Home costo della vita Continuando ad investire in Brasile

Continuando ad investire in Brasile

9
0
CONDIVIDI


Nel Giugno di quest’anno ho pubblicato un post intitolato : Come investire in tempi di Real forte . Ne riassumo brevemente il contenuto ” La valuta brasiliana si sta valorizzando sempre di più .Basti pensare che a Febbraio il cambio euro real era di 1 a 3 ed oggi è 1 a 2,7 , una rivalutazione del 10% in tre mesi . Contemporaneamente la tassa Selic ( Legata direttamente al costo del denaro ) nello stesso periodo è scesa dal 12.75 al 10.25 , una svalutazione del 19.6% e l’indice BOVESPA è passato da 40 000 a 53000 punti , una rivalutazione del 32 % ”

Poi concludevo “
1) Quelli che hanno investito in immobili ( terreni o appartamenti ) vedranno il loro capitale crescere nei confronti dell’euro
2) Investire in Fondi DI , ovvero legati alla tassa Selic , converrà sempre di meno
3) Investire in Fondi Azionari , opportunamente selezionati , converrà sempre di più “
Cosa è realmente accaduto da allora ? Sono passati tre mesi e la situazione è la seguente : la SELIC si è ulteriormente ridotta dal 10,25 al 8,75% , il reale si è ulteriormente rafforzato arrivando a 1 euro per 2,57 real e dulcis in fundo l’ indice BOVESPA ha superato i 64000 punti !
Pertanto le previsioni si sono tutte realizzate : chi ha investito in Fondi Azionari ha sicuramente guadagnato molto di più di chi ha lasciato i suoi soldi sui Fondi DI , almeno 5 volte tanto ( Lo affermo per esperienza diretta ).
L’argomento immobili poi merita un discorso a parte : se volete investire in immobili in Brasile fate presto o presto sarà troppo tardi ! Il mattone , comprato nel posto giusto ed al prezzo giusto , non è facile ve lo posso assicurare , è un ottimo affare . La parola magica è pagamento a vista ovvero in contanti . Qui a Natal ad esempio si riescono ad ottenere sconti sul prezzo esposto di oltre il 30 % . Si ma dove comprare ? Nel caso di Natal , ma la regola è generale , conviene acquistare nelle aree cosiddette nobili : Tirol , Petropolis , alcune aree di Barro Vermelho , Lagoa Nova e soprattutto appartamenti di grande metratura , almeno superiori agli 80 mq . Il mercato è saturo di appartamenti nuovi dalle dimensioni di scatole di sardina concepiti all’epoca del boom turistico e oggi dopo due anni , tempo minimo di realizzazione qui a Natal , riversati sul mercato reso asfittico dalla crisi in Europa .
Come al solito attenzione alle spese condominiali , possono far crollare il prezzo dell’immobile all’acquisto ma renderne impossibile la vendita successivamente .

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here