Home VIAGGIO BRASILE Brasília

Brasília

0

A nord della città

Parque Nacional de Brasília 

Alla periferia settentrionale della città si estende il Parque Nacional de Brasília (30 kmq). Oltre a piscine naturali in cui fare il bagno, in questo luogo bello e rilassante trovano rifugio alcune specie di animali a rischio di estinzione, tra cui cervi, formichieri, armadilli giganti e crisocioni. L’autobus n. 128 che parte dal box E12 della stazione degli autobus urbani passa davanti all’ingresso del parco.

Pernottamento

Preparatevi a spendere più di quanto vor­reste per pernottare a Brasília; qui, di fatto, nei giorni infrasettimanali gli alberghi di categoria economica hanno tariffe pari a quelle degli alberghi di categoria media di altre città. Nel rumoroso e trafficato Setor Hoteleiro centrale dominano i grattacieli privi di carattere dei grandi hotel di catena. Gli alberghi del settore SHN (Setor Hoteleiro Norte) sono situati in posizione migliore per quanto riguarda la vicinanza ai centri commerciali, mentre quelli del settore SHS (Setor Hoteleiro Sul) offrono di solito un miglior rapporto qualità-prezzo.

I prezzi indicati si riferiscono ai giorni da lunedì a venerdì e possono venire ridotti anche del 75% durante i weekend.

Pasti

Secondo i brasiliani, Brasília è una città noiosa, ma i buongustai ci arrivano a frotte perché la capitale vanta una delle più alte concentrazioni di ristoranti stellati del paese. I locali migliori sono situati intorno ai settori SCLS 209/210, 409/410 e 411/412, una sorta di ‘triangolo gourmet’ in cui si concentra anche il meglio della movida notturna della città. Meritano di essere perlustrati per la buona scelta di ristoranti anche i settori SCLS 405 e SCLN 412/413.

Al di là delle zone citate, chi mangia fuori casa punta sui centri commerciali. Tre com­plessi situati in posizione centrale dispongo­no di aree di ristorazione in grado di soddi­sfare praticamente tutti i gusti.

Locali e vita notturna

Il settore SCLN 408/9 offre una buona scelta di locali economici frequentati da studenti universitari.

Informazioni

Brasília ha una vasta area riservata ad ambasciate e consolati, in gran parte situata tra la Quadra 801 e la Quadra 810 nel Setor de Embaixadas Sul (Settore Ambasciate Sud).

Per cambiare valuta utilizzate le banche nel Setor Bancário Sul (SBS; Settore Bancario Sud) e nel Setor Bancário Norte (SBN; Settore Bancario Nord). Entrambi i settori sono vicini alla stazione degli autobus urbani. In tutti i principali centri commerciali, stazioni degli autobus e all’aeroporto ci sono vari bancomat, la maggior parte dei quali accettano carte dei circuiti Cirrus, MasterCard e Visa; vi consigliamo comunque di evitare i ban­comat situati al di fuori dei complessi indicati qui sopra perché potenzialmente soggetti alla clona­zione di carte, una pratica molto diffusa in Brasile.

C.A.T. Aeroporto (www.vemviverbrasilia.df.gov.br; Aeroporto Internazionale Presidente Juscelino Kubitschek; h8‑18)

BRASÍLIA, CAPITALE DEL TERZO MILLENNIO

Nel 1883 don Giovanni Bosco profetizzò la nascita in Sud America di una nuova civiltà tra il 15° e il 20° parallelo, la cui capitale avrebbe dovuto sorgere tra il 15° e il 16° pa­rallelo sulle sponde di un lago artificiale. Molti ritengono che la città di cui parlava don Bosco sia proprio Brasília e non a caso nella zona sono nate svariate credenze religiose. Quando vi sarete stancati di visitare le meraviglie architettoniche di Brasília, potrebbe incuriosirvi la scoperta di uno di questi luoghi di culto.

Circa 45 km a est di Brasília, vicino alla città satellite di Planaltina, si trova la Vale do Amanhecer , fondata nel 1959 dalla chiaroveggen­te Tia Neiva. La valle è in realtà una cittadina in cui si può assistere (e partecipare) a riti egizi, greci, aztechi, indiani, romani, inca, troiani e afrobrasiliani. I medium locali credo­no che nel terzo millennio sorgerà una nuova civiltà. La struttura del tempio principale della città è ispirata agli insegnamenti spirituali di Tia Neiva. Al centro si trova una gran­de stella di Davide che forma un lago attraversato da una freccia. L’autobus n. 617 parte dal centro di Brasília per la Vale do Amanhecer.

