Home attualità Legalizzato UBER in Brasile

Legalizzato UBER in Brasile

0

Dopo 5 anni di clandestinità finalmente gli applicativi di trasporto privato come UBER  e 99 Pop sono stati legalizzati dal Supremo Tribunale Federale . E’ avvenuto nel maggio di quest’anno dopo interminabili polemiche giudiziarie e burocratiche alimentate prevalentemente dalla lobby dei taxisti .

La discussione nasce a causa della Legge 12.468/11 del 1974  che regolamenta la professione di taxista . La legislazione infatti proibiva l’erogazione di servizi di trasporto a pagamento da parte di soggetti diversi dai taxi  espressa nella Risoluzione 4.287/14 della Agenzia Nazionale del Trasporto Terrestre ( ANTT) che definiva  ” clandestino il trasporto  remunerato di persone, realizzato da persona fisica o giuridica , senza l’autorizzazione del Potere Pubblico competente ”

La questione alla fine è arrivata sul tavolo del  Supremo Tribunale Federale  che ha dichiarato legale il servizio nel Maggio di quest’anno.

Secondo il Ministro  Ministro Marco Aurélio Mello, gli applicativi sono ” un servizio di utilità pubblica che è di natura privata ” . Insomma la innegabile utilità e beneficio per il pubblico del servizio erogato dagli applicativi ha alla fine avuto  la meglio  su tutte le altre considerazioni .

La decisione presa vale ovviamente in tutto il Brasile .

Io sono da anni utente di UBER in Brasile , pago con la carta di credito regolarmente registrata nell’applicativo e ne sono  soddisfatto . Quest’anno sono stato ad Amsterdam prima ed a Londra poi dove vivono i miei figli ed anche in quella occasione ho utilizzato UBER , poi torno in Italia e ridivento preda del taxista nostrano . Auto non all’altezza del prezzo pagato , balzelli sui  bagagli , sull’orario , sul fatto che l’aeroporto è fuori Caserta . Tariffa che anche se concordi in anticipo può sempre essere rimessa in discussione ( mi è capitato la mattina che dovevo partire per il Brasile e nevicava ) .

Perchè non legalizzano questo e tanti altri servizi basati su applicativi che possono generare migliaia di posti di lavoro , soprattutto per i giovani ?  Putroppo il nostro è un Paese ingessato che è già colato a picco nel mediterraneo ma che ha ancora un pezzetto fuori dell’acqua , il nord ,ancora per poco .

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here