Home burocrazia Brasile : Il governo vuole terminare 7.000 opere pubbliche incompiute

Brasile : Il governo vuole terminare 7.000 opere pubbliche incompiute

48
2
CONDIVIDI
09 de Novembro de 2017 - Brasília - O ministro do Planejamento, Dyogo Oliveira, discursa na cerimônia de lançamento do Programa Avançar - iniciativa do Governo Federal para a conclusão de obras até 2018 (Alan Santos/PR) - NEGOCIOS - 10ne2039 - ALAN SANTOS/PR

Il governo ha lanciato oggi il programma Avançar, con l’obiettivo di completare 7.439 opere pubbliche incompiute. L’investimento previsto è di R$ 130,9 miliardi, e il completamento dei lavori è previsto entro la fine del 2018.

La presentazione ha coinvolto diversi ministri durante una cerimonia al Palácio do Planalto, con la partecipazione del presidente Michel Temer.
Il programma tra le altre iniziative prevede per il completamento dei lavori di risanamento di centri diurni, centri sanitari di base, il recupero delle strade e la realizzazione di nuove autostrade. Il nordest avrà il maggior numero di finanziamenti previsti con 3.186 appalti oggetto di finanziamento e un investimenti totale di R$ 19 miliardi. Poi arriva il sudest, con 1.931 opere, per un totale di 52,51 miliardi di R$.
Il Segretario Generale della Presidenza, Ministro Moreira Franco, ha detto che il programma sarà completato in toto per tutte le opere alcune bloccate da anni, il che dimostra la ripresa degli investimenti pubblici nel Paese. “Con il programma Advance, riprenderemo gli investimenti pubblici“.

I fondi necessari verranno recuperati da:

  • Bilancio generale dell’Unione
  • Banca federale di Risparmio
  • Fondo di garanzia Tempo di servizio (FGTS)
  • Banca Nazionale per lo Sviluppo Economico e Sociale (BNDES)
  • Altre società di energia di proprietà statale, in particolare la Petrobras

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here