Home economia Ma quanto rende un immobile in Brasile ?

Ma quanto rende un immobile in Brasile ?

8
1
CONDIVIDI

Bella domanda . Molti se la pongono e cercano , in base alle loro personali esperienze o di quelle altrui di dare una risposta .

Ma l’attesa è finita , finalmente una autorevole istituzione brasiliana , la Fondazione Getulio Vargas ( FGV ) insieme alla BOVESPA hanno risolto il dilemma lanciando venerdì scorso il primo indicatore di redditività per il settore immobiliare brasiliano .
La denominazione dell’indice è IGMI-C ( Indice Generale Mercato Immobiliare Commerciale ) . Il periodo di misura sono 12 mesi e l’indice tiene conto sia della redditività generata dalla vendita dell’immobile al lordo della inflazione (Rivalutazione del capitale ), sia dell’eventuale affitto percepito durante lo stesso periodo ( L’interesse sul capitale ).
Ebbene per il periodo 2009 -2010 la redditività è stata del 16,45% per quanto riguarda la parte di rivalutazione e del 15,2% per quanto riguarda l’interesse .
Il nuovo indice nasce già con una cosiddetta serie storica ovvero una raccolta di dati passati che abbraccia gli ultimi 11 anni . Dall’inizio del 2000 ad oggi il ritorno del capitale è stata dell’ordine del 179.6% e di interesse del 170,6% . Per meglio comprendere la struttura del nuovo indice aggiungiamo che , degli immobili commerciali presi in considerazione , il 50% sono uffici commerciale ed il 25% shopping center . La maggiore concentrazione è in Sao Paulo ( 37% ) e Rio de Janeiro ( 26%) .
Il mio personale parere è che l’indice , a parte essere valido solo per immobili commerciali , è una referenza medio alta del reale rendimento . Nella maggior parte delle capitali del Nordeste i valori sono nettamente inferiori diciamo tranquillamente la metà di quelli indicati in alto tranne le dovute eccezioni .

Booking.com

1 commento

  1. Sono proprietario di 3 immobili acquistati negli ultimi 5 anni a Salvador e concordo con le conclusioni di Antonio. I rendimenti nel nordeste sono inferiori alla media nazionale, almeno per ora.
    Altro tipo di rendimento invece offre, almeno sulla carta, la castruzione di immobili residenziali.
    Marco

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here