mercoledì 12 settembre 2012

In Brasile nasce il prepagato per il contatore elettrico


L’Agenzia nazionale per l’energia elettrica del Brasile-Aneel ha annunciato che nel 2013, in alcune regioni del paese offrirà un servizio prepagato di energia elettrica, simile a quelli di ricarica di cellulare. L’Agenzia dovrà montare nuovi contatori che mostrino l’andamentro dei consumi e il saldo rimanente.
L’Aneel ha informato che le ricariche potranno essere fatte per telefono, punti  di vendita o via internet, senza limite di ricarica, il minimo di 1KW/h, che costa una media di R$ 0,50. Sempre secondo l’agenzia, il contatore deve emettere un segnale sonoro quando il credito sta finendo.
La migrazione verso il sistema prepagato sarà gratuita e le concessionarie che scelgano il servizio, devono installarlo entro 3 anni  a partire dalla regolamentazione che in questo momento è al vaglio di una consultazione pubblica.

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciate qui un vostro commento