Home economia SELIC al 9% : il COPOM conferma unanimamente le aspettative degli...

SELIC al 9% : il COPOM conferma unanimamente le aspettative degli analisti

8
18
CONDIVIDI


Booking.com
CONDIVIDI

18 Commenti

  1. e cosa pensi che cambia e che arriva a 4 ?? svegliati che stai dormendo ai visto i dati di oggi sulla economia Brasilera ?? il pil e cresiuto piu degli usa nel secondo trimestre !! meu amigo qui non servono euro da italia bisogna lavorare e produrre

    • Anonimo in verità mi aspettavo il contrario con un rafforzamento del real sotto 3 visto che l'aumento dei tassi, oltre a raffreddare i consumi interni, dovrebbe portare afflusso di capitali dall'estero sui mercati. Forse dovrò pure svegliarmi, come dici tu, ma anche tu cerca di capire il senso delle battute.
      Il PIL è solo uno degli indicatori ma non è esaustivo sullo stato di salute di un'economia. Il problema del Brasile rimane l'inflazione che alimenta la spirale prezzi/salari. Lo sa bene chi ha dei dipendenti e deve pagare sempre di più anche loro.
      Senza parlare della scarsa competitività di imprese e prodotti interni oltre alla cronica carenza infrastrutturale del Paese, ad iniziare dall'assenza di una rete ferroviaria ad esempio, il che moltiplica i costi dei trasporti e l'inquinamento.
      Detto questo, concordo con te sul fatto che lavorare e produrre in Brasile sia possibile e spesso redditizio, nonostante l'alto tasso di occupazione raggiunto, a condizione che si riesca a mettere in piedi un business efficiente. Il che non sempre avviene.
      un saluto
      Marco

    • Anche alle pulci piace " azzuparsi il pane " nell'argomento di moda oggi : il rallentamento delle economie emergenti .In realtà , almeno qui in Brasile , i fondamentali non sono peggiori o migliori di due anni fa . E' il cosiddetto " sentiment " o fiducia che è mutata e che la FED con le sue dichiarazioni senza azioni tenta di fare .
      La verità è che le istituzioni finanziarie per guadagnare devono far fluire il denaro . Prima dalle economie sviluppate a quelle emergenti e adesso al contrario in un pendolarismo senza fine .

  2. Salve.Mi piacerebbe sapere se con questi ultimi aumenti del tasso di interesse vi è qualche titolo a reddito fisso che sia più interessante della poupanca,grazie.

    • Quello che segue è un articolo di Luglio quando La SELIC fu elevata all'8,5% ( Oggi è al 9% ) e già allora commentava il fatto che i fondi DI erano ridiventati competitivi rispetto alla Poupança . Oggi al 9% lo sono ancora di più .

      Inoltre nell'esempio dell'articolo viene assunta una spesa di amministrazione per il fondo dell'1.5% mentre se si investe una discreta somma ( Oltre 100 000 reais la spesa scende all'o.8% o meno )

      O ciclo de aumento dos juros básicos da economia, a Selic, que ontem subiu mais 0,5 ponto percentual, para 8,5% ao ano, trará um pequeno alívio para os investidores que têm dinheiro aplicado em fundos DI, Certificados de Depósito Bancário (CDBs) e títulos públicos pós-fixados, como as Letras Financeiras do Tesouro (LFT) até o fim do ano. São as aplicações que rendem mais quando os juros sobem.

      Até agora, a caderneta de poupança tem apresentado rendimento superior ao de parte dos fundos de investimento. Mas segundo especialistas, esta lógica está prestes a mudar. Os fundos DI devem voltar a ficar mais atraentes que a caderneta de poupança, inclusive para quem tem pouco dinheiro a investir, caso o Comitê de Política Monetária (Copom) do Banco Central (BC) eleve outras vezes a taxa até o fim do ano. A maioria dos economistas aposta que a Selic chegará ao fim do ano no patamar de 9,25% ao ano.
      Simulação do professor de finanças Samy Dana, da Fundação Getulio Vargas (FGV) de São Paulo, mostra que o rendimento líquido dos fundos DI sobe de 5,36% para 6,06% com o aumento da Selic anunciado nesta quarta-feira.
      Com novas elevações previstas até o fim do ano, o rendimento chegará a 6,72% ao ano. Isso vale para uma aplicação mantida por dois anos — que sofre recolhimento de 15% do Imposto de Renda (IR) pela tabela regressiva — e uma taxa de administração de 1,5% ao ano, a média cobrada por bancos do varejo. Quem aplicar R$ 20 mil vai ganhar R$ 2.901,30 após dois anos de aplicação. Com a Selic a 8%, esse ganho era menor, de R$ 2.417,08.

