Home costo della vita SELIC al 13,25 %

SELIC al 13,25 %

19
26
CONDIVIDI


La notizia risale a 15 gg fa ma non è stata pubblicata sul blog come in genere faccio . Pongo rimedio pubblicando la nota del Banco Centrale . Non si tratta di una sorpresa perchè il valore crescente della inflazione e la necessità di attrarre capitali dall’estero spingono nella direzione dell’aumento del costo del denaro .

 Questo naturalmente rappresenta , per chi crede nel Brasile , una opportunità  di crescita del proprio investimento . Ancora una volta ripeto che oggi è il  peggior momento di comprare ricorrendo al credito . 

Copom eleva a taxa Selic para 13,25% ao ano

29/04/2015 19:48

Brasília – Avaliando o cenário macroeconômico e as perspectivas para a inflação, o Copom decidiu, por unanimidade, elevar a taxa Selic em 0,50 p.p., para 13,25% a.a., sem viés.
Votaram por essa decisão os seguintes membros do Comitê: Alexandre Antonio Tombini (Presidente), Aldo Luiz Mendes, Altamir Lopes, Anthero de Moraes Meirelles, Luiz Awazu Pereira da Silva, Luiz Edson Feltrim, Otávio Ribeiro Damaso, Sidnei Corrêa Marques e Tony Volpon.


Brasília, 29 de abril de 2015
Banco Central do Brasil
Assessoria de Imprensa
(61) 3414-3462
imprensa@bcb.gov.br

26 Commenti

    • Appunto! Ma quando mai e dove mai..potra' durare una cosa del genere? Se crescesse a ritmi Cinesi! Anche ai tempi di Craxi i semplici bot rendevano il 10% poi abbiamo visto cosa e' successo.
      Chi ha dei rs ne approfitti poi si vedra'…i miei centavos li ho messi in LCA del BB che posso resgatar in qualsiasi momento

    • allora non sono il solo…….I tempi di Craxi sono stati i migliori per l'Italia, e non c'è prova del contrario perchè sul piu' bello l'hanno "scaricato" le corporazioni ed i comunisti favorendo il Dalema perchè strumentale al momento. Invece siamo finiti in mano al Berlusca che nei primi tempi ha fatto bene il suo. Succederà anche al Brasile quando l'opposizione smetterà di stare comodamente sulle poltrone e scalzerà la sinistra. Fino a lì, io ne approfitto eccome ne stò approfittando! Non c'è nessuno di questi, ne in Italia e ne in Brasile che abbia mai pensato a me sopratutto quando ero in necessità…..quindi ora li ricompenso.

    • "…….I tempi di Craxi sono stati i migliori per l'Italia" : infatti è proprio in quegli anni che è iniziato a esplodere il debito pubblico italiano croce delle generazioni successive e cancro dell'Italia;
      "sul piu' bello l'hanno "scaricato" le corporazioni ed i comunisti favorendo il Dalema" strano ma io ricordavo il lancio di monetine all'uscita dall'Hotel Raphael di Roma da parte di gente comune e non dei comunisti e un regolare processo in aula da parte di liberi giudici che applicarono le libere Leggi dello Stato vigenti all'epoca;
      "Berlusca che nei primi tempi ha fatto bene il suo" forse volevi dire che si è fatto i suoi luridi porci comodi personali come sempre nella sua vita fuorilegge?

    • memoria corta? Craxi l'hanno scaricato subito dopo il suo discorso denuncia fatto in Parlamento sulle responsabilità dell'intero arco parlamentare. Le monetine è stao un gesto finale di alcuni frustrati aizzati dalla stampa. A conferma: a) il PCI/PDS di Dalema non è stato coinvolto da Mani Pulite; b) i titolare di mani pulite dopo essersi adeguatamente esibito è sceso in politica e ha messo anche lui le mani nella marmellata (DiPietro). Dire che il Berlusca ha pensato ai fatti suoi dall'inizio alla fine è un errore storico…..e ideoligico (comunista). Processo regolare? Ma quando mai? E' stato un processo strumentalizzato…….mi fermo perchè altrimenti mi metto a piangere sapendo che c'è ancora gente attaccata alle storie raccontate in modo strumentale. Nessuno è stato anestetizzato, l'essere di parte non è una colpa ma, dopo oltre 20 anni, perseverare è da imbecilli. Credimi.

    • non mi pare di aver offeso nessuno e, se hai percepito ciò significa che qualcosa che ho scritto al fondo ti ha offeso ma, confermo, non era nelle mie intenzioni. Non sei tenuto a credermi…….comunque: DO IT YOUR WAY come cantava il mitico Frank Sinatra. PS: io ideologizzato? risposta sbagliata, non hai vinto nulla! Ate.

  1. io li ho messi in CDB dell'HSBC che retrocedono il 101% del DI riscattabili anche parzialmente in qualsiasi momento subito disponibili.

