Home attualità Il Presidente difende la clorochina e riprende lo scontro con governatori e...

Il Presidente difende la clorochina e riprende lo scontro con governatori e sindaci

15

“Il nostro obiettivo principale è sempre stato quello di salvare vite umane” ha dichiarato il presidente 

Nella sua quinta dichiarazione alla radio e TV nazionale di ieri sera il presidente Jair Bolsonaro ha difeso l’uso della clorochina per trattare i pazienti con Covid-19 sin dalle fasi iniziali della malattia, nonostante la mancanza di consenso scientifico al riguardo.

In un discorso di circa cinque minuti ha inoltre ripreso lo scontro con governatori e sindaci ritenendoli responsabili delle misure di isolamento imposte alla popolazione come la chiusura delle attività commerciali.

Il discorso si è tenuto lo stesso giorno in cui il ministro Alexandre de Moraes, della STF (Corte suprema federale) ha decretato che i governi statali e municipali hanno autonomia nel definire le logiche della quarantena.

Secondo il magistrato lo stato non può “cancellare unilateralmente” le decisioni dei dirigenti locali sulle restrizioni alla circolazione che sono state adottate durante la pandemia del nuovo coronavirus. Ha chiarito che le azioni intraprese avranno valore “indipendentemente” da ulteriori decreti del presidente.

Mentre parlava, Bolsonaro è stato di nuovo bersaglio di Panelaço (cittadini che “suonano” pentole per manifestare il proprio dissenso) nei quartieri di San Paolo, Rio de Janeiro, Brasilia, Salvador, Recife, Belo Horizonte e Porto Alegre.

Nel suo discorso Bolsonaro si è allineato con coloro che difendono la clorochina come soluzione alla cura del virus.

“Ho dato istruzioni ai miei ministri: dopo aver ascoltato medici, ricercatori e capi di stato di altri paesi, abbiamo la possibilità di curare la malattia nel suo stadio iniziale” ha affermato il presidente riferendosi al farmaco, testato e approvato per la cura di pazienti con malattie come la malaria, ma la cui efficacia contro il nuovo virus non è stata ancora confermata.

Il presidente ha anche affermato di aver parlato con il primo ministro indiano Narendra Modi il quale ha accettato di rifornire il Brasile dei principi attivi necessari alla produzione del farmaco: “Riceveremo materie prime per continuare a produrre idrossiclorochina.”

Per la prima volta Bolsonaro ha espresso solidarietà ai parenti delle vittime di Covid-19. “Vorrei, innanzitutto, esprimere solidarietà alle famiglie che hanno perso i loro cari in questa guerra che stiamo affrontando”.

Nel proseguo del discorso il presidente ha nuovamente rapportato la necessità di salvare vite umane con quella di mantenere i posti di lavoro.

“Ho sempre detto che avremmo avuto due problemi da risolvere: il virus e la disoccupazione e le 2 questioni dovrebbero essere affrontate contemporaneamente. I più umili non possono smettere di circolare e procurarsi il pane quotidiano. Le conseguenze del trattamento non possono essere più dannose della malattia stessa”, ha continuato, aggiungendo che la disoccupazione porta alla fame e anche alla morte.

Il presidente quindi rinuncia alle dimissioni di Luiz Henrique Mandetta allineandosi alle disposizioni del ministro della Sanità: “Sono sicuro che la stragrande maggioranza dei brasiliani vogliano tornare al lavoro. Questo è sempre stato il mio orientamento osservando le disposizioni del Ministero della Salute.”

Bolsonaro ha anche sottolineato che la sua squadra deve lavorare in totale sinergia con il presidente: “Il nostro obiettivo principale è sempre stato quello di salvare vite umane. Ho la responsabilità di decidere in modo ampio sulle questioni relative al paese usando la squadra di ministri che ho scelto per guidare i destini della nazione”

Alla fine del suo discorso Bolsonaro ha elencato le misure economiche annunciate dal governo per ridurre al minimo l’impatto della pandemia nel paese.

“Da domani inizieremo a pagare i 600 R$: aiuti d’emergenza per sostenere i lavoratori, i disoccupati e i microimprenditori per tre mesi. Garantiamo inoltre l’esenzione dal pagamento della bolletta dell’energia elettrica”  ha affermato.

