Home cronaca Italiano muore a Sao Paulo durante una visita alla cascata di Pouso...

Italiano muore a Sao Paulo durante una visita alla cascata di Pouso Alto

2
CONDIVIDI

Il corpo dell’italiano Duccio Cipriani, 35 anni, è stato rinvenuto ieri in una cascata nella città di São Sebastião, sulla costa di San Paolo dove il grafico pubblicitario, che viveva in Brasile da alcuni anni, si trovava in vacanza con un gruppo di amici.

Secondo quanto riferito dagli amici ai vigili del fuoco questa domenica (19) il gruppo stava visitando la cascata di Pouso Alto a Barra do Una, quando Cipriani ha perso l’equilibrio scivolando su una roccia.

I vigili del fuoco hanno cominciato le ricerche del ragazzo domenica pomeriggio riuscendo a recuperare il corpo solo nella tarda mattinata di ieri. Riconosciuto dagli amici che hanno collaborato alla ricerca è stato portato al Medical Legal Institute (IML).

Secondo la pagina Facebook dell’azienda in cui lavorava a San Paolo, Cipriani era “appassionato di design e comunicazione digitale” e si era laureato alla Miami Ad School negli Stati Uniti.

Cipriani era nativo di Verona e sui social network decine di amici e colleghi hanno inviato messaggi di cordoglio.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here