sabato 3 maggio 2014

Italiano assassinato nella zona Sud di Natal

L'italiano Enzo Albanese di 42 anni è stato ucciso ieri notte con sei colpi di pistola esplosi da un uomo con un casco da motociclista nel barrio di Capim Macio , zona sud di Natal .

Le prime indagini puntano verso una esecuzione . La vittima era in causa con un altro italiano Pietro Ladogara a causa di un terreno . Albanese , che era nato a Milano ,  era uno dei direttori della selezione Rugby do Alecrim . Era stato sposato con una natalense per sei anni ed aveva una figlia  

Foi assassinado a tiros na noite desta sexta-feira (2) um dos integrantes da comissão técnica do time Alecrim Rugby, de Natal. Enzo Albanese, de 42 anos, levou vários tiros e morreu na porta de casa. O crime aconteceu por volta das 20h15, na rua Francisco Pignataro, no bairro de Capim Macio, zona Sul da capital potiguar. Segundo a polícia, os criminosos são dois homens que fugiram em um Corolla de cor clara que parou em frente à residência.

“Um deles, usando capacete, desceu do veículo e efetuou os disparos”, confirmou o coronel Francisco Araújo Silva, comandante geral da Polícia Militar do Rio Grande do Norte. A dupla fugiu.

Uma mulher que passava pelo local, e que pediu para não ser identificada, contou que o automóvel já havia passado em frente à casa do estrangeiro outras vezes. “Ele estava na calçada da casa dele. O Corolla passou, deu uma volta e retornou. Depois passou de novo. Até que parou na calçada. O italiano falou alguma coisa e tentou entrar correndo, mas um homem de capacete desceu do carro e atirou várias vezes. Depois o carro saiu em alta velocidade”, relatou .

Pistas

Segundo informações da Polícia Civil, um dos jogadores do time morava com Enzo, mas estava no banheiro com um notebook ligado e não viu como o crime aconteceu. “Ele contou que ouviu o barulho dos tiros e, quando saiu da casa, já encontrou o amigo estirado no chão”, disse um dos agentes da Delegacia de Plantão da zona Sul de Natal. Por trabalhar como investigador, o policial pediu para não ter o nome revelado. Contudo, o agente revelou que recebeu informações de que o italiano estaria investindo em corretagem imobiliária e que teria discutido recentemente com um outro italiano, também do mesmo ramo de negócios

Apesar de as investigações estarem começando, a polícia não acredita em latrocínio (roubo seguido de morte). “A motocicleta do estrangeiro estava estacionada na frente da casa e não foi levada. Aliás, os criminosos sequer entraram na casa da vítima”, acrescentou o agente.

Técnico lamenta

O técnico do Alecrim Rugby, o sulafricano Franco Fiaschi , de 51 anos, lamentou a morte do colega. Disse ao G1 que Enzo trabalhava com o time fazia aproximadamente 2 anos, era divorciado e teve uma filha com a ex-mulher. “A família dele já foi avisada. Muito triste o que aconteceu com ele. É tudo o que podemos falar neste momento”, disse.


Fonte : Globo

35 commenti:

  1. si scannano fra italiani ... bella razza parabens

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e tu che ne sai? é evidente che sei un povero vigliacco sfigato che vomita la propia frustrazione senza avere la minima conoscenza dei fatti. Prima di parlare ti una persona stupenda, altruista e generosa e alla quale tutti quelli che lo conoscevamo volevemo molto bene, sarebbe meglio ti lavassi quella boccaccia. Vergognati.
      Un amico insostituibile che lascia una bambina di sei anni che amava con tutta la sua anima e che adesso non potrá piú giocare e abbracciare il suo papá.
      Enzo facendo il suo lavoro si é ritrovato implicato con delinquenti mafiosi che vivono impossessandosi di terreni altrui approfittando delle lacune legislative. Tutti quelli che lavoriamo nel settore sappiamo come funzionano qui queste cose e Enzo con corraggio ha denunciato i fatti e li ha affrontati a viso aperto perché Enzo, ex tenente dei carabbinieri era un uomo coraggioso e non un vigliacco come te e quelli che lo hanno ucciso.
      Viva Enzo e che la sua morte serva a smantellare questa banda di mafiosi.

