domenica 24 aprile 2016

Scheletrino pane e vino !


Uno scheletro adagiato all'indietro con un boccale in mano e a fianco una brocca di vino e una pagnotta di pane è il protagonista del mosaico scoperto in Turchia da un team di archeologi. 

Insieme all'immagine appare anche una scritta in greco antico che dice: "Siate felici, godetevi la vita". 

Secondo l'archeologo Demet Kara, del Museo Archeologico di Hatay, il mosaico, rinvenuto in un'area già nota nella provincia di Hatay, al confine con la Siria, risalirebbe a circa 2400 anni fa. Si pensa che potesse decorare il pavimento della sala da pranzo di un'abitazione nobile e potrebbe essere stato realizzato nella città greco-romana di Antiochia.

 Noto agli studiosi come lo "scheletro spericolato", il protagonista del mosaico non è l'unico esemplare al mondo: ne esiste anche una versione - meno raffinata - risalente al I secolo dopo Cristo e proveniente dall'area vesuviana



Nessun commento:

Posta un commento

Lasciate qui un vostro commento