Home burocrazia Come ottenere il permesso di soggiorno RNM (ex RNE) con Uniao Estavel...

Come ottenere il permesso di soggiorno RNM (ex RNE) con Uniao Estavel in Brasile

19

Ciao a tutti la spiego in breve poi magari nei commenti posso rispondere ad eventuali dubbi.

Per cominciare è necessario avere il CPF. Lo si fa in Brasile ed equivale al nostro codice fiscale. Lo si può richiedere anche come turista, per ottenerlo si va alle poste (correio) si paga una tassa (poca roba) si compila un documento con i propri dati e si ritira la comprovante di pagamento. A questo punto ci si rivolge al ministero della fazenda portando il passaporto ed avrete il vostro CPF. E’ un foglio A4, andrebbe ritagliato e fatto plastificare.

Ora veniamo ai documenti italiani che dovranno essere tutti apostillati. L’apostilla è un timbro che autentifica la firma del funzionario. Per fare l’apostilla basta portare gli originali al commissariato del governo della vostra città (o Ufficio Territoriale del Governo ex-Prefettura dipendendo dalle regione).

I documenti da produrre sono fondamentalmente 2:

  1. Certificato di nascita (meglio senza trascrizioni, non vi state sposando) con indicati i nomi dei genitori dovete specificarlo è molto importante. Si richiede all’anagrafe del comune di nascita.
  2. Carichi Pendenti. E’ possibile richiedere anche il casellario ma a me non è servito. Si ottiene in procura della repubblica, In genere si prenota online e servono delle marche da bollo, potrebbe passare anche qualche settimana prima che il documento sia pronto. I certificati penali vengono apostillati direttamente dalla procura della repubblica e va specificato nel modulo indicando: “per il Brasile”.

N.B. Quando arriverete in Brasile e presenterete la richiesta di RNM alla policia federal la data presente sul documento carichi pendenti non dovrà essere piu vecchia di 3 mesi.

I documenti italiani, una volta giunti in Brasile, vanno tradotti da un traduttore giuramentato italiano (15/20 euro a documento è un prezzo congruo).

Avete tutto quello che serve per procedere con l’Uniao Estavel, per ottenerla è necessario recarsi nel cartorio della città in cui è nato/a il/la partner o dove risiede, meglio dove è nato/a visto che probabilmente là troverete anche i parenti e possono aiutarvi.  Sono necessari 2 testimoni (di solito sono appunto i parenti) e vi verrà chiesto di indicare l’indirizzo di residenza della coppia. La soluzione piu comoda è utilizzare l’indirizzo di residenza del/la partner. Anche l’indirizzo di un parente, o di una persona di fiducia può andare bene, in attesa che possiate terminare il processo, stabilirvi e organizzarvi dal punto di vista abitativo. In meno di un ora l’uniao estavel è fatta.

Con l’uniao estavel ci si reca alla policia federal. Otterete una lista di documenti che dovranno essere portati in toto per dare inizio al processo. Tra questi tante autocertificazioni, delle fototessere (che non useranno se funziona la macchina fotografica), l’estratto dei carichi pendenti in Brasile (chiedere in un poupatempo), la copia di tutte le pagine del passaporto, l’uniao estavel e la traduzione dei documenti italiani (in questa fase potrebbero richiedere che vengano autenticati, lo si può fare in un qualsiasi cartorio). Il funzionario vi farà alcune domande relativamente alla vostra professione, a come vi siete conosciuti e quali piani abbiate per il futuro. Il tutto avverà in modo informale.

Questa è la fase più complessa e non dovete demordere, siamo italiani, abituati ad una burocrazia prolissa.

A completamento della procedura vi viene consegnato un foglio con il numero di requerimento e un qrcode che  permette di verificare l’autenticità del documento e l’andamento della pratica. E’ a tutti gli effetti un permesso di soggiorno utilizzabile per uscire ed entrare dal paese.

Nel giro di  3 mesi il documento fisico sarà pronto, dovrete recarvi personalmente a ritirarlo. Nessuno vi contatterà per comunicarvelo. L’RNM ha validità di 10 anni ma scade se risiedete per piu di 2 anni continuativi fuori dal Brasile.

