Home economia S&P riduce il credit rate del Brasile da BB a BB-

S&P riduce il credit rate del Brasile da BB a BB-

22
CONDIVIDI

Era il Gennaio del 2016 quando da Davos un Meirelles ottimista preannunciava per il Brasile un imminente  ritorno al grado di investimento . La nuova equipe economica nominata da Temer e con a capo il ministro Meirelles aveva individuato in alcune riforme strutturali , tra cui quello della Previdenza , la soluzione ai problemi immediati del Paese .

A distanza di esattamente due anni la riforma non solo non è stata ancora approvata ma le spese per la macchina pubblica anzicchè diminuire , come promesso , sono aumentate . Con questo scenario l’Agenzia di rating internazionale Standard&Poor non poteva che ribassare ulteriormente la nota del Paese verdeoro da BB a BB- ovvero tre gradini sotto il grado di investimento  e con  prospettiva stabile ovvero di una non risalita del rating a breve .

Del resto con le elezioni imminenti e confuse e con crisi di ogni tipo che stanno esplodendo nel Paese è già un miracolo che la prospettiva non sia negativa .

Nello stato in cui sono residente , il Rio Grande do Norte , si è consumata una ennesima crisi sulla sicurezza pubblica . Lo sciopero della PM e non solo ha scatenato la microcriminalità  rendendo necessario  ancora una volta  l’intervento dell’esercito . Lo sciopero si è appena concluso con la promessa di pagamento di stipendi arretrati , miglioramenti delle condizioni di lavoro , acquisto di nuovi giubbotti antiproiettili ed auto . Promesse che saranno sicuramente mantenute solo in parte per la cronica mancanza di soldi del governo .

Stamattina , puntualmente i nostri fondi in reais si sono ulteriormente svalutati : date una occhiata ai valori delle quote dei fondi . Il cambio è in risalita e non mi meraviglierei che superi la faditica soglia 4 . Premetto che , per chi preleva in Italia , la soglia 4 è già stata superata da mesi .

22 Commenti

  1. vedremo in giornata gli effetti sui titoli del TD. e poi fra 2 settimane (a volte soffrono a breve ma poi si stabilizzano).
    il NTNB 2050 ieri chiuse in rialzo a 3463 e con tasso (reale) in ribasso a 5.27%.

    a salvador il 2017 s’è chiuso con 1359 omicidi, uguale al 2016 (1358). il massimo fu raggiunto nel 2010 con oltre 1800.

  2. Secondo me l’unica cosa che potrebbe fluttuare è il cambio;
    Il Brasile è gia’ un paese speculativo, il che significa che i grossi investitori esteri sono gia’ fuori e
    l’inflazione è cosi’bassa, che la vedo dura alzare i tassi di interesse di immediato;
    Sia la curva dei tassi futuri che i titoli del tesouro a lungo termine sembra non abbiano risentito per nulla;
    Diversamente fu il downgrade dal Grado di investimento a Speculativo nel set. 2015.

    Carmine.

  3. risultati della schedina totobrasil:
    – manco il cambio ha fluttuato, ha perso solo un centesimo
    – borsa -0.5
    – addirittura acquisti sui titoli, il 2050 sale a 3491 e tasso scende a 5.22

  4. In effetti ,con oltre 300 miliardi di dollari di riserve, il Banco Centrale puo’ controllare anche eventuali fluttuazioni.
    Ci vorra’ un bel po’ di tempo prima di ritrovare altre opportunita’ in Brasile , ma per i prox 3/5 anni sono ancora ben posizionato in Renda Fixa.
    Pazienza!!

    Carmine.

  5. Tornando al Rio G Do Norte, assemblea legislativa con 2000 dipendenti a salario medio di 25k rs, il mio parente la´leggeva i nomi e i salari in internet gia´dicendo che 2000 persone in quel predio nemmeno ci starebbero, meta´almeno sono dipendenti falsi che solo ricevono uno stipendio..alcuni li conosceva di cui uno che vive a S Paolo! Se continuano a votare in ladroni preoccupandosi solo del prossimo carnevale poi della semana santa poi viene s joao i mondiali…non cé´futuro (questo vale pure per gli italici)

    • alla fine: se non è zuppa è pan bagnato. tutte queste proiezioni sul futuro del Brasile e della sua economia dipendono dai “trighi” di tutti quanti, altro che “lava jato”. situazione che si sta avvicinando alla irreversibilità, purtroppo. difficile tirare fuori il coniglio dal cilindro per l’ennesima volta. quanto mi ricorda l’Italia degli anni 90……per fortuna eravamo (e siamo) in Europa e prendendo un calcio in culo dai Tedeschi ed un altro dai Francesi e da altri Paesi Europei ancora siamo arrivati ad oggi malmessi ma ancora vivi. Il Brasile non ha l’Europa alle spalle……mah. io cercherò di fare come sempre la mia modesta parte sperando che i padri del nepostismo e del corporativismo summo non inizino a mettere dei cecchini in posti strategici per tenere calme le folle.

