Home Vivere in Brasile Giovane brasiliana trovata morta a Gambara nel bresciano nell’ufficio dove lavorava

Giovane brasiliana trovata morta a Gambara nel bresciano nell’ufficio dove lavorava

2
0
CONDIVIDI

Brescia, impiegata di 29 anni trovata morta nel suo ufficio

La giovane brasiliana lavorava in una ditta che commercializza aerei ultraleggeri. L’allarme era stato dato dal proprietario dello stabile, che aveva avvertito un forte odore di gas uscito probabilmente da una caldaia

Una donna brasiliana di 29 anni è stata trovata morta venerdì sera nell’ufficio della ditta brasiliana in cui lavorava a Gambara, nel Bresciano. 

A dare l’allarme è stato il padrone dello stabile dove ha sede la ditta che vende velivoli ultraleggeri, che per primo ha avvertito il forte odore di gas molto probabilmente fuoriuscito da una caldaia.


La porta era chiusa dall’interno. I carabinieri della Scientifica di Brescia sono al lavoro per ricostruire la dinamica della morte della giovane, vagliando tutte le ipotesi (anche se pare sia esclusa la responsabilità di terzi )

Sul cadavere della ventinovenne è stata disposta l’autopsia. Sono state trovate ferite all’altezza della nuca che, stando ai primissimi accertamenti, potrebbero essere compatibili con una caduta. Tutte le ipotesi restano aperte. L’autopsia è stata disposta dal pm di turno Ambrogio Cassiani. I carabinieri di Verolanuova, per tutta la notte e in mattinata, hanno ascoltato persone vicine alla ragazza per ricostruire le sue ultime ore di vita.

Fonte : La Repubblica 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here