Il presidente ha elencato altre misure come la linea di finanziamento da 60 miliardi di dollari della Caixa Economica Federal per salvaguardare il capitale circolante e per le micro, piccole e medie imprese. Ha inoltre presentato alla nazione una misura provvisoria, pubblicata mercoledì, che autorizza prelievi fino a 1.045 R$ dalla FGTS (fondo lavoratori).

Considerazioni

I toni più moderati del discorso sono dovuti all’intervento dei militari che lo hanno obbligato a ripensare alle dimissioni di Mandetta in un momento così delicato e a dichiarare le sue intenzioni benevole nei confronti della popolazione riconoscendone le difficoltà nella lotta contro il virus.
Non ci è dato sapere quale sia ora la vera influenza  dei militari in questo Governo ma la sensazione è che siano loro (cioè il Generale Braga Neto, ministro della Casa Civil) a mediare tra Bolsonaro e Mandetta e a inibire gli attacchi diretti via web dei figli di Bolsonaro.
Continuano comunque gli attacchi al ministro della Sanità, spesso attraverso profili fake. I figli di Bolsonaro si nascondono e usano profili fake.
Risultato: il Brasile è in uno stato di confusione: le vie delle maggiori capitali sono piene di gente, il lock down è praticato solo da chi se lo può permetterere e il virus avanza…  E ringrazia (sta avvenendo ciò che è successo in Europa: il lock down vero e proprio ci sarà solo quando il numero di morti sarà impresentabile pubblicamente).

 

15 Commenti

  1. ho un amico farmaceutico di una multinazionale, la moglie é medico, lavorano in lombardia in prima linea.
    mi ha spiegato che la clorochina in alcuni casi puó essere utile nella fase iniziale di replicazione del virus, purtroppo quasi tutti i pazienti arrivano in ospedale quando é troppo tardi, giá c´é la “polmonite” e la clorochina non serve piú. in questa fase possono servire solo gli immunosoppressori, visto che il problema grosso é scatenato dalla risposta immunitaria del corpo che attacca i propri tessuti oltre al virus.

  2. ho il dispiacere di comunicarvi (lo sapete che considero i NUMERI molto meglio delle “opinioni” per interpretare la realtá) che qui a salvador sono bastate 3 settimane di chiusura per raddoppiare l´indice di omicidi. lunedí pubblico dati precisi.

  3. Lucio, alcuni medici qui in Cabo Frio RJ mi hanno fortemente consigliato di assumere la vitamina D3 (estrazione animale) per aumentare le difese immunitarie. Esattamente in compresse gelatinose da 2000 UI da assumerne una quotidianamente a tempo indeterminato (6 mesi minimo). Saranno pagati da chi la produce? Non è un farmaco chimico e è venduta anche in erboristeria o Mercado Livre. La sua finalità è quella di ridurre le infezioni ossee e dolori tipici dell’artrite. Insomma ne sto sentendo di tutti i colori senza che le vada a cercare. E tra tante indicazioni mediche ho scelto questa Vitamina D3 da 2000 UI in quanto non essendo chimica no ha contro indicazioni. Al massimo mi abbronzo un poco

  4. Triste, molto triste. Lucio al di là dei numeri e dati che attendo con curiosità, hai alcuni profili dei morti assassinati? Te lo chiedo per capire, se possibile, le categorie di appartenenza. Perchè se le vittime fossero dei delinquenti/malfattori/trafficanti darei una interpretazione se invece le vittime fossero femminicidi, stupri, brighe da bar, scippi non andati a buon fine, ne darei un’altra. Grazie.

  5. undo, lo splendido sito della segurança publica riporta luogo e orario del fattaccio e sesso ed etá del defunto. non ci sono differenze in questi parametri rispetto a prima tranne uno: sono aumentati i fattacci in pieno giorno.

  6. bolsonero o no il Brasile ha un grandissimo prevalente problema oggi : non si fanno test (o tamponi) o comunque se ne fanno pochissimi in rapporto alla popolazione sia sui vivi che sui cadaveri per cui non si possono conoscere i numeri veri e la reale entità del problema in Brasile.
    Sino ad oggi in Brasile sono stati fatto solo 296 test ogni 1 milione di abitanti a fronte dei 15.935 dell’Italia o dei 1.222 fatti dall’Ecuoador.
    Ovviamente se non fa test non hai contagiati e non hai decessi, semplice.
    questo a prescindere dalla politica

    https://www.worldometers.info/coronavirus/#countries

  7. ecco dati precisi, relativi solo a salvador-municipio (zona metropolitana esclusa).
    negli ultimi 2 anni la media settimanale di omicidi era 19, nel mese di aprile 21.
    ecco le ultime 3 settimane (scrivo la data della domenica che chiude la settimana):
    – 29/3 – 23
    – 5/4 – 29
    – 12/4 – 44
    ribadisco che da un anno sono ESCLUSI quelli ammazzati dalla polizia. bisogna aggiungerne una decina a settimana quindi.

