Home economia Il recente rafforzamento del dollaro rispetto al real

Il recente rafforzamento del dollaro rispetto al real

81
0
CONDIVIDI

E’ bastato il seguente annuncio per far apprezzare dollaro (ed euro) rispetto al real brasiliano .

Un rialzo dei tassi a marzo “potrebbe essere appropriato” se l’inflazione e l’occupazione si evolveranno come atteso. Lo ha detto Janet Yellen, presidente della Federal Reserve, parlando a un evento dell’executives club of Chicago, nella città dell’Illinois. “L’economia Usa ha essenzialmente raggiunto gli obiettivi” sull’occupazione stabiliti dalla Fed e si sta “avvicinando” a quelli sull’inflazione. “I governatori della Fed – ha continuato Yellen – valuteranno un rialzo dei tassi nella riunione di marzo”. L’incontro è previsto il 14 e il 15 marzo.

Se le condizioni dovessero continuare a evolversi in questo modo, nel 2017 ci saranno tre rialzi dei tassi. Yellen in passato aveva detto che entro la fine dell’anno la Banca centrale avrebbe smesso di portare avanti una politica accomodante, cosa che prevede tre rialzi da 0,25 punti percentuali. Nel corso del discorso a Chicago ha confermato che le prospettive di crescita “moderata appaiono incoraggianti”.

Al contrario degli USA , il Banco Centrale Brasiliano , che ha come meta la riduzione della inflazione , continua la sua politica di riduzione dei tassi di interesse oggi al 12,25% .

I due eventi avranno come conseguenza un dislocamente di capitali speculativi dal Brasile agli Stati Uniti , almeno fino a che non sarà chiaro dove si fermerà la riduzione dei tassi brasiliana e fino a che punto i fatti seguiranno le intenzioni della Federal Reserve .

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here