Traduzione dal portoghese: Italiano IT Português PT
Home costo della vita Annusando il mercato

Annusando il mercato

5
14
CONDIVIDI

La settimana scorsa , in un articolo dedicato ai disordini in Brasile del 14 Giugno ho raccomandato i lettori a tenere d’occhio il cambio perchè potevano crearsi spazi speculativi  . Guardate l’andamento del cambio ad oggi .

Il trend è chiaro e si manterrà tale fino a che durano le turbolenze che come appariva chiaro sin dall’inizio nulla hanno a che vedere con l’aumento del prezzo del biglietto del bus che oramai è stato riportato ai vecchi valori in ben 11 capitali senza per questo sortire alcun effetto tranquillizzante .

Si è trattato si un semplice trigger dell’evento come l’attentato all’arciduca Francesco Ferdinando che scatenò la prima guerra mondiale o come il rapimento di Elena di Troia che scatenò la mitica guerra durata oltre un decennio . 

Fin quando durerà questa turbolenza ? E’ difficile prevederlo . Da un lato sembra che gli organizzatori abbiano scelto sapientemente il momento approfittando della visibilità mondiale della Copa delle Confederazioni ma eventi di questa portata ed anche più si avvicenderanno dei prossimi mesi ed anni :  Giornata della gioventù ,elezioni presidenziali , Copa 2014 , Olimpiadi di Rio . E’ chiaro però che l’evento che tendono ad influenzare  maggiormente gli organizzatori sono  il risulato delle elezioni presidenziali .

Da un lato il PT con i suoi tradizionali sostenitori tra cui il popolo della Bolsa Famiglia e dall’altro una emergente classe media che chiede più servizi da uno Stato a cui devolve oltre il 50% della busta paga .Insomma un esercizio di sana democrazia a prescindere dalle inevitabili violenze di piccoli gruppi infiltrati .

Assieme al cambio favorevole un altro elemento anch’esso favorevole per l’investitore straniero : l’aumento della tassa di juro . Questo aumento che si prevede possa arrivare al 9% entro fine anno ha lo scopo di raffreddare le spinte inflazionistiche provocate dal mercato del credito facile . Molti sono in attesa per entrare al momento opportuno .

 A questi ricordo che per approfittare della situazione bisogna già aver aperto un conto corrente in Brasile  per non perdere il momento buono . Per ulteriori info scrivete a vivereinbrasile.info@gmail.com

CONDIVIDI

14 Commenti

  1. bisogna dire che in brasile era tempo che c'erano un sacco di ingiustizie sugli stipendi dei politici e la popolazione.io mi ricordo di avere cennato con una dirigente di un ufficio del fisco a rio che guadagnava sui 20000 reais e il suo appartamento a copacabana era di 3000 reais e pagato dall'amministrazione statale.penso che ci vorra tempo per cambiare le cose ma la situazione non e sicuramente tranquilla e durera nel tempo.un altro problema e la corruzione che e a livelli pazzeschi.
    insomma,se in italia ci lamentiamo perche un parlamentare prende 15 volte il salario minimo,in brasile arriva anche a 30 volte dunaue c'e parecchia strada da fare.
    non mi preoccuperei comunque piu di tanto perche a differenza dell'italia,il brasile e "bello carico" di risorse naturali a differenza dell'italia.
    per info:ieri il reais ha anche toccato il cambio di 3 reais per 1 euro ad un certo punto.
    saluti

