Home News Doppio Virus: BolsoMorcego

Doppio Virus: BolsoMorcego

51

Quello che Moro ha detto già lo sapevamo: Bozzo vuole cambiare la direzione della Polizia Federale perché vuole salvare i figli 01, 02, 03 dalla prigione. Vuole interferire nelle investigazioni perché… è un Miliziano come i figli e anche questo sapevamo.

Interessanti le parole di Moro nei riguardi di Dilma: Il PT ha rubato tantissimo ma ha mantenuto l’indipendenza delle forze dell’ordine, tale indipendenza ha permesso che le investigazioni della Lava Jato avessero luogo, procedessero.

Ora Moro è ufficialmente candidato alle Elezioni del 2022: Moro, Witzel, Doria, Mandetta. Tutti… comunisti!

In piena crisi pandemica, con 450 morti al giorno secondo le stime ufficiali e le Terapie Intensive degli ospedali pubblici di Rio, San Paolo ecc piene e inaccessibili, noi discutiamo di politica e stasera ci toccherà ascoltare la replica del Presidente.

Ha ragione FHC, altro comunista: Bolsonaro rinuncia, prima che ti mandino via a calci nel culo.

E voi del Blog che lo sostenete e magari l’avete votato ricordatevi che se siamo arrivati a questo punto è anche merito vostro.

51 Commenti

  1. Lucio,
    discordo solo sul “un corrotto” perchè era a capo di una associazione di “corrotti” da paura che arrivavano anche a “lavorare” su acquisti di petrolifere all’estero. Per il resto concordo. Prima via il corrotto con la sua mega banda tra poco via l’asino ragliante con cervello da gallina……e saremo ancora punto e a capo. Dipenderà dal Popolo ed io spero che dopo queste 2 esperienze sappiano decidere con la testa con con il cazzo o il culo!

  2. Lucio, cosa intendi quando scrivi “mettono su uno”? Chi sono questi che “mettono su uno”? A me risulta che il Brasile sia un Paese democratico che alla scadenza o quando necessario esprime il suo voto anche per eleggere il Presidente. Per me è “il Popolo Brasiliano che mette su uno”, ovviamente con tutti i tira e molla del caso, tipo: vota me che ce lho piu’ lungo oppure vota me che ti mando da McDonald i volta alla settimana e cos’ via……..Ma penso che il Popolo (almeno la stragrande maggioranza) non beva queste storielle da “asini”.

  3. La stragrande maggioranza si..beve..della birra e cerca di..tirar vantagem, neanche dopo questo usciranno dall infanzia sociale in cui adorano vivere

  4. graziano toledo, stai parlando della famiglia del Presidente. Famiglia con dei figli indagati da STF e anche miliziani. Non è normale. Per il resto…….visto la nostra differenza di punti di vista, alla tua domanda risponditi come meglio ti aggrada. Come hai liquidato con un “non me ne frega niente” ….. perchè non dovrei fare altrettanto?

  5. undo,
    sí, intendevo “i brasiliani” in generale. ma fino a 2 anni fa chi l´aveva mai sento nominare a questo qua? qualche “forza” l´ha messo in lizza e poi pompato con campagne pubblicitarie.
    piene di menzogne tra l´altro.
    undo, il popolo puó decidere in modo sano solo se c´é un´INFORMAZIONE un minimo decente, senza questo non esiste democrazia.
    e da 6 anni a sta parte io ho solo visto 4 televisioni dimenticarsi totalmente che esiste un´intera parte politica. in italia passerebbero i guai che ci sono controlli sulla par condicio.
    questa NON é democrazia e, occhio per occhio, io non ho democratico rispetto per chi non é democratico. e meno ancora per chi si propone fini antidemocratici.

    p.s. skaf (bolsonarista) inquisito per una propina da 5mln. lo perdoneranno come temer, aecio e serra?

  6. Undo,
    non me ne frega niente era riferito a Berlusconi ovviamente (del quale conosco poco o niente le vicissitudini) tanto quanto non me ne frega niente dei figli, dei nonni, dei cugini e degli zii del Presidente della Repubblica. E’ solamente una meschinità terzomondista di chi non sà fare opposizione. O ci si attiene ai fatti e alle sentenze in questi casi e si è garantisti come le persone e i paesi civilizzati o siamo tutti criminali a principio e invece di salutarci per strada ci spariamo a vicenda. Non sò a te ma a me di allinearmi al livello troglodita dello zoo brasiliano non mi và proprio.

    Ora puoi rispondere alla mia domanda se ti và…

  7. graziano toledo, ti rispondo: io in Brasile ci sto bene e me ne frego delle fregole dei gringo che ancora non hanno capito che risiedono in un mondo diverso di dove sono cresciuti. Io sono riuscito a farmene una ragione e non cerco di convincere nessuno delle mie ragioni.

  8. Lucio, dal fondo: skaf sarà “assolto” …… è il premio del nuovo accordo con il Centrao, premio analogo ai recedenti. Io penso di non avere molti pregiudizi e vedo, leggo i media Brasiliani e non mi pare che ci sia lo squilibrio che tu denunci. C’è una pendenza verso chi promette di piu’ ma così è sempre stato. Concordo che una legge sulla par condicio qui in Brasile manca. Ma anche se ci fosse chi sarebbe il garante? Quale persona o quale istituzione? Vedi la recente storia della direzione della PF, a Bolsonaro non bastava la titolarità dei servizi dell’Intelligence vuole (spero voleva) anche quelli della PF e di altro collegato alla Giustizia.

  9. Undo non é indispensabile prendere alla lettera il..ame-o ou deixe-o! Siamo tutti diversi e con uno spirito di adattamento alla cazzoneria differente! Poi col tempo dei fattori oggettivi-soggettivi variano quindi anche l adattamento personale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here
This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.