  6. p.s.
    inflazione ufficiale 2017 al 2.95%.
    salario minimo +1.81%.
    per la prima volta in 20 anni il governo manco copre l’inflazione per il salario minimo.
    in compenso i piani de salute li ha aumentati +13.5%.

    • Lucio, il guaio è che i piani di salute sono 100% privati e i privati fanno quello che gli pare. in questo caso il governo ha poco a che fare perchè non è il SUS

      • scusa ma ti devo correggere. c’è un organo governativo che concerta coi privati gli aumenti dei planos. sotto lula e dilma gli aumenti furono sempre uguali all’inflazione.

        • non sapevo funzionasse così. ma qui vedo che si usa manifestare pesantemente per gli aumenti dei biglietti del bus, v. S. Paul, non per i planos de saùde (che in pochi nella mia area hanno)

          • Scusa Nina ma nel mercato libero è così . Se aumenta il prezzo di un prodotto al supermercato tu cosa fai ? Organizzi una sommossa popolare o semplicemente cerchi un prodotto alternativo meno caro ?
            L’aumento del Plano e non solo molto oltre l’inflazione ufficiale dimostra semplicemente quanto sostengo da tempo e cioè che l’inflazione reale non è affatto al 3% .Si tratta di una strategia attuata dal governo Temer per dimostrare che le cose vanno bene e soprattutto NON pagare i giusti interessi a coloro che hanno investito in questo Paese ad altissimo rischio . Ma le bugie non solo hanno le gambe corte ma anche il fiato corto ed il downgrading della S&P lo conferma .

  7. Ciao Nina, mi fa piacere che investi in renda Fixa, ti posto questo link(avevo gia’ postato in altra occasione) dove puoi vedere una proiezione dell’andamento dei tassi futuri( “previsione” dei mercati finanzaiari )http://www.anbima.com.br/est_termo/CZ.asp
    Spero tu sia in grado di interpretarlo, come anche le tabelle;
    Naturalmente sono previsioni che subiscono aggiornamenti, quindi da guardare periodicamente;
    Se hai dubbi, chiedi pure;
    Investi tramite banca o correttora??

    Carmine.

  8. Si , ci si puo’ fidare purche’ siano credenziate dal Tesoro, e con esse si puo’ investire su tutto cio’ che è Renda Fixa, Tesoro Nacional, Fondi ecc….a costi di intermediazione molto contenuti se non addirittura zero!!
    http://www.tesouro.fazenda.gov.br/tesouro-direto-instituicoes-financeiras-habilitadas
    Putroppo le banche grandi, hanno costi molto alti, ed offrono tassi molto bassi, quindi il cliente trae poco profitto;
    Naturalmente prima di investire con una correttora de valores, bisogna studiare un po’ di educazione finanziaria per potersi districare tra i vari titoli, tassi, IR….ecc…, insomma è un po’ come prendere un patentino, ma nulla di impossibile.
    C’è molto materiale gratuito su internet cui ti posso indirizzare , se vuoi;
    Che tipi di investimento ti hanno proposto a a quali tassi???
    Magari ci possiamo scambiare la mail e continuare in privato.

    Carmine.

  9. cari amici, nel frattempo vi devo avvisare che mi dovrò “assentare” per lunghi periodi…è capitato che al ritorno dai tipici viaggi causa doveri consolari da iscritta AIRE (questa volta ci fu anche consolato argentino per ragioni di studio/lavorative che hanno a che fare con il mondo dell’insegnamento) mi sono arrivati altri 3 alunni in un colpo e ora ho una vera scolaresca assetata d’imparare…insomma, ringraziando il Signore sto avendo il lavoro che corre appresso a me anzichè il contrario! quindi dovrò rinunciare ad alcune attività perchè tra poco mi comincia pure l’ultimo periodo di pratica scolastica da licenciatura brasiliana. se ce la farò tornerò di quando in quando, altrimenti aspettatemi per le prossime ferie, buona vita a tutti nel frattempo

    • ops, nel frattempo non ho visto Carmine che mi aveva già scritto…comunque il mio investimento è cosa già fatta, preferisco non rimuoverlo ora come ora perchè a tassazione regressiva, sta rendendo bene e fra 3 mesi cessano le commissioni della banca. mettimi comunque la tua mail qui, ci faccio un salto per vederla e inserirla nei miei contatti

      • Tranquilla, anche io ho scadenze da rispettare, pero’ sono curioso di sapere a quanto ammonta il “rendendo bene”(poi ti dico qto guadagno io su alcuni investimenti), ma gia’ il fatto che paghi commissioni alla banca……sono soldi che togli dal tuo rendimento.

        Carmine.

        mia mail : carsan6565@gmail.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here