  2. mahh… io non starei tanto tranquillo, quando ho investito in brasile il cambio era 2,6 e pensavo di avere fatto bene sulla spinta dell'ottimismo di allora, ma mi sbagliavo. il Brasile è quasi in recessione, le infrastrutture non si fanno, il governo sta aumentando le tasse e si sta accorgendo di avere dei buchi di bilancio enormi quindi sta correndo ai ripari tagliando la previdenza. Nel RN l'immobiliare è fermo e l'inflazione galoppa, tutto aumenta, molti economisti vedono un futuro grigio per questo paese che di recente è stato declassato e il ministro delle finanze Joaquim Levy lancia l’allarme; nel primo trimestre la performance fiscale del governo centrale ha fatto segnare il peggior risultato degli ultimi 17 anni. Io ho interessi in Brasile e non esulto certo per l'aumento del selic, questo significa che l'economia va male e onestamente questo rendimento è una magrissima consolazione. Spero veramente che il governo brasiliano cambi rotta e cominci a fare investimenti mirati sperando che i suoi politici si accontentino di rubare un po meno. A Natal i mondiali di calcio avrebbero dovuto rilanciare l'economia e creare più benessere, in realtà è rimasto tutto come prima, quasi tutte le opere cominciate sono rimaste incompiute a causa della ruberia delle amministrazioni, molti hanno investito in quel periodo e molti hanno avuto cocenti delusioni. Con questo non voglio denigrare il Brasile dove ho interessi importanti, e spero che riprenda a crescere come un tempo, ma esultare su queste notizie non mi pare proprio il caso, una coperta corta lascia sempre i piedi freddi.

    • la mia non è una esultazione…..conosco la situazione del Brasile avendoci investito anch'io in settori dove ho le mie competenze. Cerco di bilanciare la situazione critica "speculando" a piu' non posso, dove posso senza rischi e dove questi politici di merda corrotti, mafiosi ed incapaci mi stanno permettendo di fare.

  3. per UNDO: quindi il rendimento 14,61 e' per un investimento vincolato a 3 anni e non 2 e il valore di 70.543 reais di rendita nettta e' da spalmare in 36 mesi ?Sono titoli pubblici non collegati al mercato azionistico? Valeu, obrigado e grazie per l'eventuale risposta!!

    • la rendita netta è da spalmare al 50% semestralmente ed il saldo alla scadenza. non sono collegati al mercato azionistico, al momento dell'acquisto sono dipendenti da Selic + inflazione, nel mio caso quando li ho acquistati l'anno passato a Maggio era al lordo delle imposte e dei costi il 17,62%. Penso che ora sia leggermente superiore il lordo in quanto è cresciuto il Selic ed anche l'inflazione. Ti confermo che una volta acquistati NON muta assolutamente anche se Selic e l'inflazione scendono o salgono…..li puoi acquistare anche a 1 o 2 o 3 o piu' anni. Ad 1 anno paga leggermente qualcosina di piu'. Boa sorte.

    • quello a 8 anni è Tesouro direto Selic che ho fatto 3 anni fa e per una cifra non molto importante (10.000,00 Reais). Per i curiosi e/o gli interessati al titolo (e non a me) ….. li invito ad entrare nel sito di Tesouro direto e fare delle simulazioni della rentabilità. Alla prossima, se avrò qualcosa in cambio.

  4. PER UNDO: GRAZIE PER LE INFO!!DICIAMO CHE IN UN QUADRO MACRO ECONOMICO AL RIBASSO COME OGGI ED UNA SVALUTAZIONE DEL REAL NOTEVOLE SONO OBBLIGATI AD AUTOFINANZIARE IL DEBITO PUBBLICO CON ALTI INTERESSI; CHE TU SAPPIA QUANDO LA SELIC E' SCESA AL 7,5% I RENDIMENTI NETTI DI QUANTO ERANO?PERCHE' NON HO CAPITO SE I VARI LTF HANNO COME REGOLA LA SOMMATORIA DELLA SELIC + INFLAZIONE= RENDIMENTO LORDO. BOA SORTE A TODOS !!OBRIGADO

  5. Allora, a suo tempo, LTF teneva conto di 3 elementi fondamentali: 100% Selic + 40% inflazione media dell'ultimo trimestre prima dell'acquisto + 60% interessi risparmio/deposito "poupança". Subivano (e subiscono) una tassazione del 15% + 4% di costo di amministrazione che in verità questo 4% non impattava sulla quota poupança. Tant'è quello che mi ricordo. Puoi fare una verifica in qualsiasi Banca Brasiliana accreditata (BB Bradesco anche la Caixa ma direi quasi tutte).

  6. Salve,complimenti peri il blog.davvero ottimo e interessantissimo.Nei giorni scorsi è venuta fuori l'idea del governo brasiliano di tassare LCI e LCA che attualmente sono esenti da Imposto de Renda. Se cosi fosse,potreste indicare altre forme di rendimento maggiore.Grazie

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here