      Elimina
    2. hai ragione. un grande dolore inaccettabile per una persona come era lui.

      Elimina
    3. Hai fatto bene a rispondere in questo modo, le persone spesso giudicano senza nemmeno sapere di cosa parlano, chi lo conosceva sa che è stato coraggioso nella sua scelta di denunciare e per quanto lo conosco non avrebbe fatto altrimenti perché era una persona onesta!

      Elimina
    4. Ciao Enzo ti ricorderò sempre con la tua allegria e la tua positività R.I.P.

      Elimina
    5. Ciao Enzo ti ricorderò sempre per la tua allegria e il tuo spirito sempre positivo e voglioso di fare.
      Grande R.I.P.

      Elimina
    6. Ciao Enzo,un grande uomo.

      Elimina
  2. che riposi in pace e che ciò che ha fatto di positivo spero rimanga nella memoria di tanti connazionali Italiani che cercano fortuna in questo grande Paese a volte forzandola eccessivamente. RIP Enzo Albanese.

    RispondiElimina
  3. Faccio le condoglianze. Strano qui in Italia non è ancora passata questa triste notizia sui network nazionali.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. http://www.ilmessaggero.it/primopiano/esteri/italiano_morto_ucciso_brasile_enzo_albanese_killer/notizie/675797.shtml

      Elimina
  4. ciao enzo .. ti ho voluto bene come un fratello e di più.

    RispondiElimina
  5. Enzo per me era un fratello come la sua famiglia meravigliosa....... Era un ragazzo fantastico altruista allegro un vulcano.....hanno ucciso una delle persone migliori del mondo.

    RispondiElimina
  6. Enzo era un giusto, una persona pulita, un grande uomo come pochi se ne conoscono... ho lavorato con lui, mai un'arrabbiatura, nessun nemico, sempre sorridente, sempre pronto ad aiutare tutti, sempre positivo. Capace di costruire il mondo dal nulla. E' straziante.

    RispondiElimina
  7. Continuo a ricevere e pubblicare testimonianze di stima ed affetto nei confronti dello sfortunato Enzo . Tuttavia sarebbe opportuno , almeno per coloro che lo conoscevano personalmente , uscire dall'anonimato . Non è lo stesso per la famiglia e gli amici che leggono questo blog , ricevere una attestazione di stima da un anonimo . Almeno io la penso così .

    Comunque questo è solo il mio parere , non voglio influenzare le vostre scelte e pertanto coloro che intendono testimoniare e mantenere l'anonimato sono liberi di farlo .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io sono il cugino di Enzo e personalmente non mi interessa sapere il nome di chi "amava" mio cugino,leggere tutte queste parole,ricordi ecc.. fanno piacere a prescindere.... Buon Viaggio a ZIO Peppino e ZIA Loredana,in questo momento sono in volo per dare l'ultimo saluto al nostro amico,cugino,amato ENZO ALBANESE

      Elimina
    2. io non ci capisco con questo affare... mi veniva fuori anonimo e ho lasciato così... non sono tecnologica!

      Elimina
  8. Non conoscevo Enzo comunque rinnovo le mie condoglianze alla famiglia per questa tragica scomparsa del loro amato Enzo . RIP.
    Stefano.

    RispondiElimina
  9. Enzo era un'UOMO speciale spero che porti la sua allegria e bonta in paradiso!!! Sono cresciuta con la tua allegria in casa , matrimoni ,battesimi compleanni !!!! Sempre presente!!!! Enzo ti vogliamo bene r.i.p <3

    RispondiElimina
  10. Ciao Enzo, ti ricorderò sempre sorridente estroso e intraprendente. Hai vissuto almeno in parte il tuo sogno...
    Condoglianze ai suoi familiari
    R.I.P.
    un vecchio collega e amico.
    Paolo I.

