Navigazione forum
Devi accedere per creare messaggi e topic.

Conversione patente.

Buon giorno sono in Brasile com visto permanente e regolarmente casado. Ho fatto lá richiesta al Detran di Fortaleza per lá conversione della patente di guidã e completato lá prática com tutti i documenti e visite richiesti. Hanno voluto lá mia patente italiana in depósito dicendomi che in 10/15 giorni sarebbe arrivata lá CNH e che nel frattempo non potevo guidare. Era il 20/12/21 e âncora non mi é arrivata. Ho chiamato il Detran e dopo innumerevoli tentativo mi hanno detto che non era arrivata l"autorizzazione dall'Italia. Ho scritto alla motorizzazione della mia província e mi hanno risposto che devo fare Io l'autenticazione della patente. Mi sembra strano Che qui non mi abbiano avvisato. Qualcuno puo' aiutarmi? Grazie

Pedro buongiorno. Mia esperienza personale vissuta nel 2009. Come te ero e sono residente permanente in Brasile stato di RJ. Allora, era il 2009, sono andato in Detran di Rio capitale per la conversione patente. C'era un Ufficio Estrangeiros preposto che mi ha chiesto di portare la mia patente Italiana tradotta in Portoghese/Brasiliano da un "giuramentato" e mi ha indicato dove fare questa traduzione, sono uscito dal Detran sono andato dal traduttore indicatomi e con una spesa allora di 80,Reais mi ha tradotto immediatamente la patente di fatto "auteticandola", ho firmato in presenza del traduttore e sono tornato in Ufficio Estrangeiros del Detran dove ho lasciato la mia patente Italiana e la traduzione giuramentata. Dopo 15 giorni mi hanno chiamato per ritirare la patente Brasiliana e mi hanno ridato la mia Italiana. Non so se funziona ancora così in Rio e non conosco come funziona in Fortaleza ma questa autenticazione l'ho dovuta fare io con l'aiuto del traduttore giuramentato. Boa sorte

Ti ringrazio undo per lá risposta.speriamo che arrivi. Abbraccio.

Prego Pedro. Penso che se non ti muovi tu con Detran facendo prima tradurre da un giuramentato la tua patente Italiana.........non ti arriva nulla. Mi auguro di sbagliarmi ma qui in Brasile c'è da muoversi sempre. Boa sorte

Io ho fatto qualche anno fa la conversione presso il Detran di Salvador e ho dovuto dare solo la traduzione Juramentada della patente italiana, poi mi hanno chiamato per delle prove fisiche molto banali, tipo esame della vista, visione con le luci e movimenti delle mani e poi mi hanno dato il CNH, tempo 10/15 giorni. Non ricordo quanto ho pagato in tutto ma niente di esorbitante.

Salve Pedro,

Finalmente è riuscito a conseguire la patente brasiliana?

Io ho fatto tutte le pratiche per "trasformare" la mia patente italiana in quella brasiliana in data 2 Marzo(con il supporto di una societá che cura le immigrazioni lavorative e quindi anche con la traduzione giurata della mia patente italiana in portoghese/brasiliano) ma la parte italiana ancora deve concedere l'autorizzazione per terminare il processo.

Ho parlato con il consolato a Recife che mi ha confermato che sono arrivate svariate decine di lettere di protesta da parte di nostri connazionali che stanno vivendo questo disagio, al punto che è stato esposto il problema al ministero dei trasporti.

Il Detran di Fortaleza mi ha confermato che tutti gli altri stati stanno incontrando lo stesso problema con l'Italia.

Che dire ? Mi stanno creando innumerevoli problemi e disagi ma tanto che gli importa ai nostri cari connazionali seduti comodamente con il posto fisso a Roma?

 

Se siete in possesso di RNE, CPF e parlate un portoghese medio .... forse vi conviene iscrivervi ad una scuola guida e dopo frequentazione fare esame teorico e pratico. Come si sta comportando l'Italia con i residenti in Brasile è da insulti quotidiani.

LOGIN UTENTI REGISTRATI

REGISTRAZIONE NUOVO UTENTE