Home economia Si arresta ” definitivamente ” il taglio della SELIC

Si arresta ” definitivamente ” il taglio della SELIC

1
CONDIVIDI

Con una decisione che ha sorpreso i mercati finanziari ( ma non il sottoscritto ! ) il COPOM ha annunciato ieri la manutenzione  della SELIC al 6,5% l’anno contro le previsioni di un taglio di un ulteriore 0,25% .

Ma non è finita qui , il COPOM ha anche sottolineato che il ciclo di tagli consecutivi della SELIC è finito . Ben 12 tagli iniziati ad Ottobre 2016 che hanno di fatto dimezzato la tassa di juro . Questo evento associato all’aumento della tassa di juro del governo americano ha determinato la fuga dei capitali speculativi dai paesi emergenti verso gli  Stati Uniti con conseguente supervalorizzazione del dollaro che nella ultima settimana ha toccato R$ 3.679 .

Questo aumento eleva il prezzo dei prodotti e servizi importati e contribuisce all’aumento della inflazione che il taglio della SELIC avrebbe dovuto evitare .

1 commento

  1. Il taglio della Selic serve proprio a far salire l’ inflazione, conseguenza del ritorno al consumo, ma se questa sale troppo, la si frena con l’ aumento della Selic.
    In questo frangente, ci sta pensando il dollaro ( fattore esterno), quindi non e’ stato necessario il taglio.

    Carmne.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here