    RispondiElimina
  11. Enzo Albanese , perfetto il modo qui gia da um altra persona pubblicato per descriverti, COSTRUIVI IL MONDO DAL NULLA, ti riccordero sempre cosi , uma forza positiva única , eri um grande , sei um grande.
    dicono che le persone muiono due volte , la prima quando il loro corpo ci lascia , la seconda quando l ultima persona smette di dire il tuo nome, e bene ENZO noi qui dell' Rugby Alecrim non smetteremo mai di dire il tuo nome e di onorarti , ti porteremo sempre com noi in ogni partita e trasferta e celebreremmo com te ogni vittoria. e non avremmo pace affinche i vigliacchi che ti hanno strappato a noi saranno puniti. ADDIO GRANDE AMICO , GRANDE GUERIERO
    Franco

    RispondiElimina
  12. ONORE A MIO CUGINO....SPERO SI FACCIA GIUSTIZIA

    RispondiElimina
  13. un amico,un consulente.... ma sopratutto MIO CUGINO.... ti voglio bene enzo

    RispondiElimina
  14. ho appena saputo... non ho parole... mi stringo alla famiglia...

    RispondiElimina
  15. Ciao Enzo, ti ricorderò sempre sorridente estroso e divertente eri un padre magnifico siamo cresciuti insieme .ADDIO GRANDE AMICO .
    Condoglianze alla famiglia
    R.I..P.
    Sauro Grandi e famiglia

    RispondiElimina
  16. Enzo. Mi hai lacerato il cuore. Nessuno, niente, potrà mai allontanarti dai nostri pensieri. Ovunque tu sia.
    Che l'axè ti accompagni sempre, meu cigano.

    RispondiElimina
  17. Senza parole, solo sgomento, chi ha incontrato questa persona non può che ricordarla come il sole in persona! Riposa in pace, Axè!
    Dania Mazzini

    RispondiElimina
  18. Ho conosciuto Enzo quando per un breve periodo ha lavorato come assistente di volo in Eurofly, ex Compagnia aerea charter. Pensando a lui mi viene in mente il sorriso allegro, sempre presente sul suo viso, e una bandana che indossava a suo modo, anticonformista e noncurante degli schemi. Persona mai triste generava gioia e voglia di vivere a chi lo incontrava. Mi spiace molto e mi auguro che chi gli viveva a fianco in Brasile vada avanti in quella battaglia che gli è costata cara, in suo ricordo. Filippo - Milano

    RispondiElimina
  19. Spero vivamente che le autorità facciano giustizia e prendano i bastardi infami che hanno portato via un ragazzo sempre allegro, un padre di famiglia, una persona per bene che non meritava tutto ciò!!!

    Enzo ti pensiamo, ovunque tu sia ora.

    sei un grande.

    Lorenzo M.

    RispondiElimina
  20. ho avuto modo di conoscerlo quando lavorava in Eurofly e devo dire che trovo molto veritieri il giudizio che le persone avevano di Lui , solare e costruiva il mondo dal nulla, il suo sorriso e il suo ciuffo di capelli sono il mio ricordo di Lui

    RispondiElimina
  21. Ho conosciuto Enzo tanti anni fa in Eurofly.Non riesco a ricordare il suo viso senza sorriso. Era sempre allegro e gentile con tutti.
    Riposa in pace Enzo e che la giustizia trionfi.

    RispondiElimina
  22. Enzo, il mio meraviglioso compagno di banco in V superiore. Brillante e Capace, Onesto e Generoso, un vulcano irrefrenabile. Ti abbraccio forte! Milena

    RispondiElimina
  23. Qualcosa si sta muovendo... il mandante dell'omicidio verrà preso e spero che giustizia sia fatta.... TREMA P.L. la polizia ti e' alle costole

    RispondiElimina
  24. Arrestato il "presunto" killer di Enzo,si chiama Pietro Ladogana,ora lo posso scrivere per esteso........ Devi marcire in galera,bastardo --------> http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2014/05/30/italiano-ucciso-in-brasile-presunto-killer-arrestato-a-roma_6988abf1-4b91-4da4-8cb8-238c73d936ea.html

    RispondiElimina
  25. Ragazzi il cerchio si e' quasi chiuso... arrestate altre due persone in brasile,il killer materiale ( un agente della polizia millitare di natal) e l'ex moglie di Pietro Ladogana (autista della famosa toyota corolla bianca)

    RispondiElimina
  26. enzo, io me recordo de cada momento, com lui, uma persona de 100% peace, tranquila, e honesto d+, sempre feliz, positivo, saudade eterna, Axééééééééé do seu irmãoooooo B! lamentavel que Deus proteja e ampare toda sua família irmãoo Arara(Enzo Albaneze)

    RispondiElimina

Lasciate qui un vostro commento