sabato 28 luglio 2012

Importare automobili in Brasile

Questa è una domanda che ricevo spesso e che io stesso mi sono posto quando ho scoperto che la mia HONDA CRV che in Italia ho dovuto regalare per non rottamarla ( Aveva solo 20 000 chilometri ) qui si vende nuova intorno ai R$ 100 000 .
Ebbene la regola generale è che è vietata l'importazione di auto usate in Brasile a meno che non si tratti di una vettura di oltre 30 anni classificabile come vettura d'epoca . La burocrazia relativa all'argomento si trova a questo link  della Receita Federal .Il link riporta ad un testo word dove si dichiara tra l'altro :


QUEM PODE IMPORTAR 

Pessoa física ou jurídica, sendo que a pessoa física somente poderá importar em quantidade que não revele prática de comércio e desde que não se configure habitualidade.

VEÍCULOS USADOS 


A importação de veículos usados, de modo geral, não é autorizada pelo Decex. No entanto, excetuam-se dessa regra os veículos antigos, desde que com mais de trinta anos de fabricação, para fins culturais e de coleção, os importados sob a forma de doação, os havidos por herança aberta no exterior, pertencentes ao de cujus na data do óbito e os importados por missões diplomáticas, repartições consulares e representações de organismos internacionais.

21 commenti:

  1. OK, ma se io invece compro un'auto nuova in Italia, conviene portarla con me in Brasile considerando il trasporto, oltre alle possibili tasse aggiuntive?

    RispondiElimina
  2. Per auto nuove (ma solo come persona fisica e per uso proprio) può avere un senso economico su veicoli di alto valore (ferrari, porche, mercedes, bmw ecc) in quanto puoi fare ricorso di rimborso dell' IPI (non è automatico devi fare un'azione di rimborso). Rispetto al costo dell'autosalone brasiliano allora puoi avere anche un risparmio nell'ordine del 20-30% (ma solo se è per uso proprio). Inoltra ricorda che qui anche la benzina normale ha una sua percentuale di alcool... quindi se importi qualcosa devi poi fare le modifiche necessarie a serbatoio e motore per non avere problemi (alcool secca e rompe le guarnizioni normali)

    RispondiElimina
  3. Tante grazie. Piccola domanda: cosa e' l'IPI esattamente e, in media, a quanto ammonta?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Letteralmente Imposta sui Prodotti Industrializzati . Trovi tutti i dettagli al link :http://www.portaltributario.com.br/tributos/ipi.html

      Elimina
  4. Questo vale anche per le moto? volendo portare in brasile la propria moto è possibile?

    ciao grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si parla di veicolo a motore non necessariamente una automobile pertanto anche una moto è contemplata ma puoi importare biciclette o auto a pedali senza dover chiedere il permesso all'IBAMA .

      Elimina
  5. Una domanda agli amici del blog:pensate sia conveniente , tramite container, portare in Brasile l' arredamento per una casa visti i prezzi alti e la qualità scadente dei mobili brasiliani? Un grazie anticipato a chi risponderà.

    RispondiElimina
  6. Ciao raftaipan, un conoscente italiano ha fatto quello che vuoi fare tu qualche tempo fa a Salvador. E' riuscito nell'impresa ma non so in termini economici e pratici quanto sia effettivamente convenuto. So per certo che ha avuto molti problemi per lo sdoganamento al porto di arrivo (Salvador), ha dovuto attendere oltre un mese e pagare parecchi soldi tra tasse e "extra".
    Per quanto ho sentito dire molto dipende dal vettore e dal despachante scelti per l'operazione e dal porto di arrivo.

    RispondiElimina
  7. Vorrei fare una domanda sempre sull'importazione di vetture, ma questa volte d'epoca. qualcuno sa dirmi qualcosa?
    grazie Marco

    RispondiElimina
  8. se importassi una land rover nuova ad uso privato e proprio calcolando viaggio e sdoganamento risparmierei,?

    RispondiElimina
  9. Il Brasile evolve rapidamente già i computer costano come da noi penso che a breve anche le auto diminuiranno di prezzo basta attendere un pochino. Ho scoperto ottimi motori della FIAT che in Italia non vendono tipo un 2000 benzina con 5 cilindri con i pistoni che si muovono a 72° in sequenza una favola anche nel rombo del motore!

    RispondiElimina
  10. prego chi ha inviato il commento sui " dolori di testa per importare un'auto in Brasile ..." di inviarlo nuovamente , purtroppo è stato eliminato per errore .

    RispondiElimina
  11. Salve o visto il site adesso.. e vietato portare veicoli in Brasile? Una trasportatore di Torino a deto che non riesce a sdoganarlo una volta in Beasile

    RispondiElimina
  12. O parlato con una azienda a torino dicono che non e possibile portare una machima in Brasile.. non si riesce a fare le carte li.. Può aiutarmi su questo? Grazie

    RispondiElimina
  13. Salve o visto il site adesso.. e vietato portare veicoli in Brasile? Una trasportatore di Torino a deto che non riesce a sdoganarlo una volta in Beasile

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto , non puoi importare veicoli usati a meno che non siano di oltre 50 anni considerati veicoli d'epoca .

      Elimina
  14. mi sembrava che fossero 30 gli anni per considerare un veicolo d'epoca.

    RispondiElimina
  15. domanda,vorrei portare la mia auto in Brasile con targa italiana , usarla per per le mie vacanze ,preciso non è esportazione per immatricolazione con targa brasiliana , ma solo per il mio utilizzo , quando vado a passare le vacanza , naturalmente la potrei lasciare li , per le eventuali vacanza successive , fermo restando il pagamento delle tasse di proprieità in Italia.grazie mille a chi mi puo dare una risposta .

    RispondiElimina
  16. Vorrei portare la mia auto in Brasile,mantenendo targa italiana e assicurazione,sono obbligato dal fatto che mio figlio abita a San Paolo a parte il fatto che la il costo delle auto è molto alto io vorrei portarci la mia considerato il fatto che è nuova.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vorresti, si ma non conviene. Leggi bene il post e i vari commenti e rifai i conti.

      Elimina

Lasciate qui un vostro commento