Circa 63 km a ovest di Brasília, nei pressi della località di Santo Antônio do De­scoberto (Goiás), si trova la Cidade Ecléctica. Fondata nel 1956 da Yokanam, ex pilota di aerei di linea, questa comunità ha l’obiettivo di unificare tutte le religioni del pianeta attraverso la pratica della fraternità e dell’ugua­glianza. Tutti possono partecipare alle cerimonie, ma esistono norme rigorose riguar­danti l’abbigliamento. Le donne non possono indossare pantaloni ma solo gonne, e agli uomini sono vietati i pantaloni corti. A chi non è vestito in modo adeguato viene conse­gnata una tunica da indossare.

Il Templo da Boa Vontade (www.tbv.com.br) fu creato dalla Legione della Buona Volontà nel 1989 come simbolo della solida­rità universale. Il tempio comprende sette piramidi unite in modo da formare un cono sormontato da un cristallo di 21 kg. Per vederlo da vicino bisogna togliersi le scarpe e percorrere il tracciato interno a spirale segnato in nero. Il ritorno avviene tramite il tracciato bianco (attenzione a non sbagliarvi!). Il tutto lascia un po’ frastornati. Nell’in­teressante sala di meditazione egizia vi sembrerà di assumere le sembianze del re Tut (ovviamente qui tutti prendono la cosa molto sul serio, quindi teniamoci per noi le bat­tute di spirito). Prendete gli autobus n. 105 o 107 dalla stazione degli autobus urbani.

INDIRIZZI PER MENTI LOGICHE

Che ci crediate o no, gli indirizzi di Brasília – una serie di numeri e lettere che identifi­cano un luogo preciso – sono stati concepiti per semplificare la vita della gente (una volta imparato il significato di tutti quegli acronimi!).

Per esempio, l’indirizzo SQS 704, Bloco Q, Casa 29, significa che il luogo che state cercando si trova nella Super Quadra Sud 704, bloco (edificio) Q, casa 29. La prima cifra del numero 704 (7) indica la posizione a est o a ovest dell’Eixo Rodoviário (la principale arteria stradale che attraversa la città in direzione nord-sud): i numeri, di­spari a ovest e pari a est, aumentano a mano a mano che ci si allontana dal centro. Le altre due cifre (04) indicano la distanza in direzione nord o sud dall’Eixo Monumental. Quindi, il posto che state cercando si trova quattro isolati a sud dell’Eixo Monumental e quattro isolati a est dell’Eixo Rodoviário (1, 3, 5, 7). Più alto è il numero della Super Quadra, più lontano dal centro ci si trova.

Imparate a decifrare i seguenti acronimi:

Asa Norte/Asa Sul Le due ‘ali’ della città, collegate da vie principali chiamate eixo rodoviários. La N (Norte) o S (Sul) dopo l’acronimo indicano su quale lato dell’Eixo Monumental si trova il posto che cercate.

SBN/SBS (Setor Bancário Norte/Sul) I settori bancari su entrambi i lati dell’Eixo Monumental.

SCEN/SCES (Setor de Clubes Esportivos Norte/Sul) I principali settori ricreativi sulle sponde del Lago do Paranoá.

SCLN/SCLS (Setor Comércio Local Norte/Sul) I principali settori dei negozi tra le superquadras.

SCN/SCS (Setor Comercial Norte/Sul) I settori commerciali e degli uffici accanto ai principali centri commerciali.

SDN/SDS (Setor de Diversões Norte/Sul) I principali conjuntos (centri commerciali) su entrambi i lati dell’Eixo Monumental.

SEN/SES (Setor de Embaixadas Norte/Sul) I settori delle ambasciate.

SHIN/SHIS (Setor de Habitações Individuaís Norte/Sul) Le aree residenziali intorno al lago. Al settore SHIN si accede tramite l’Eixo Norte, al settore SHIS con i ponti nei pressi di Av das Nações.

SHN/SHS (Setor Hoteleiro Norte/Sul) I settori degli alberghi su entrambi i lati dell’Ei­xo Monumental.

SMHN/SMHS (Setor Médico Hospitalar Norte/Sul) I settori degli ospedali su entram­bi i lati dell’Eixo Monumental, situati rispettivamente accanto ai settori SCN e SCS.

SQN/SQS (Super Quadras Norte/Sul) Le singole superquadras nelle principali ali residenziali del plano piloto.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here
This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.