  2. Sì è vero… ma se è vero che le casse del governo brasiliano non sono abbastanza capienti per affrontare coppa e olimpiadi, (per questo sembra siano scattati tutta una serie di aumenti dei prezzi) e se è vero che il presidente della fifa ha dichiarato che se le manifestazioni continueranno la coppa del mondo potrebbe non svolgersi più in brasile. Beh questo significa che anche gli altri eventi sportivi in calendario sono a rischio come ad esempio le olimpiadi. Investire in un paese in tumulto e dove la svalutazione della moneta sta galoppando verso il basso, potrebbe anche essere buono, ma… l'investimento sarebbe buono soltanto se rimane entro i confini brasiliani e sperando poi che le cose si sistemino a breve oltre al fatto che le casse dello stato brasiliano si rimettano in sesto (cosa abbastanza difficile)in un periodo ragionevole.
    Il tasso di interesse può essere buono se si tengono i soldi in banca, ma solo se questi rimangono in brasile, credo che se chi pensa di investire con la possibilità far ritornare i propri soldi o una parte di essi in europa debba stare molto attento!
    I politici brasiliani purtroppo sono a un livello di corruzione e di erosione della ricchezza nazionale a mio avviso molto più alto di quello italiano, quindi si può immaginare l'enormità della cosa.
    Naturalmente tutto questo è un mio parere personale.

    • Il tuo ragionamento purtroppo è pieno di IF … IF … Di questo passo puoi arrivare a Dio ed al suo contrario .

      I fatti sono che oggi il cambio è a 3 contro l'euro ,la SELIC a Luglio andrà all'8,5% ed il prezzo dei bond è sceso ( rendimento aumentato ) .

      Gli Stati Uniti stanno seccando la liquidità pertanto meno soldi in giro ma sempre tanti ! A questo punto gli Stati cercheranno di attirare i capitali alzando i tassi , il Brasile è maestro in questo . Ciò frenerà l'economia per un pò sino al prossimo ciclo . E allora ? Basta saperlo e predisporsi riallocando gli investimenti ( chi può ) .

    • Non capisco cosa voglia dire IF..IF… credo che la tua risposta sia stata molto più IF…IF… (anche se ancora non so cosa significhi) e svarionata della mia considerazione ma,.. "Ciò frenerà l'economia per un pò sino al prossimo ciclo . E allora ? Basta saperlo e predisporsi riallocando gli investimenti ( chi può ) " questa Dio lo ha toccato davvero! comunque lungi da me nel voler fare polemica… io almeno i miei limiti li conosco e li riconosco, in casa mia mi hanno sempre insegnato a rispettare le opinioni di tutti.

    • Caro Anonimo

      le tue opinioni sono state rispettate infatti ho pubblicato il commento ( pur essendo anonimo ) ma anche tu devi rispettare le mie accettando la giusta critica . Visto che non lo hai capito IF signidica SE in inglese e la critica nasca dal discorso pieno di ipotesi che si inseguono . Rileggi il tuo intervento e vedrai che è pieno di ipotesi l'una dentro l'altra e pertanto è un ragionamento troppo ipotetico.

      Naturalmente tutto questo è un mio parere personale.

    • almeno al signor anonimo qui presente sono stati pubblicati i commenti.
      da canto mio,sono 2 commenti che scrivo senza insulti anessuno ma con esperienze vissute da me sul campo e non vengono pubblicati.
      il primo commento sugli stipendi pazzeschi dei politici anche locali in brasile e il secondo sulla sanita brasiliana.
      io volevo solo contribuire con le mie esperienze ma sembra che non interessino.
      comunque,tornando ai tassi di interesse,se aumentano puo solo essere un male per il paese perche aumenta l'inflazione e si creano tensioni sociali.e ovvio che chi ha un gruzzolo da parte ne e contento ma per il paese e la rovina.nessun paese civilizzato ha i tassi alti oltre il 5%.
      saluti

    • I tuoi precedenti commenti , se non pubblicati , significa che non sono arrivati . Puoi rinviarli se vuoi .Ricordi su quale post hai inviato i commenti ?

