Home alimentazione Attenzione ai consumi energetici

Attenzione ai consumi energetici

14
0
CONDIVIDI

Spero che si tratti di una notizia falsa , che il giovane sia stato tradito da una soffiata di qualche vicino invidioso , perché se fosse vero il contenuto della  notizia che segue ci sarebbe davvero da preoccuparsi per la privacy dei cittadini italiani . Chiunque di noi , solo perché disoccupato , potrebbe trovarsi a casa i carabinieri se il suo stile di vita non è allineato a quello di un ” povero ” . Basso consumo di energia , spesa rigorosamente nei discount o meglio ancora raccolta dei rifiuti al mercato generale , stracci come abbigliamento , barba incolta . La cosa incredibile è che ci siano in Italia le risorse per perseguire questo tipo di ” crimini ” e non si affronti il problema serio della disoccupazione .Un consiglio :  se siete disoccupati ed intendete coltivare pomodori in casa , state attenti a non consumare tanta energia elettrica . 


Maledetta lotta all’evasione. E’ stata infatti la verifica incrociata tra i dati sensibili per il fisco a mettere nei guai un coltivatore genovese arrestato perché aveva allestito in casa una piantagione con 40 rigogliose piante di marijuana.

A farlo finire in manette è stato l’eccessivo consumo di energia elettrica, fondamentale per alimentare le potenti lampade, anche ultraviolette, che nella serra casalinga facevano le veci del sole della Giamaica.

Niente di strano se non che il giovane, un 26 enne residente in via della Benedicta a Prà, è ufficialmente disoccupato. E allora gli ispettori del fisco e i carabinieri della compagnia di Arenzano si sono insospettiti di fronte ad una spesa così consistente. Sono andati a dare un’occhiata ed è saltata fuori la marijuana.
Fonte : La Repubblica 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here