    speriamo che con sti 600 reais che manda il governo si calmano un po´…

  8. Lucio, numeri da brividi lungo la schiena! Incremento da paura, povere vittime. Speriamo che riescano a ricevere tutti i necessitati i 600 Reias al mese x 3 mesi…….io ancora non ci credo.
    Grazie per l’informazione.

  9. Suggerisco la visione di questo documentario con tutta la cronistoria della pandemia e delle porcherie che hanno combinato Cina e OMS, senza opinioni, commenti, etc… ma solo fatti: https://www.youtube.com/watch?v=_V4r5ibOm5g

    Il silenzio dei fans della dittatura Cinese (si chiamano cinofili…? kkkkkkkkkkkk,) è abbastanza strano.
    Immagino i commenti se l’epidemia avesse avuto origine negli Stati Uniti….

  10. E’ pieno di balle questo articolo del mattino.

    L’uso eccessivo di un farmaco come scritto nell’ articolo ha effetti collaterali…quale farmaco non ha effetti collaterali se usato in eccesso ?

    In Brasile (che non per primo ha usato la clorochina, anzi…) é usata insieme ad altri farmaci e con controllo medico.

    La SBC (Sociedade Brasileira de Cancerologia) ha inviato al pessimo Ministro della Salute (che finalmente sarà sostituito) parere favorevole al”uso del farmaco: http://www.em.com.br/app/noticia/gerais/2020/04/14/interna_gerais,1138627/sociedade-brasileira-de-cancerologia-recomenda-cloroquina-para-combate.shtml

    Come si faccia a politicizzare una malattia e l’uso o meno di un farmaco e tifare per un virus io no riesco a spiegarmelo, roba da animali.

    • A proposito di animali.. Eccolo il trota! Leggi invece di fare il saputello:

      “Lo studio con la clorochina condotto in Brasile è stato infatti interrotto per motivi di sicurezza: i pazienti con coronavirus che avevano assunto una dose elevata del farmaco – ritenuta necessaria, in teoria, per bloccare la diffusione della malattia – hanno accusato effetti collaterali come l’aritmia aumentandone il rischio di soffrire un infarto.

      L’analisi del rapporto tra rischi e benefici ha indotto medici, scienziati e ricercatori brasiliani a suggerire di percorrere un’altra strada. Non si è abbastanza certi dell’efficacia della cura e ora si è anche scoperto che i pazienti rischiano di morire per gli effetti stessi dell’alto dosaggio. I numeri purtroppo lo confermano: il test è stato svolto su 81 pazienti ricoverati a Manaus da ricercatori del team CloroCovid-19, composto da scienziati di 21 istituzioni e guidata dalla Fondazione di medicina tropicale Dott. Heitor Vieira Dourado, del governo dello Stato di Amazzonia. Tra i pazienti che sono stati sottoposti al dosaggio più alto, si è registrato infatti un tasso di mortalità del 17%. L’uso esteso di clorochina e idrossiclorochina come profilassi e trattamento per il Covid-19 – promosso, tra gli altri, dal presidente americano Donald Trump e da quello brasiliano Jair Bolsonaro – è stato nel frattempo scoraggiato ufficialmente dall’Accademia brasiliana di scienze e dall’Accademia brasiliana di medicina. La paura degli esperti riguarda gli effetti collaterali dei due farmaci, principalmente per i pazienti con malattie cardiovascolari, diabete e cancro, ovvero proprio i gruppi più vulnerabili al coronavirus.”

  11. Se c’è un farmaco che promette essere utile per quale motivo non lo si dovrebbe usare ?
    In Giappone ed vari altri paesi oltre alla clorochina e derivati stanno usando un certo Favipiravir che ugualmente alla clorochina non è 100% comprovato (non c’è tempo per farlo ovviamente) ma stà dando alcuni buoni risultati. Non si riesce proprio a capire dove sia il problema.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here
This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.