mercoledì 27 maggio 2015

Intesa San Paolo avvia nuova attività in Brasile

 Intesa Sanpaolo mira a rafforzare il proprio network internazionale con l'avvio delle operazioni di Intesa Sanpaolo SA, la subsidiary bank a San Paolo, Brasile. Il gruppo bancario ha avviato le operazioni della subsidiary bank dopo l'ottenimento della licenza di banca commerciale e banca d'investimento con autorizzazione a operare in valuta locale e nel mercato dei cambi.

Intesa Sanpaolo SA sarà un "banco multiplo", secondo la definizione dell'autorità bancaria brasiliana, e svolgerà il ruolo di partner industriale a fianco delle imprese italiane e delle aziende internazionali e brasiliane attive nel paese.


"L'avvio delle operazioni della nuova sede di San Paolo rappresenta per il nostro gruppo un atteso rafforzamento in un mercato che, da sempre, è per noi fondamentale. A partire dai prossimi mesi, la nostra presenza assumerà infatti la fisionomia di un presidio di primaria importanza, grazie alla possibilità di operare con una vera e propria banca attraverso tutti i prodotti e servizi che siamo in grado di offrire alle imprese", dichiara Gaetano Miccichè, direttore generale e responsabile divisione Corporate & investment banking di Intesa Sanpaolo.

"Il Brasile - aggiunge - costituisce un ulteriore tassello per la nostra crescita organica a livello internazionale, un percorso imprescindibile che ci consentirà di accompagnare le imprese sui mercati globali: da un lato per cogliere le migliori occasioni per la crescita e l'internazionalizzazione del nostro tessuto industriale, dall'altro per mettere a disposizione dei clienti locali e internazionali esperienza, professionalità e network anche in Brasile".

8 commenti:

  1. Parabéns pelo site.
    você é um bom escritor e sabe muito bem sobre o assunto que escreve! parabéns.
    Sou de origem italiana, meu bisavô veio em 1895 para o Brasil. Gostaria de saber se você conhece um site assim como o seu vivere in italia, que de forma atualizada explica o costo della vita in Italia.
    Obrigado

    Guilherme

    RispondiElimina
    Risposte
    1. http://www.brasileiraspelomundo.com/especial-dez-razoes-para-morar-na-italia-54137395

      Elimina
  2. In Brasile mancava solo Intesa Sanpaolo a fare un po' di strozzinaggio legalizzato
    Bravi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero chelo strozzinaggio e' legalizzato e favorito in Brasile, ma e' anche vero che sono i Brasiliani ben felici di mettere la testa dentro al cappio del parcelamento!

      Elimina
  3. Anonimo,

    comprano a rate perche gli piace o perchè non hanno i soldi per pagare a vista ??

    Francesco (Uberlàndia)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La rispota la sai! : entrambe le cose! Che abbiano 1o 20 salari minimi non cambia,non hanno mai un cruzeiro a fine mese! Vedo i miei parenti, guadagnano benissimo e comprano "a toa" sprecano..che teste di..

      Elimina
  4. La sò...non ha i soldi per pagare a vista !!

    Francesco (Uberlàndia)

    RispondiElimina

Lasciate qui un vostro commento