Home cronaca Arrestata una donna per aver applicato silicone industriale ai pazienti

Arrestata una donna per aver applicato silicone industriale ai pazienti

0
CONDIVIDI

Funzionari dell’Ufficio di polizia dei consumatori (Decon) hanno arrestato Patricia Silva dos Santos di 47 anni, conosciuta nei gruppi social come Paty Bumbum, per pratiche mediche illegali. Secondo il Decon Patrícia non aveva una formazione professionale eppure applicava silicone industriale con siringhe veterinarie ai glutei dei pazienti. È stata arrestata nella propria casa nel quartiere di Curicica a Jacarepaguá nella parte occidentale di Rio.

Gli agenti accompagnati da funzionari dell’Agenzia nazionale di sorveglianza sanitaria (Anvisa) hanno rinvenuto nella casa della finta dottoressa silicone industriale, siringhe e attrezzature che sarebbero state utilizzate nelle procedure mediche.

Patricia è stata portata al Decon dove si è rifiutata di testimoniare dicendo che avrebbe parlato solo in tribunale o in presenza di un avvocato. Il capo della polizia dei consumatori Daniela Terra ha affermato che, trattandosi di un crimine con potere meno offensivo e con una condanna massima di 2 anni, l’imputata è stata rilasciata ma rimane incriminata e sarà responsabile del reato di pratica medica illegale.

Nelle scorse settimane un’altro caso di chirurgia ai glutei aveva coinvolto una paziente: Lilian Calixto bancaria di Cuiabà morta in seguito a complicanze post operatorie. Il medico Denis Furtado (dr. BumBum) che aveva eseguito l’intervento estetico si era reso da subito irreperibile. Successivamente è stato arrestato assieme alla madre Maria de Fátima Furtado.

Sono ora accusati di omicidio e associazione a delinquere.

Nell’audio Paty Bumbum minimizza sulla pericolosità di queste pratiche da mercato nero:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here