Home attualità Bolsonaro licenzia il direttore dell’Inpe .

Bolsonaro licenzia il direttore dell’Inpe .

3

Il presidente brasiliano Jair Bolsonaro  ha appena licenziato Ricardo Galvão  , il direttore dell’Istituto Nazionale per la Ricerca Spaziale (Inpe),  accusato di mentire sul disboscamento dell’Amazzonia.

Para o presidente, não havia mais “clima” para que ele continuasse no cargo. A demissão ocorreu após a divulgação pelo órgão de dados sobre o aumento do desmatamento da Amazônia neste ano. Bolsonaro confirmou que o ministro de Ciência e Tecnologia, Marcos Pontes, demitiu Galvão a seu pedido.

L’Inpe aveva pubblicato delle analisi basate sulle immagini satellitari secondo le quali nella prima metà di luglio erano stati distrutti oltre 1.000 chilometri quadrati di Amazzonia, il 68 per cento in più della superficie distrutta nell’intero mese di luglio del 2018.

Bolsonaro, che  ha  sempre sostenuto la necessità di aumentare lo sfruttamento dell’Amazzonia, ha affermato che  i dati diffusi dall’agenzia «non rispecchiano la realtà», accusando il direttore dell’Inpe Ricardo Galvão di essere al servizio di potenze straniere.

Galvão aveva accusato Bolsonaro di comportarsi «come fosse in un bar», difendendo lo studio dell’Inpe. La replica di Jair non si è fatta attendere e la testa di Galvão ,stimato scienziato internazionale , è rotolata .

3 Commenti

  1. Distruggere l’Amazzonia x cosa ???
    Piu’ vacche? polli ? soia ?
    Non ne hanno gia’ abbastanza ?!
    La foresta ha un valore molto piu’ alto di quei 3 prodotti agricoli di basso valore aggiunto.

  2. e al suo posto ha messo un militare.
    commissione per i desaparecidos della dittatura: ha messo un militare.
    presidenza ibama: un militare.
    alla funai: militare.
    ministro meio ambiente: il distruttore dell´apa do rio tieté.
    ci manca solo un generale americano come min.della difesa e abbiamo fatto tombola, ahahah!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here