mercoledì 28 gennaio 2015

La SELIC al 12,25 %

Come previsto dagli analisti il COPOM ha elevato la tassa SELIC di 50 punti percentuali durante la riunione del 21 Gennaio 2015 . Il valore attuale è 12,25% ben superiore alla inflazione dichiarata dal governo 


3 commenti:

  1. Ma la crescita dei tassi e, conseguentemente, delle rendite finanziarie, le turbolenze di un'europa sempre più inguaiata e i supposti interventi del BC non riescono comunque a contenere la debolezza del real contro l'euro con somma gioia dei pensionati italiani emigrati. Secondo me in questo frangente gioca anche la confusione politica brasiliana che, dall'estero, offusca sempre di più l'immagine di Dilma e conseguentemente di tutto il paese.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli interventi del BC non sono tanto supposti! Giornalmente sono ca 100 milioni di usd che vengono venduti, Levy ha detto fino al 31 marzo, questo gioco di swap cambiale gli e' costato 17 miliardi di rs nel 2014, inflazione alta mantenendo moneta valorizzata ha un costo folle.
      Notare che anche l' euro si e' valorizzato rispetto al real quanto se non forse di piu' del usd, la festa non e' eterna spece se mal gestita e il conto arriva salato

      Elimina
    2. Il BC sta vendendo anche euro?

      Elimina

Lasciate qui un vostro commento