Home News Brasile : le top 20 località da visitare

Brasile : le top 20 località da visitare

1

Carnevale di Rio

Cercate di dormire prima del viaggio e poi ancora in aereo, perché una volta atterrati sarà una festa continua fino al Mercoledì delle Ceneri, che mette (più o meno) fine alla baldoria.

Durante il Carnevale, Rio è teatro di quasi 500 feste di strada: non avrete che l’imbarazzo della scelta.

Per entrare nel vivo dei festeggiamenti, unitevi a una scuola di samba e sfilate al ritmo delle percussioni tra draghi sputafumo davanti a migliaia di persone esultanti nel Sambódromo, o procuratevi un costume e partecipate a uno dei tanti balli in maschera. I preparativi iniziano con settimane di anticipo.

Ilha Grande

In posizione isolata, per decenni Ilha Grande è stata impiegata come prigione e lebbrosario. Scampata allo sviluppo edilizio proprio grazie alla sua storia singolare, l’isola, con i monti ammantati di giungla e le decine di spiagge, è tra i luoghi più incontaminati di tutto il Brasile. Qui le giornate trascorrono tra escursioni nella foresta pluviale atlantica, snorkelling in acque cristalline e tuffi tra spumeggianti cascate.

Il divieto di circolazione alle automobili ne fa un’isola verde e pulita, un vero paradiso per gli amanti della natura. È anche una facile meta per un’escursione in giornata da Rio.

Escursioni nella giungla

Inutile dire che la ragione principale di una visita in Amazzonia sono le escursioni nella giungla, che permettono di percorrere tortuose vie d’acqua in canoa, camminare lungo sentieri nel folto della vegetazione e avvistare scimmie, bradipi e altri animali. La foresta pluviale più estesa e famosa del mondo offre possibilità di tutti i tipi, per ogni genere di viaggiatore: facili sentieri naturalistici e alberi alti 50 m da scalare, lodge di lusso e alloggi improvvisati nella foresta. Qualunque siano i vostri interessi, esperienze, capacità o budget, l’Amazzonia vi lascerà a bocca aperta.

Parque Nacional da Chapada Diamantina

Un paese delle meraviglie fatto di impetuose cascate, pozze d’acqua cristallina, sentieri impervi e scivoli d’acqua naturali, Chapada Diamantina è un parco nazionale deliziosamente incontaminato lontano dagli itinerari più battuti e una delle poche attrattive dell’entroterra dello stato di Bahia, noto soprattutto per le sue spiagge. Chi lo esplora, con una gita in giornata da Lençóis o percorrendo il Grande Circuito con una guida locale, spesso lo annovera tra le mete naturali più affascinanti del Brasile.

Vita notturna di São Paulo

Paragonabile a New York per il ritmo pulsante, a Tokyo per lo stile moderno e a Mosca per i prezzi, ma con una varietà dell’offerta superiore, São Paulo accoglie 20 milioni di buongustai, frequentatori di locali notturni ed esperti di cocktail nei suoi quasi 30.000 ristoranti, bar e club. Dai templi della gastronomia moderna di Itaim Bibi e Jardins alle proposte innovative di Baixo Augusta, fino ai bar alternativi di Vila Madalena, la città è un susseguirsi di bolinhos (stuzzichini) e fiumi d’alcol, e la baldoria si protrae fino all’alba e oltre quasi tutti i giorni. Saúde!

Tiradentes

La città coloniale di Tiradentes è così ben conservata, e il paesaggio che la circonda così incantevole, che potreste avere l’impressione di trovarvi sul set di un film. I vicoli acciottolati, le pareti tappezzate di fiori e gli splendidi edifici coloniali nascondono una sorpresa a ogni passo, che vi risulterà tanto più gradita se vi piace camminare. Sulle montagne circostanti si snodano numerosi sentieri escursionistici, il vivace panorama gastronomico della città offre una gustosa varietà di piatti tradizionali e per ricaricare le batterie non mancano guesthouse rilassanti e ricche di fascino.

Lençóis Maranhenses

Di tutte le meraviglie naturali del Brasile, la sorpresa più inattesa è probabilmente il Lençóis Maranhenses a Maranhão – una distesa di 70 km di lunghezza e 25 km di larghezza di alte dune che sembrano lençóis (lenzuola) adagiate sul paesaggio. Da marzo a settembre circa (e soprattutto a luglio e agosto), le dune sono inframmezzate da migliaia di lagune di limpida acqua piovana. Esploratelo con un tour in fuoristrada, un’uscita in barca lungo il Rio Preguiças costeggiato dalla giungla o, se amate l’avventura, con un trekking di tre o quattro giorni.

Bonito

Bonito è spettacolare! Vivete una delle tante avventure in acqua nel paesaggio mozzafiato della Serra da Bodoquena e preparatevi a un’esperienza unica. Che vi cimentiate per la prima volta con lo snorkelling nel Rio da Prata o che vi avventuriate in un viaggio al centro della terra nell’Abismo de Añhumas, Bonito vi regalerà momenti irripetibili, che custodirete tra i ricordi più emozionanti del vostro viaggio in Brasile. (Gruta do Lago Azul)

Recife e Olinda

Pur condividendo la cultura e tante pagine di storia, queste due città del Nordeste hanno caratteri diversi. Recife è grande, con grattacieli e molto traffico, ma anche con un suggestivo centro storico che i lavori di ammodernamento, i nuovi musei, i ristoranti e i centri culturali stanno rendendo ancora più gradevole.

Con tanto verde, la graziosa Olinda ha stradine tranquille, chiese coloniali e gallerie d’arte. Il patrimonio culturale condiviso è evidente a Carnevale, quando le due città sono animate da vivaci feste di strada.

Alter do Chão

Alter do Chão ha proprio tutto: un angolo di Jericoacoara nel cuore della foresta pluviale. Questa località, nota soprattutto per la sua spiaggia un’isola di fine sabbia bianca lambita da acque del colore del tè, ed è anche la porta d’accesso a una delle foreste più estese del paese, dove crescono imponenti alberi samaúma ed è possibile alloggiare presso una famiglia di intagliatori di alberi della gomma. Con tante attrazioni, alberghi per tutte le tasche e un’atmosfera rilassata, tutti vorrebbero fermarsi qui per un po’ di tempo, e in effetti molti lo fanno.

Spiagge di Santa Catarina

Santa Catarina è sinonimo di bella vita, e ciò ha molto a che fare con la sua costa baciata dal sole. Che vi fermiate nei dintorni di Florianópolis, facile via d’accesso a un paradiso di 42 spiagge idilliache situate nel raggio di un’ora d’automobile dal centro, o che andiate a sud della capitale verso Guarda do Embaú, uno dei siti migliori del Brasile per il surf, o a Praia do Rosa, la località balneare più raffinata dello stato, non potrete che restare a bocca aperta non appena affonderete i piedi nella sabbia incontaminata di Santa Catarina.

Paraty

Nessun altro luogo del Brasile offre un’unione così incantevole di architettura coloniale e bellezze naturali come Paraty. Situata lungo la pittoresca Costa Verde, poche ore a sud-ovest di Rio, grazie alle spiagge meravigliose, alle montagne splendide e ai vicoli acciottolati del variopinto centro storico settecentesco, la città è da tempo la meta preferita di molti carioca. Se siete stanchi di bagni di sole e visite alle città, sorseggiate una caipirinha a Paraty, lanciatevi lungo lo scivolo d’acqua naturale nei pressi o cimentatevi con la gastronomia brasiliana in una scuola di cucina.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here
This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.