Home attualità Enel annuncia il 1° distretto digitale di San Paolo

Enel annuncia il 1° distretto digitale di San Paolo

0

Con un investimento di 125 milioni di R$ il progetto trasformerà Vila Olímpia

Il governatore di San Paolo João Doria e Enel Distribuição San Paolo hanno annunciato il lancio di Urban Futurability un progetto per trasformare digitalmente la rete elettrica del quartiere di Vila Olímpia nella capitale attraverso nuove tecnologie e intelligenza artificiale.

L’iniziativa è stata presentata mercoledì 9 ottobre al Palazzo Bandeirantes, durante una cerimonia alla presenza del presidente globale di Enel, Francesco Starace.

Complessivamente, nei prossimi tre anni verranno investiti circa 125 milioni di R$ nel progetto attingendo ai fondi del programma di ricerca e sviluppo (Agenzia nazionale per l’energia e l’energia – Aneel).

Il progetto prevede l’installazione di 4.900 sensori per la raccolta remota dei dati di rete in tempo reale.

In un video sull’account ufficiale di Doria, il segretario per le infrastrutture e l’ambiente, Marcos Penido, ha spiegato che questo “è il più grande progetto tecnologico implementato in Brasile e consentirà l’intelligence nella rete in modo che non vi siano spostamenti di squadre per affrontare eventuali problemi e di interruzioni di corrente. Tutto questo sarà fatto da remoto.”

Secondo Nicola Cotugno, Country Manager di Enel in Brasile, “l’infrastruttura elettrica di Vila Olímpia diventerà una piattaforma digitale, intelligente e sostenibile che consentirà nuove applicazioni e un uso efficiente dell’energia. Con la digitalizzazione e l’intelligenza artificiale, renderemo la rete pronta per collegare i veicoli elettrici e la generazione distribuita, contribuendo alla crescita sostenibile della città”.

Come riportato da Rosario Zaccaria, capo dell’area Infrastrutture e reti di Enel Distribuição São Paulo, una mappa digitale permetterà la condivisione delle informazioni su apparecchiature di telecomunicazione, illuminazione stradale, semafori ecc.

In un secondo momento, il progetto prevede anche l’incorporazione di soluzioni di mobilità elettrica, arredi urbani collegati alla rete e illuminazione intelligente.

“Siamo molto contenti di questo momento in cui possiamo riconfermare la grande emozione e l’impegno. Dobbiamo continuare a migliorare tutti i servizi e la tecnologia in questa grande città che è San Paolo e per l’intero stato”, ha detto Starace, in un video pubblicato su Twitter.

Attualmente, la regione ha 15,53 km di cavi sotterranei. Con l’iniziativa, Enel seppellirà altri 4,86 ​​km in un totale di 26 strade.

“Enel investirà nella creazione del primo distretto digitale di San Paolo, Vila Olímpia, che presto non avrà più tralicci e fili e sarà un riferimento per l’espansione e la trasformazione digitale del nostro stato”, ha affermato Doria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here
This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.