Home costo della vita Come aprire una attività di Food Truck in Brasile

Come aprire una attività di Food Truck in Brasile

37
2
CONDIVIDI

Un cliente mi ha recentemente chiesto se poteva aprire una attività di Food Truck in Brasile . L’idea mi è piaciuta perchè rappresenta una rottura con il tradizionale ristorante ed incontra , a mio parere , il gusto di mangiare per strada dei brasiliani . Per questo motivo , invece della solita risposta personalizzata via e-mail ho deciso di condividere queste informazioni sul blog con tutti i lettori .

Che cosa è il Food Truck

Il food truck è la vendita di alimenti su un veicolo automotore . L’idea nacque negli Stati Uniti nel 1872 . In quella epoca si vendevano torte e sandwiches ai lavoratori delle fabbriche e sino all’inizio degli anno 2000 era sinonimo di cibo a buon mercato ma di bassa qualità . Con la crisi del 2008 che determinò la chiusura di molti ristoranti di livello , gli chef disoccupati decisero di divenire essi stessi imprenditori ed investirono in questa attività che da allora si è specializzata in piatti di buona qualità a prezzi accessibili .

Il Food Truck ha guadagnato interesse  in Brasile ed in particolare a Sao Paulo la cui prefettura ha regolamentato nel Maggio del 2014 con la legge 15.947/2013 la vendita di alimenti in ” barracas, carrocinhas e veículos automotores ” .

Attualmente nella capitale sono attivi circa 400 Food Truck  il cui ” cardapio ” spazia dai piatti più tradizionali a quelli più sofisticati come hambúrguers gourmet, paellas espanholas e la tradizionale  ceviche peruviana . Le porzioni sono generose ed il prezzo medio di un piatto è di R$20 .
Apriamo un Food Truck 
La prima cosa da verificare è se questa attività è permessa o quanto meno tollerata nella propria zona di attività . Infatti molte città , pur non possedendo una legislazione specifica sul Food Truck non fanno alcuna opposizione a questo tipo di commercio .
Una volta appurato ciò è necessario preparare il ” cardapio ” o menù . La scelta del menù è prioritaria perchè determina le esigenze della cucina e quindi dello spazio necessario e dello stesso investimento .
Il consiglio è quello di proporre piatti di buona qualità ma di facile e veloce preparazione .Infatti in un Truck manca lo spazio ed ai clienti che lo frequentano manca il tempo o il piacere dell’attesa .
Una volta definito il menù , si può passare alla struttura fisica : scelta dell’automezzo e della cucina . Circa l’automezzo una buona alternativa per ridurre i costi è ricorrere ad un veicolo usato . La legislazione infatti non impone che il veicolo sia nuovo . L’automezzo va quindi adattato  in funzione del menù . Esistono sul mercato numerose imprese specializzate in questa arrività che può richiedere un investimento dai R$30 000 ai R$ 350 000 . Di seguito sono riporate le più importanti .
Le opzioni sono molte ma va sempre verificato se le imprese rispettano le regole stabilite dall ‘ ABNT e le omologazioni previste da INMETRO e DENATRAN  e rispettando ,per quanto riguarda l’aspetto alimentare, le richieste dell’ANVISA  e della Prefettura del municipio dove si svolge l’attività .
Food Truck a Natal 
Per quanto riguarda la città di Natal il Food Truck è ancora una novità benchè conti già un discreto numero di imprenditori . In occasione della festività del 1 Maggio di quest’anno si è tenuto nell’Arena Das Dunas il secondo incontro dei Food Truck di Natal e regione metropolitana . L’evento VemComerNaRuaNatal .
Alcuni operatori del settore utilizzano la rete sociale per auto pubblicizzarsi . E’ il caso di The Box Brasil  presente su Facebook 
Oppure Maguh Petite Gourmet censito da Trip Advisor 

Booking.com

2 Commenti

  1. complimenti! Interessante ed esaustivo. Centrato in pieno in chiave micromarketing il "bisogno dei Brasiliani di mangiare per strada"……mi ricorda tanto i mezzi su 4 ruote che giravano e girano tuttora i mercati ambulanti in Italia. Veneto: merluzzo fritto e polenta e schie, Toscana: lampredotto, Piemonte: bagna cauda, etc.etc.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here