Home costo della vita Vivere in Brasile: Vita da studente

Vivere in Brasile: Vita da studente

7

Il Brasile è un luogo vivace e diversificato per studiare e offre opportunità di ricerca, per tutti i dottorandi, che semplicemente non sono possibili altrove. Puoi aspettarti che la tua vita da studente in Brasile sia divertente, stimolante e affascinante.

Questo articolo offre una panoramica generale di com’è la vita di uno studente in Brasile trattando elementi essenziali come trasporti, banche, costi della vita e cultura.

Vita da studente

In Brasile Ci sono oltre 50.000 studenti provenienti da tutto il mondo e lo rendono una delle destinazioni di studio all’estero più popolari nelle Americhe.

Turismo e Cultura

I 27 stati federali del Brasile sono infinitamente vari e comprendono la foresta pluviale amazzonica, pianure erbose, zone umide paludose, città animate e spiagge meravigliose. Rio de Janeiro, con la sua iconica montagna Sugarloaf e la statua del Cristo Redentore, è il luogo preferito da molti studenti e turisti. La città di San Paulo è un importante centro finanziario ed economico.

L’incredibile biodiversità del Brasile è un’esperienza da non perdere: appena fuori Rio puoi esplorare il Parque Nacional da Tijuca, che ospita molte specie di animali e piante. E ci sono le cascate Iguaçu (Iguazu in spagnolo) al confine con l’Argentina, un maestoso sistema di cascate che eclissa il Niagara.

Sport e tempo libero

L’infatuazione brasiliana per il gioco del calcio è famosa in tutto il mondo e con ottime ragioni: la squadra nazionale maschile (nota come Seleção) ha vinto la Coppa del Mondo in cinque occasioni da record. Ti verrà difficile trovare un brasiliano che non segue i travagli della sua squadra preferita e della squadra nazionale con alternanza di gioia e disperazione.

Oltre al calcio, la pallavolo è un passatempo popolare. In particolare sulle spiagge sabbiose di Rio de Janeiro. Se stai cercando un nuovo hobby perché non provare la Capoeira? è un’arte marziale unica che unisce danza e combattimento.

Cibo e bevande

La cucina brasiliana è un vivace mix di culture che assorbe una varietà di influenze africane ed europee. La Feijoada è il piatto nazionale: un abbondante stufato di maiale, manzo e fagioli neri.

Il cocktail nazionale è la caipirinha che mescola cachaça (simile al rum), lime e zucchero.

Alloggio

Poche università offrono alloggi per studenti, quindi le tue opzioni sono un po ‘più limitate rispetto ad altri paesi. Sarà anche abbastanza difficile garantirti un alloggio prima del tuo arrivo.

L’ufficio internazionale della tua università potrebbe avere dei consigli su come trovare un posto dove stare. Un’opzione all’arrivo sono gli ostelli, che possono costare tra 35 e 100 RS al giorno (€ 7-23).

Per soggiorni a lungo termine è consigliato:

  • Alloggio condiviso (affittare una camera da letto in una proprietà condivisa è un’ottima opzione se vuoi immergerti nella cultura brasiliana)
  • Pousada – una camera con pasti inclusi
  • Appartamento arredato

Costo della vita

Il Brasile è un posto economico in cui vivere in particolare per gli standard dell’Europa occidentale. A meno che tu non sia alla ricerca del lusso è facile mangiare bene e prendere parte ad attività ricreative senza spendere troppo.

Prezzi in Brasile

Questa tabella ti darà un’idea approssimativa di alcuni dei costi tipici associati alla vita studentesca in Brasile.

Costo della vita per studenti in Brasile – 2019
  • Pasto al ristorante Rs 25
  • Biglietto del cinema Rs 30
  • Abbonamento ai mezzi mensile Rs 190
  • Spese varie mensili Rs 290

Lavorare durante il tuo dottorato di ricerca

Negli ultimi anni il governo brasiliano ha allentato le rigide restrizioni agli studenti stranieri che lavorano nel paese.

Ora è possibile richiedere online un permesso di lavoro. Innanzitutto dovrai acquistare un token di certificato digitale da un ufficio postale autorizzato che ti darà quindi accesso al sistema online. Il tuo impiego deve essere compatibile con il tuo percorso di studi e dovrai rinnovare il permesso ogni anno. Per ulteriori informazioni visitare il sito Web del governo brasiliano.

Conto Corrente

Il sistema bancario brasiliano è uno dei più complessi e burocratici al mondo. Ma in un certo senso non importa troppo perché i residenti temporanei (come gli studenti) in genere non possono ottenere un conto bancario in Brasile. Si consiglia pertanto di provare ad aprire un conto con una banca internazionale come Citibank, HSBC o altri istituti che potrebbero operare anche nel proprio paese di origine. Ciò può facilitare i trasferimenti di fondi mezzo bonifico. Prima di partire per il Brasile, controlla se la tua banca ha filiali in Brasile.

Trasporto

Le enormi distanze tra città e regioni brasiliane possono essere scoraggianti. Non c’è una vera e propria rete ferroviaria nazionale quindi autobus e voli nazionali sono il modo migliore per spostarsi. Viaggiare in autobus è comodo, efficiente e conveniente.

7 Commenti

  1. Buone la caipirinha, la feijoada e bella Ipanema ma l’ istruzione brasiliana è completamente fallita, produce mandrie di analfabeti, non ci sono soldi nemmeno per pagare le bollette della luce nelle scuole e i professori, nelle università altrettanto, non ci sono soldi per la ricerca, eccetera.

    Solo qualcuno che non riesce a laurearsi in università europea serie può finire a studiare in Brasile.
    E chi è che si inventa di studiare in portoghese che non lo conosce nessuno e non serve a niente…??

    Lo studio è una cosa seria, non ingannate chi legge con queste cazzate, e chi legge lasci perdere il Brasile se non per una settimana di vacanza.

    • Artemio..come ogni regola ha le sue eccezioni, la media è quella segnali tu ma vi sono alcuni campi in cui sono molto avanzati almeno rispetto all italia tipo chirurgia plastica e logopedia, per esperienza diretta lo dico.
      Che ho visto io ci sono studenti da paesi di lingua portoghese ovviamente ancor piu arretrati come guinea bissau e angola

    • da ex studente in Italia dei Salesiani (Don Bosco) ed essendo venuto a sapere che i Salesiani si erano insediati a suo tempo con le Scuole anche in Brasile, almeno in SP-RJ-MG, ho fatto una visita “amarcord” in RJ e devo dire che ho trovato una situazione discreta se non buona. Unica pecca …… costa una cifra alta frequentare queste Scuole e non so quante famiglie possono permetterselo, purtroppo. per il resto la situazione è come descritta da Artemio fatto salvo qualche caso sporadico che ho visitato e ne sono rimasto favorevolmente colpito (Stato di Spirito Santo città Vittoria con forte presenza di comunità di Veneti e Emiliani Romagnoli). PS: la lingua in queste Scuole pubbliche è un misto di portoghese e dialetto veneto (Treviso e Rovigo) e emiliano romagnolo (Cesena e Forlì).

  2. Dove ci sono veneti e emilianoromagnoli la differenza si nota sempre!
    In logopedia neonatale e dell infanzia sono avanzati, ho la consorte fonoaudiologa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here
This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.