19 Commenti

  1. Trascorsi 4 anni si puo richiedere il visto a tempo indeterminato secondo la legge di immigrazione ?

    Art. 160. A concessão de nova autorização de residência para imigrante poderá ser fornecida, atendido o disposto na alínea “h” do inciso II do caput do art. 142 a imigrante que tenha sido anteriormente beneficiado com autorização de residência, fundamentado em reunião familiar, satisfeitos os seguintes requisitos:
    I – ter residido no País por, no mínimo, quatro anos;
    II – comprovar meios de subsistência;
    III – apresentar certidão negativa de antecedentes criminais.
    § 1º A nova autorização de residência com fundamento no disposto neste artigo será concedida por prazo indeterminado.
    § 2º O disposto neste artigo não se aplica às hipóteses em que o requisito para o reconhecimento da condição anterior tenha deixado de ser atendido em razão de fraude.

    Qualcuno di voi l’ha avuto ?

  2. si ti confermo è possibile richiedere il visto a tempo indeterminato con uniao estavel. Il mio vicino di casa Italiano, da 60 anni in Brasile, lo ha rinnovato ogni 10 anni fino a 65esimo anno di età. Superata la quale te lo danno per sempre.
    Non conosco nessuno che abbia intrapeso questo percorso.

  3. Ciao mi spiace pur leggendo i vari articoli non capisco la differenza fra visto (turistico o per investimento ) e permesso di soggiorno. Mentre ho capito bene chi ha diritto al visto, non riesco a trovare in italiano un articolo che spieghi cosa sia ma sopratutto chi ha diritto al permesso di soggiorno in Brasile. Potete aiutarmi grazie?

    • Ciao è semplice il visto turistico sei un turista per 3 mesi come in qualsiasi altra nazione del mondo. Non hai diritto a lavorare proprio come succede in Italia.
      In linea di massima ha diritto al permesso di soggiorno in brasile:
      – chi ha un rapporto affettivo con un cittadino brasiliano
      – chi investe in Brasile una cifra congrua (https://www.vivereinbrasile.com/?s=visto)
      – chi studia
      – chi viene ingaggiato da una multinazionale per operare sul territorio

      Il visto ha una scadenza limitata al motivo del rilascio (2 anni di master ti danno il visto per 2 anni) il permesso di soggiorna ha scadenza fissa di 10 anni.

  4. Natalia, in aereo prima dell’arrivo distribuiscono un modulo “visitatori” da compilare che poi si deve presentare al controllo arrivi unitamente al passaporto. La permanenza dei “visitatori/turisti” è consentita per 90 giorni. Non c’è un visto turistico da chiedere prima ma solo questo modulo che sarebbe obbligatorio compilare. Validità massima di permanenza in Brasile 90 giorni.

  5. Sono un cittadino italiano vivo in Italia con mia moglie brasiliana. Mi trasferirò tra poco in brasile e nessuno è stato in grado fino ad ora di fornirmi spiegazioni così chiare su come chiedere il visto per vivere definitivamente in Minas Gerais.
    Volevo richiedere il visto prima della partenza e della mia iscrizione all’ A.I.R.E. ma la burocrazia in Italia colpisce anche i consolati e credo che desisterò. Userò queste indicazioni magari utilizzando il certidao de casamento de intero teor appena arriverò in Brasile.
    Grazie per la esauriente e perfetta spiegazione.

  6. Consolato generale del Brasile per visto residenza e consolato generale Italia per aire. Devi possedere bolletta di una utenza in Brasile a nome tuo e cof.

  7. Ciao Angelo. Ti ho mandato una mail al tuo vecchio indirizzo mail visto che sei in giro x l’Italia/ Veneto, ma non è arrivata. Vorrei sapere dove sei per vederci e salutarti. Fatti vivo. Grazie, ciao

  8. Oi famatv, come da nostra chiaccherata skype …. teniamoci in contatto per tentare di vederci. Tutto di buono per te e la tua famiglia.

  9. certificato di nascita e casellario/carichi pendenti servono per fare uniao estavel??? o servono successivamente per la richiesta RNM?? grazie

  10. Gentilissimi, una domanda: ma se la mia fidanzata è straniera (polacca) che sta lavorando in Brasile con un visto di lavoro, io non potrò ottenere un visto superiore ai 3 mesi per stare con lei dal prossimo gennaio 2023 fino a giugno? Esiste una soluzione o dovrò accontentarmi del visto turistico?
    Ringrazio anticipatamente per la risposta

    • Puoi restare oltre i 3 mesi, si paga una multa al giorno superato il novantesimo giorno fino ad un valore massimo di 10.000 rs

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here
This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.