Home Vivere in Brasile Italiana in vacanza uccisa a Morro de Sao Paulo ( BA)

Italiana in vacanza uccisa a Morro de Sao Paulo ( BA)

9
6
CONDIVIDI

La pista dell’omicidio diventa sempre più concreta. Gli investigatori sono convinti che Pamela Canzonieri, la donna di 39 anni ragusana morta in Brasile, sia stata uccisa. 

In questo momento le autorità locali stanno ascoltando delle persone per fare luce sul giallo. La Squadra mobile di Ragusa sta collaborando alle indagini e negli uffici della Questura questa mattina sono stati sentiti gli amici della vittima, trovata senza vita nel suo appartamento tra giovedì e venerdì notte a Morro de Sao Paulo, a Bahia
E’ stata disposta l’autopsia, che sarà eseguita a breve, poi la salma sarà rimpatriata.Sul corpo di Pamela c’erano delle escoriazioni e vicino al cadavere, dicevano ieri i media brasiliani, c’era una bustina di cocaina. Elemento smentito, adesso da alcune fonti investigative. E il padre della vittima nega che sua figlia abbia fatto uso di droghe.
 “Mia figlia non faceva uso di sostanze stupefacenti. Perché infangare il suo nome così. Era una ragazza solare”.

La donna lavorava come cameriera in Brasile, uno stato che amava e che frequentava da almeno 10 anni. Gli amici l’hanno descritto come una persona allegra, senza inimicizie.

    Segue la versione della stampa brasiliana 



Uma turista italiana foi encontrada morta no interior de uma casa na localidade de Mangaba, em Morro de São Paulo, região turística da Bahia, localizada na Ilha de Tinharé, município de Cairu. Segundo informações da polícia, a vítima foi encontrada na noite de quinta-feira (17). A causa da morte não foi determinada.

De acordo com informações da delegada Argimária Soares, a italiana tinha o costume de passar os verões em Morro de São Paulo. A polícia encontrou vestígios de uso de drogas na casa, e a vítima apresentava marcas no corpo, mas a perícia não determinou se foram marcas de agressão.

“A causa da morte ainda não foi determinada pela perícia, e não vamos nos precipitar em passar nenhuma informação que possa estar errada. Ela apresentava algumas marcas no corpo, mas não se sabe se são marcas de agressão, nem se foram a causa da morte”, explicou a delegada.

O caso será investigado pela delegacia de Morro de São Paulo. Por volta das 14h20, o G1 entrou em contato com o consulado italiano em Salvador, mas as ligações não foram atendidas.

Fonte : Globo e Repubblica 

6 Commenti

  1. Ultime notizie di indagine dicono che è stata sorpresa in casa (ci sono segni di effrazione) e strangolata da qualcuno, probabilmente a scopo di rapina. Quindi la droga non c'entra nulla ma con ogni probabilità si tratta di criminalità. C'è un assassino in giro per il Morro.

  2. 10 anni di avanti ed indietro tra Italia e Brasile non sono pochi. Sicuramente conosceva bene le "regole per vivere e rimanere sani" in questo grande Paese. A Ragusa il mare non manca ed è anche tra i migliori luoghi balneari e climatici Italiani. La cucina ragusana poi è da urlo vero r proprio quindi i suoi interessi nel Brasile erano tutt'altro che turistico/culturali. Il lavoro potrebbe essere stato un richiamo ma qui pagano veramente poco sopratutto i "precari". Mi dispiace per Lei e per tutta
    la sua Famiglia. Pragmaticamente affermo che non è stata la prima vittima Italiana in Brasile e ne sarà l'ultima, purtroppo.

  3. …e a oggi sono tre gli italiani uccisi in Brasile. Dopo la Ragusana, un milanese a Beberibe e un motociclista a Rio. Sempre peggio la Violenza, e chi esce più!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here