Home News Cerimonia di apertura dei giochi olimpici Rio 2016

Cerimonia di apertura dei giochi olimpici Rio 2016

37
2
CONDIVIDI



Se tra le specialità olimpiche ci fosse quella della Cerimonia di apertura dei giochi , allora il Brasile avrebbe già vinto questa specialità e alla grande . 
Di seguito i numeri dell’evento , seguito da 3 miliardi di persone in tutto il mondo .


15 anni di preparazione

400mila ore di lavoro

500 ore di prove

Oltre 45mila spettatori attesi allo stadio

3 miliardi le persone che assisteranno attraverso la tv nel mondo

7,5 milioni di biglietti messi in vendita

4.600 reais, pari a 1.300 euro, il biglietto d’ingresso più costoso

200 reais, pari a 56 euro, quello più economico

5mila volontari

12mila quelli impegnati nelle cerimonie di apertura e chiusura di Olimpiadi e Paralimpiadi

300 produttori artistici

12mila atleti

85mila uomini tra forze di polizia (47mila) e forze armate (38mila)

25mila persone accreditate tra giornalisti e tecnici

207 nazioni

200 ballerini professionisti

10mila figuranti

50 composizioni per la colonna sonora

500 musicisti

180 truccatori e parrucchieri

5.500 costumi

50mila metri di tessuto

12 scuole di samba

20 chilometri di cavi di fibra ottica

106 proiettori

3.400 riflettori

42mila unità di materiale pirotecnico

3 tonnellate di fuochi d’artificio

38 le strade interrotte intorno allo stadio gng Olimpiadi

31 le palazzine che ospitano le delegazioni

3.604 gli appartamenti

60.000 i pasti che verranno serviti ogni giorno al Villaggio olimpico

CONDIVIDI

2 Commenti

  1. tutto esatto con una sola variazione…..le tonnellate dei fuochi di artificio erano 79 non 3 e questo solo per la cerimonia di apertura. stando a NBC (USA) quella di Rio è stata la terza cerimonia di apertura (Olimpiadi Estive) con + audience mondiale. la prima è stata Pechino 2008 e la seconda Londra 2012. pena lo stato attuale di salute economica del Brasile. una nota non positiva: come può il Brasile rendersi il promotore (Leader) per la risoluzione dei problemi ambientali del mondo intero? non basta la volontà ma e sopratutto essere ambientalmente credibili in casa propria e qui non ci siamo proprio. spero migliori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here