  3. ..vediamo i vari pareri(con cognizione di causa..)su questo ipotetico scenario…due persone..permanenza 8 mesi in brasile e 4 in italia(quindi si mantiene il servizio di sanita' pubblico italiano..) casa di propieta' stato sao paolo(no appartamento/condominio)1,500 real di rendita netta attuale..500,000 real da investire in banca(no immobili)..obbiettivo raggiungere un tot per vivere decorosamente. premesso che il decorosamente e' variegato e di difficile interpretazione. nb senza contare eventuale mantenimento per i 4 mesi in italia che sono gia' autonomi. cosa meglio fare? marco b.

    • Ciao Marco

      questo scenario ha vantaggi e svantaggi . Ti consiglio di fare la solita tabella dei pro e contro e provare ad assegnare un punteggio .

      Considera che tra i contro ci sono due voli aerei per due persone all'anno ( Non meno di 10 000 reais ) oltre agli inevitabili costi lungo il percorso . Tra i pro la possibilità , usando la TAP , di trasportare 64 Kg a testa per viaggio per un totale di 256Kg di merce dall'Italia al Brasile ( Non ti mancherà mai alcun prodotto italiano !! )

      Per quanto riguarda la salute il plano è comunque necessario perchè 8 mesi sono molti e non puoi aspettare tanto per fare un esame di routine o peggio un ricovero improvviso .

      Il discorso di vivere di rendita vale solo per un periodo limitato di tempo .Devi comunque contare su una pensione adeguata almeno a 70 anni . Tu quanto spendi al mese oggi in Brasile nel luogo dove vivi o intendi vivere ?

    • ..effettivamente vi sono diverse cose da prendere in esame per stillare una base di partenza..allora..per esempio i voli..per due persone normalmente spendo prendendo il volo in brasile circa 2,300..2,500real a testa..sui 3,000 quando prendo il volo dall'italia. tenendo conto in periodo luglio(magari potessi a novembre,con 570euro) quindi sui 5,000real per due persone all'anno. Presumo che i 10mila che ti riferisci tu antonio,siano per business class..ma sono un low profile rrss. In riferimento alla salute..toccando ferro..concordo la tua analisi..pensando in positivo potrei dire che farei i vari check in italia ogni qualvolta rientro(almeno una soddisfazione dopotutti i soldi pagati in tasse..)..ma giustamente potrei avere una emergenza. Possiamo concordare un plano de salude per due persone di 45 e 40 anni di circa 500-600real/mese..x8mesi..ovviamente a salire negli anni. Per le spese vive di casa..non ricordo bene iptu ma mi pare sui 550/600 annuo..luce una media di 80/mese..pacchetto tel.internet.tv tra 50/80mese(dipende)..acqua dai 30/40mese.. un'altra cosa la macchina..attualmente non ce'..ma servira'. spese di mangiare..supermarket/mercato circa 400/mese. Ovviamente per le spese superflue e' soggettivo.. per quanto riguarda il discorso pensione a 70anni..da tener conto che in italia lascerei cmq un negozio e un appartamento in locazione..e un appartamento a mio uso. quindi eventualmente quando sara' ora,si integreranno con la pensione da fame(libero professionista..)che forse lo stato mi dara'..che sara' la minima dato i soli 25anni di contributi. e ora..facciam due conti antonio..(:

    • Ma quale business class 🙂 Ho semplicemente calcolato due voli l'anno per due persone ovvero 4 biglietti , la cosa è confermata dal numero di kg che ho calcolato puoi portare dall'Italia 64X2 persone X 2 voli annuali ovvero 256 Kg. Naturalmente nel tuo caso bastano solo due biglietti a 5000 R$ ed il numero di KG si dimezza di conseguenza :(.

      Il plano de saude per 8 mesi non esiste . Anzi alcune analisi non le puoi fare anche pagando durante i primi 6 mesi del plano ( Si chiama carencia ). Ad esempio io devo fare un ecodoppler venoso agli arti inferiori e sto aspettando il compimento dei sei mesi di carencia per vedermi approvato l'esame . Da privato l'esame costa R$400 .

