba bellezza di ciò che le circonda. Addirittura in più di una delle foto vedo i muri di recinzione delle villette: ma dove credete di essere nell'orrore del sud Italia dove si recintano con muri alti addirittura 3 metri anche i terreni agricoli? Se vuoi vendere appezzamenti di terreno di 450mq o di misura inferiore (solo una mediocre mentalità europea orientata al profitto può, nell'immenso Brasile, concepire una tale cosa su un terreno così di valore) e allo stesso tempo non creare una stortura edilizia, i muri di recinzione vanno aboliti ed ogni fabbricato deve armonizzarsi abilmente nel contesto più ampio del intero villaggio. Vegetazione spontanea, aiuole, piscine comuni e private, abitazioni: un tutt'uno in perfetto equilibrio.
    Forse l'impreditore in questione dovrebbe prendere spunto da qualche altro progetto, tipo questo qui: http://www.paubrasil.it/sito/ita/vendita/immobili/sauipe-1/sauipe-1.htm

    Oppure da qualche stupendo ecovillaggio, sia italiano che di fattura estera.

    Che peccato, un altro piccolo paradiso a rischio.
    Marco

  4. Scusa se ti disturbo ancora. Anche se deciderai di non pubblicare il mio commento, per ovvi motivi di conflitto di interesse, puoi inviarmelo gentilmente a blumode@hotmail.it ? Di solito mi piace rileggere ciò che scrivo e rielaborarlo.

    Sappi che il mio intervento è mosso soltanto da valori come la difesa del nostro patrimonio naturale. Stiamo trasformando un paradiso in un inferno e la cosa più atroce è che molti non se ne rendono conto. Il progetto del tuo amico belga sembra alla fine accettabile, ma in Brasile troppi imprenditori improvvisati e mossi soltanto da basse motivazioni, stanno creando scempi edilizi.

    Ciao, ti ringrazio.
    Marco

    • Rilassati … non sono tutto il giorno sul blog .Io lavoro ancora per vivere , il blog è un servizio gratuito che faccio ma non a tempo pieno .Anzi cerco collaboratori che possano aiutarmi dedicando il loro tempo a rispondere alle tante domande ed e-mail che ricevo .

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*