Home News Doppio Virus: BolsoMorcego

Doppio Virus: BolsoMorcego

51

Quello che Moro ha detto già lo sapevamo: Bozzo vuole cambiare la direzione della Polizia Federale perché vuole salvare i figli 01, 02, 03 dalla prigione. Vuole interferire nelle investigazioni perché… è un Miliziano come i figli e anche questo sapevamo.

Interessanti le parole di Moro nei riguardi di Dilma: Il PT ha rubato tantissimo ma ha mantenuto l’indipendenza delle forze dell’ordine, tale indipendenza ha permesso che le investigazioni della Lava Jato avessero luogo, procedessero.

Ora Moro è ufficialmente candidato alle Elezioni del 2022: Moro, Witzel, Doria, Mandetta. Tutti… comunisti!

In piena crisi pandemica, con 450 morti al giorno secondo le stime ufficiali e le Terapie Intensive degli ospedali pubblici di Rio, San Paolo ecc piene e inaccessibili, noi discutiamo di politica e stasera ci toccherà ascoltare la replica del Presidente.

Ha ragione FHC, altro comunista: Bolsonaro rinuncia, prima che ti mandino via a calci nel culo.

E voi del Blog che lo sostenete e magari l’avete votato ricordatevi che se siamo arrivati a questo punto è anche merito vostro.

51 Commenti

  1. a causa di sta faida in 24 ore la borsa ha perso il 6%, i titoli di stato il 10%, i tassi sono aumentati di 1% su tutte le scadenze, fuga di capitali massiccia (ulteriore). un disastro.
    cacciatelo al piú presto prima che diventiamo un venezuela bis.
    l´euro é salito fino a 6.23…

  2. Affermare che sono tutti “comunisti” i prossimi candidati alla Presidenza 2022 è una battuta provocatoria. Nessuno di questi prenderà i voti necessari perchè nessuno di questi, fuori Doria, si candiderà. Il Brasile è strano o meglio i brasiliani sono strani. Vanno dietro chi alza di piu’ la voce, quindi anche doria sarà fuori gioco così come Maia. Potrà concorrere Caiado con la sua vociona. Avere la voce grossa e alta è un segno di “virilità”…..è come averlo grosso e sempre duro e sempre pronto a rilasciare il seme della vita. So che non è molto qualificante come criterio di merito ma almeno è un criterio sano e virile, come piace ai machisti brasiliani…..le femmine? vengono dopo, purtroppo. PS: il riconoscimento di Moro alla Dilma non è cosa da poco solo che il PT ed i suoi rappresentanti si sono liquefatti al sole di Miami……….

  3. Quello che Moro dice non è più legge da molto tempo e vedere la sinistra brasiliana (ormai semplice spettatrice) prendere per oro colato e tifare per colui che era il nemico numero 1 fino a ieri è da morir dal ridere di tanto ridicolo.

    La polizia di stato è completamente indipendente, non è possibile interferirvi in nessun modo e la nomina del direttore è competenza del Presidente della Repubblica. Il resto sono i versi onomatopeici ripetuti all’infinito dai pappagalli dislessici.

    Quello che è successo in Brasile negli ultimi 4 anni circa e stà succedendo tuttora è stato ed è importantissimo, finalmente i brasiliani (stanchi di farsi sodomizzare giorno e notte da banditi camuffati da politici) si stanno interessando alla vita politica ed il Brasile cammina a passi grandi verso una democrazia vera, cosa che fin’ora non è stata.

    I brasiliani sono matti da legare, completamente irrazionali, non c’è modo di annoiarsi ed è davvero interessante e in un certo senso divertente seguire tutto quello che succede praticamente ogni giorno.

    Io avrei preferito non dover cancellare i 10 giorni di vacanza che avevo prenotato per queste settimane ma purtroppo è successo quello che è successo e ci si deve accontentare.

  4. Ho visto entrambe le dichiarazioni quella di Moro ieri sera e la dichiarazione del presidente questa mattina mentre facevo colazione. Posso dire che il discorso del presidente (45 minuti gestiti in modo impeccabile) è una delle sue migliori performace a livello comunicativo. Una grande lezione di PNL e di comunicazione efficace.

  5. L’ ambiente della política é un porcile ed é diverso da quello della Magistratura.

    Sono entrambe personalità forti e Moro non é abituato a prendere ordini o sentirsi dire no e da quello che si é capito voleva piú poteri di quelli che aveva.

    Il nome scelto per sostituire il capo della polizia andava bene ad entrambe per tanto non si capiscono le accuse di eventuale interferenza política. I processi si fanno aí fatti e non alle presunte intenzioni altrui.

    Le dimissioni si annunciano prima al datore di lavoro e poi alla stampa, ha fatto il contrario per fare il figo davanti alle telecamere. Si é comportato da bambinetto rivelando le converse private con il Presidente della Repubblica, non sono cose che si fanno e vedono da nessuna parte, molto meno i messaggini mongoli di WhatsApp, é cosa do adolescenti.

