mercoledì 17 febbraio 2016

Renzi in Brasile ... per un vetro incrinato !


Al rientro dalla sua missione in Argentina, il presidente del Consiglio Matteo Renzi è rimasto bloccato per qualche ora in Brasile, dove il suo aereo ha dovuto far scalo a causa dell'incrinatura del vetro di un finestrino.

Il problema si è verificato sull'airbus 
a 319, il bimotore ancora in uso alla presidenza del Consiglio e non sul nuovo "Air force one", il quadrimotore airbus a 340-550, tuttora parcheggiato in un hangar a Fiumicino.

Il presidente del Consiglio avrebbe dovuto far rientro questa mattina presto

3 commenti:

  1. Peccato non sia imploso in volo ..... :)

    RispondiElimina
  2. Un vero peccato che il finestrino non si sia rotto davvero risucchiandosi questa emerita testa di cazzo che sta completando la distruzione del paese gia iniziata dalle altrettanto emerite teste di cazzo che lo hanno preceduto!!
    Paolo

    RispondiElimina
  3. mi aggiungo ai commenti precedenti e segnalo che se ci fossi stato o qualche altra anima normale fosse stata su quell'aereo..... sarebbe esploso. questi qui hanno una fortuna spacciata mentre noi "normali" dobbiamo spargerci di sale grosso, fine, iodato, marino azzurro, biologico, etc.etc. tutti i giorni.

    RispondiElimina

Lasciate qui un vostro commento