      I costi dipendono da quale parte del Brasile andrai a vivere , città o interior , casa o appartamento . Posso dirti che qui a Natal io spendo R$4000 in due ( Condominio :650 Acqua : 150 / TVcavo internet : 100 /IPTU : 75 /Energia elettrica : 100 /Plano saude X 2 adulti : 500 /Medicinali : 100 /Alimentazione,Articoli per la casa : 600 / Rist. 100 /Manutensione casa, arredamento : 100/ Abbigliamento : 100 / Carburante, spese auto , tagliando , tasse : 300 /Telefono mobile ( 3) e fisso : 100 / acquisti vari rateizzati ( viaggi, auto , cellulare , tv , mobile , ecc ) rateizzate su carta : 1000 )

      Ovviamente questo considerando che ho il mio appartamento di proprietà e non pago affitto .I valori indicati sono medi mensili . Adesso fatti un po i tuoi conti e se qualcuno spende meno o più fatti dire l'item specifico .

    • grazie antonio. preciso come sempre,io andro'a stare a un centinaio di km da sao paolo..verso Campinas/Piracicaba. Nel mio caso non ho la spesa del condominio avendo casa,ma le cifre per il resto sono simili. Quindi..tornando al quesito originario,500mila real in banca al 0,5%/0,8% a seconda della collocazione(conto poup. o altro)non basterebbero.

    • I 500 000 reais applicati al 7% ti rendono R$ 35 000 . Potresti trovare qualche banca di affari ( Come qui il Banco Safra ) che ti offre di più ( 1% al mese ) ma devi valutare i rischi .Non pagando il condominio riduci di circa R$ 500 le spese anche qui a fronte di un maggior rischio sicurezza .
      Se assumi di ricevere una pensione adeguata a 70 anni potresti ancora considerare la possibilità di consumare parte del capitale ma non conosco la tua età .

      Comunque il fatto di avere l'introito dell'affitto dall'Italia ( R$1500 netti ) ti consente comunque di raggiungere la somma utile per vivere . Sommando infatti le due rendite si arriva a R$ 53 000 annui ovvero R$ 4400 / mese contro una stima di spesa di R$ 3500 ( Ho escluso il condominio )

      Se non hai un lavoro sicuro in Italia da lasciare io direi che può valere la pena fare il tentativo .

    • Come vivere decorosamente …. il mio caso, avendo già l'appartamento di proprietà ed anche l'auto ( Renault Clio ), il vivere decorosamente a Joào Pessoa ( Paraiba ) prevede un costo di circa R$ 5.000 al mese. Padre, Madre e Figlio di 4 anni e mezzo che frequenta un asilo privato. Attualmente sono in Italia per cercare di vendere l'appartamento ( realizzando circa € 180.000 / 190.000 ), incassare circa € 75.000 in BPF fatti negli anni '90 e trovare un accordo con i miei soci per la maggioranza delle azioni che detengo di una piccola industria ( fatturato annuo di circa € 2.000.000 che negli ultimi 2 anni si è ridotto a € 1.500.000 / 1.600.000 ). Con il danaro che già ho "traslocato" in Brasile ( circa R$ 400.000 ) tutto tracciato e dichiarato sia in Italia che in Brasile e con quello che spero di realizzare dalla vendita, credo e spero di poter contare su un capitale di R$ 1.200.000 circa.Al Banco do Brasil la rendita attuale del conto Poupança Ouro è dello 0.545% al mese, mentre per quanto riguarda i CDB.DI o LCA o LCI è di circa lo 0.62% al mese e quindi dovrei contare su un rendimento mensile di circa R$ 6.500 / 7.000…. vedi un pò Antonio se questo trova corrispondenza nella realtà di Natal.
      Um abraco Enrico da Ferrara

    • .come scritto sopra,ho 45anni. Per quanto riguarda il lavoro..e' sicuro almeno per ora,ma dopo 22anni dalle 9alle22..6giorni su 7..e' ora di dare precedenza a altro.. Per l'investimento al 7%,e'quello che pensavo. Ne ho uno al 1.2 mensile,ma non in banca..e sebbene funzioni..non vorrei prender ulteriori rischi. Mi resta da valutare l'introito che viene dall'italia..che non sarebbe usato in brasile ma in italia in quei 4 mesi di permanenza all'anno. Cmq grazie per la tua precisa analisi e punto di vista..marco b.

    • E' difficile fare questi calcoli, specie se si tiene presente che i 3500 real di oggi saranno i 3750 del prossimo anno solo a causa dell'inflazione. E' pur vero che se non si lascia nulla di sicuro in Italia e, magari, si immagina anche di avviare qualche attività in Brasile …. vale la pena.
      E' inoltre importante comunque avere misura nelle spese da parte di entrambi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here