    Secondo me era stanco di prendere ordini, cosa a cui non é abituato.

    Ci sarà ancora da divertirsi…

  6. Ah beh..ho notato que i btasilioti sono “ossessionati” dal cibo, sono terrorizzati dal rimanere senza mangiare..istinti ancestrali di quando vivevano nella selva?
    Poi ingozzarsi sprecare cibo é anche sinonimo di ricchezza e di superiorita
    Ps: per chi dice che disprezzando i brasilioti disprezzo anche i parenti…salvo alcuni amici che si contano sulle dita di una mano, mia moglie ovviamente che dopo averla plasmata nel tempo ora il suo piatto preferito sono i tortelliniai restanti parenti mando degli colpi che il coronavirus gli sarebbe di sollievo

  7. Mauro, la PNL (sono stato per anni un formatore negoziale) è tutt’altra cosa. Bolsonaro ha applicato solo la tecnica di respirazione PNL per controllare le alterazioni del viso. Era nervosissimo e andava a scatti………gli occhi si alzavano a sinistra (ricordo forzato oppure stava dicendo una bugia o qualcosa di incerto). Potrei continuare ma preferisco fermarmi.

  8. ragazzi, attenzione e bando alla tifoseria… ieri DATENA ha detto che voterebbe ciro gomes, questi ci mettono 2 secondi a cambiare casacca… giá vedo i barbudos cubani invadere il brasile a milioni, del resto ora anche moro é comunista, ahahahah!

  9. Ho visto ora la conferenza stampa di Bolsonaro e i motivi per voler cambiare i vertici della polizia di stato sono chiari:

    – Avere informazioni sulle operazioni di interesse nazionale della polizia di stato (cosa alla quale il Presidente della Repubblica ero convinto avesse ampio accesso).
    – Sapere chi stà tentando di infilarlo nell’ omicidio della militante del PSOL di Rio.
    – Sapere chi ha circonvertito il ritardato (militante del PSOL ovviamente) ad ammazzarlo.

    Stà imparando a parlare come uno statista.

    Quello che si sono detti lui e Moro lo sanno solo loro cosi come ció che é veritá e ció che non lo é, la parola di uno vale quanto quella dell’ altro.

    Moro mi pare non avere esperienza né profilo politico per candidatarsi alla Presidenza Della Repubblica, é un pó troppo fighetto.

    Ci sarà da divertirsi….

  10. graziano toledo: uè uè uè …… accordi tra gentiluomini presi prima devono valere sempre. e poi ….. io sono in Presidente quindi io posso………”ma fai a fare in culo”! uno così lo troviamo sempre sul mercato dei supermanager del cazzo!

  11. Mah…il mercato per il futuro ha anche troppa abbondanza di aerei, gia Boeing ha subito un tracollo in borsa quindi preferisce lasciare le perdite di Embraer al contribuente brasiliano

  12. Undo,
    da quello che ho capito sei in Brasile da molto piú tempo do me.
    Avevi mai visto fino ad oggi un Presidente della Repubblica trattato e bistrattato come Bolsonaro é oggi ?
    Di quale crimine non é stato accusato da stampa, opposizione e nemici vari fino ad oggi ? Omicidi a nastro da fare invidia a un mattatoio, nazismo, stupri a raffica, associazione a delinquere, eccetera…praticamente tutto il codice penale e senza una sentenza.

    Secondo te quale dei presidenti che lo hanno preceduto sarebbe trattato in questo modo oggi ?
    Io non ho mai visto nessuno trattato in questa maniera che definire meschina é poco.

    Da quando Bolsonaro é entrato in scena é chiaramente cambiato qualcosa, alcuni accordi non scritti a sei e nove zeri sono venuti a meno. C’ é chiaramente qualcosa che non torna.

    • Viralata,

      hai mai visto un Presidente trattare il suo popolo in questo modo?
      Hai mai visto un Presidente mandare infermieri e medici al macello?
      Fottersene del suo popolo in questo modo?
      Avevi mai visto un Presidente padre di tre figli Miliziani, mafiosi che passa il 90 per cento del tempo a cercare di toglierli dai casini?

      Sì, con Bolsonaro è cambiato qualcosa: il fondo del pozzo, il lato schiavista-colonialista è tornato al Potere.
      Ma, come dice il saggio: “Tudo passa, inclusive Bolsonaro”.

  13. ovvio… peró finché embraer faceva 2 miliardi di utili l´anno la volevano comprare (a prezzo di banana). ora pagassero la penalee sti americani buffaroli!
    p.s. boeing se non fosse per gli aiuti di stato del contribuente americano da quel dí che sarebbe fallita. embraer é incomparabilmente piú sana finanziariamente e commercialmente. e fa pure aerei migliori.