      Per quanto riguarda il tuo ultimo commento :

      1)Aumentando i tassi di interesse l'inflazione diminuisce NON aumenta .
      Per inflazione ( gonfiamento ) si intende un aumento dei prezzi generato dall'eccesso di domanda rispetto all'offerta . Ci sono molti consumatori che vogliono comprare rispetto alla offerta del prodotto .Poichè la maggior parte di persone compra a rate a causa del credito facile l'aumento del costo del credito deve far desistere una parte dei consumatori dall'acquisto e quindi ridurre la richiesta . Come conseguenza il prezzo del prodotto si riduce e l'inflazione retrocede .
      2) Avere i tassi oltre il 5% è una scelta di politica economica non un fatto di civiltà . L'Italia , che da molti è considerato un paese civile , ha avuto tassi ben superiori per anni .

    • sono contento di sentire che non sono stata "bannato'per i commenti.non so perche non siano arrivati.
      per l'inflazione,non sono d'accordo con te e infatti l'italia quando aveva i tassi alti era dopo l'ultima svalutazione della lira nel 1992 e l'inflazione era al 10%.
      comunque,alti tassi e una cosa negativa,ripeto che nel mondo non c'e un paese del top 10 come PIL mondiale a parte il brasile che ha tassi alti ed e un problema.il tempo ci dira chi ha ragione:)
      saluti

    • Ciao Mauro

      e grazie della opportunità di evidenziare come anche Bloomberg appoggi l'idea di investire qui :

      Viktor Szabo, who helps oversee $12 billion in emerging-market assets at Aberdeen Investment Management Ltd., said the selloff has made some emerging-market currencies attractive. The real is worth buying because bond yields have risen to a level that compensates for the risk, he said.

      Traduco l'ultima frase : vale la pena acquistare il real perchè il rendimento dei bond è salito ad un livello tale da compensare il rischio

    • -Corretto-
      Devo essere sincero mi era sfuggito questo passaggio, evidentemente il mio carattere diffidente mi rende prevenuto.
      Un abbraccio.

      Mauro2

  3. DUE SETTIMANE FA RICORDAVO COME TRASFERIRE I CAPITALI DI UNA VITA DALL'EUROPA AL BRASILE FOSSE STATO POCO REDDITIZIO NELL'ARCO DEL'ULTIMO ANNO, ALLA STESSA MANIERA INVITO CHI ANCORA DEVE FARE IL GRANDE SALTO A SBRIGARSI. CAMBIO OTTIMO, SELIC IN RIALZO….INVESTIMENTI BANCARI SICURI, VEDI C.D.B., POSSONO GENERARE INTERESSANTI PROFITTI PER CHI AVRA' IL CORAGGIO DI TUFFARSI ORA!!IN BRASILE CI SONO MOMENTI D'ORO PER ALLUNGARE LA MANO E ALTRI IN CUI SE LA SI SCOTTA SE NON SI E' APERTA LA PORTA DEL FORNO A TEMPERATURA GIUSTA.IN UN PAESE DOVE BISOGNA GIOCARE CON SELIC E CAMBIO A FISARMONICA NON TUTTE LE STAGIONI SONO CONSIGLIATE, ADESSO E' PRIMAVERA ED IL SOLE BRILLA!!

    MARIO

  4. buongiorno riguardo all'apertura di un conto corrente non mi permettono aprirlo perché la banca mi chiede una comprovante di rendita e quindi non riesco a trasferire il mio denaro 30.000 euro per aprire un negozio come posso risolvere.
    Grazie in anticipo.

    • La tua domanda manca di molte informazioni . Hai il visto permanente ? Sei in possesso dell'RNE ? In questo caso la Banca ti apre il conto facilmente . Una dichiarazione di rendimento può dartela il tuo Contador in Brasile : il documento si chiama DECORE .

      Se non hai l'RNE allora non perdere tempo , nessuna banca ti aprirà il conto .

      Una volta aperto il conto per trasferire i soldi devi specificare come causale Trasfrencia Patrimonial . Ora mi chiedo ma se devi aprire un negozio non ti conviene aprire il conto in nome della società ?

      Fammi sapere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here