  14. Louro Gennari,
    io no mai, effettivamente è la prima volta che i brasiliani non sono trattati come animali e derubati giorno e notte da vermi camuffati da politici in complicità con grandi imprese in cambio di potere. E’ la prima volta che il Parlamento non viene comprato a suon di soldi rubati in cambio di potere. E’ la prima volta che lo Stato non viene sequestrato e consegnato a partiti politici (organizzazioni criminali) per interessi privati. Hai la memoria corta ? Mi fermo qua per non vomitare. I brasiliani non accetteranno mai più retrocessi in questo senso.

    E’ l’ultima volta che ti rispondo, quello che dici davvero non mi interessa.

  15. certo che vedere un italiano che lecca gli stivali di uno scilipotesco pagliaccio di qui fatto presidente non finisce di stupirmi, uno che a confronto Larussa ,Razzi,Borghezio sembrano Churchill ,e il mondo intero lo sa .Un italiano di norma vede le cose che accadono qui un po distaccato,da spettatore.Non siamo brasiliani anche dopo 50anni qui.Ora assistere allo spettacolino quotidiano triste di un connazionale che non ha un solo attimo di luciditá critica su quello di cui parla, é annichilito davanti alla figura carismatica del capo della setta.Non é destra o sinistra, é la tristezza di vedere come i meccanismi di manipolazione mentale della congrega bolso-setta acchiappano anche i gringos,oltre ai milioni di brasiliani che suppongo fragili o che stanno attraversando un momento della vita difficile.Che tristezza.Come si aiuta un connazionale che sta cosi, intrappolato? Ne vogliamo parlare?

  16. graziano toledo, non la faccio lunga. Bolsonaro paga sostanzialmente 3 cose che gli intellettuali e gli acculturati non gli perdonano. 1° “cuore di papà”, non può difendere o coprire i figli se hanno commesso dei reati; 2° 27 anni di parlamento e prima 12 anni di servizio militare: per me è un imboscato (mai lavorato e gli arrivava e arriva lo stipendio tutti i mesi). Questi 37 anni non ha mai dimostrato capacità sia militari che legislative. Il parlamento lo conosce bene; 3° è profondamente un ignorante e lo dimostra tutti i giorni (sono io che decido, io sono il presidente, io ho la bacchetta, etc.etc.). Qui mi fermo, aggiungo solo che sono felice che il Popolo brasiliano abbia allontanato un presidente corrotto (non era facile) e per farlo ha sostenuto Bolsonaro. Penso che come l’ha sostenuto prima o dopo lo mollerà, è stato strumentale all’allontanamento di Lula e del PT e basta. Ora io faccio una domanda……in Italia per quanto tempo avresti sopportato Berlusconi con la sua superbia e vanità? Ecco Bolsonaro durerà come è durato Berlusconi……uno per i figli e l’altro per le televisioni. Non sono motivi validi per fare gli interessi di un Popolo. PS sono in Brasile residente dal 2008 ma lo frequento(avo) per lavoro dal 1985 (ho vissuto la parte finale periodo militare) ma andavo avanti ed indietro senza problemi.

  17. Ben detto Undo, ma riguardo a Berlusconi hai dimenticato un altro motivo per cui molti, compreso il sottoscritto, lo hanno votato (solo la prima volta nel mio caso), cioè per il Milan e i successi, anch’essi funzionali e strumentali alla sua popolarità… Quando ci ripenso mi mando a fanculo da solo…

  18. Undo
    mettere di mezzo i figli di una persona, la madre, la moglie, eccetera per qualsiasi motivo e incolpare il padre di non si sá che cosa io lo trovo meschino aí massimi livelli ma in Brasile é normale, il livello di quasi tutto é poco piú che animalesco.
    Che Bolsonaro non sarà presidente a vita mi sembra ovvio, potrebbe non essere piú presidente anche domani che non fa nessuna differenza.
    Di Berlusconi non só dirti, non ho mai votato in vita mia e non me ne frega niente.
    Comunque sia non hai risposto alla mia domanda.

  19. Matteo, io non tifo nulla lascio andare le cose come devono andare. E’ il Popolo che deve muoversi ed io ho la sensazione che è molto diviso. Comunque al massimo dura fino a fine mandato sempre che con faccia un “golpe”.

  20. undo,
    e per allontanare un corrotto (ovviamente io non credo affatto sia stato questo il motivo, questa é solo la scusa) mettono su uno che, oltre che corrotto, ignorante e parassita, da 30 anni é anche colpevole di associazione a delinquere, banda armata, apologia di reato, istigazione a delinquere, sovversione, attentato alla costituzione, attentato ai poteri dello stato, minacce, calunnie, diffamazioni, ingiurie, fake news (queste cose osservabili direttamente dai suoi discorsi pubblici… chissá quante altre meno visibili)?
    proprio furbi sti brasiliani eh…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here
This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.