Devi accedere per creare messaggi e discussioni.

40mila euro in contanti

Pagine:1234

da febbraio 2018. TW non ha aumentato per il momento.

Undo, se dovessi passare dalle mie parti ti offrirò il pranzo, c'è un ristorante di ottima "comida caseira" quasi davanti a casa mia, lol!  6 di grande aiuto a tutti qui

Cita da Nina il 7 marzo 2018, 17:50

Undo, se dovessi passare dalle mie parti ti offrirò il pranzo, c'è un ristorante di ottima "comida caseira" quasi davanti a casa mia, lol!  6 di grande aiuto a tutti qui

veramente Undo... sei super gentile e disponibile... Grazie ancora...

niente ringraziamenti, cerco di aiutare anche perchè anni fa io sono stato aiutato. questo è un Paese tanto difficile e complesso quanto grande e variopinto! ti avviso che io mangio solo pesce con le spine di acqua dolce e salata e molta ma molta frutta di ogni genere.

qua hanno appena aperto un ortofrutticolo...quanto al pesce, al ristorante vicino casa mia una o due volte alla settimana c'è, anche se non ricordo quali giorni. è pesce con le spine, a volte "ensopado" e altre "empanado"... sono però esperti in "vaca atolada"...di domenica...frango grelhado e assado tutta la settimana...lol...

mai stata a Arraial do Cabo? ecco io mi riferisco a quel tipo di pesce e a quel tipo di frutta.

dimenticavo, io vivo in Regiao dos Lagos.

no, purtroppo mai andata. al momento sono costretta ai viaggi semestrali per obblighi consolari, già quest'anno siamo stati costretti a rinunciare alle vacanze in una zona in mezzo alla natura per colpa di burocrazia da assolvere, che mi porta sempre a Rio. E i prossimi due viaggi, stessa storia, dato che l'anno prossimo mi scade il passaporto e devo portarlo in Consolato.

mi ero dimenticata di chiederti se ogni volta che fai le dichiarazioni quando viaggi con contanti oltre i limiti, ma ognono dei due paesi ti chiede pure le traduzioni giurate di queste dichiarazioni? perchè chiaramente le autorità aeroportuali in Italia non leggono il portoghese nè viceversa...

ti auguro di essere "libera" dalla burocrazia il prima possibile.

per i contanti, ne devi sempre fare 2 per la stessa cifra che porti fuori dal Brasile e dentro l'Italia. Il limite della dichiarazione per uscire dal Brasile sono + di 10.000 Reais mentre quello per entrare in Italia + di 10.000 USD. Quella per il Brasile la carichi dalla Receita Federal e quella per l'entrata in Italia la scarichi dall' Agenzia delle Entrate. Quella Brasiliana la fai in portoghese e quella Italiana la compili in Italiano. Importante devi avere con te il documento di acquisto del contante che sia della Banca o da un cambista ufficiale. La Banca te lo può rilasciare a nome tuo così non avrai problemi.

se esci dal Brasile con USD devi fare la dichiarazione indicando gli USD non i Reais.

dollari? non euro in area euro? ma le dichiarazioni vanno tradotte da un traduttore giurato?

burocrazia: mah, finchè rimarremo in possesso di documenti di origine italiana, purtroppo andranno sempre rinnovati a ogni scadenza. l'anno prossimo sarà la volta del passaporto, fra 3 anni la carta d'identità, tra 8 la patente. quest'anno la conversione della patente, se possibile

Cita da Nina il 11 marzo 2018, 1:52

... ma le dichiarazioni vanno tradotte da un traduttore giurato?

ciao Nina, le 2 dichiarazioni le scarichi nelle rispettive lingue delle autorità a cui vanno presentate e le compili nelle due rispettive lingue, quindi in nessuno dei due posti dove le presenterai avranno necessità della traduzione.

Forse la traduzione (in italiano) che potrebbe servirti é quella del documeno (in portoghese) che certifica da dove hai preso quei soldi che porti con te? o forse no poiché una volta che hai dichiarato in Brasile le autorità italiane si fidano che il Brasile abbia accertato (con un documento/certificato scritto ovviamente in portoghese) da dove provengano quei soldi. Ma per questo dubbio forse meglio attendere il parere di Undo.

Buona domenica a tutti 😉

nessuna traduzione e documento di dove hai preso i soldi senza traduzione ma intestato a chi porta con se i soldi.

un ultimo aiutino:

1° link Receita Federal dove incontrate tutte le istruzioni utili e dichiarazione da compilare in internet:

http://idg.receita.fazenda.gov.br/orientacao/aduaneira/viagens-internacionais/guia-do-viajante/saida-do-brasil/dinheiro-em-especie-na-saida-do-brasil

2° link Agenzia delle Entrate dove trovate la dichiarazione da compilare per denaro contante in entrata o in uscita dall'Italia superiore a 10.000 Usd.

https://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/portale/documents/20182/909438/modello_di_dichiarazione/118bb75c-14ef-4490-8be1-1c4e01bafdb1

Buona compilazione. Per me questo è un capitolo chiuso. Abraço.

Cita da Undo il 11 marzo 2018, 13:07

un ultimo aiutino....

sei insormontabile!

insuperabile era troppo poco...

grazie Undo! solo non ho ancora capito come mai dollari e non euro in area euro...non è preferibile cambiare i reais direttamente in euro e arrivare in Europa con euro? si eviterebbe il doppio cambio (da reais a dollari e poi da dollari a euro) con contestuale perdita, no?

@Andrea, troppo buono!

@Nina, USD perchè è l'unità di misura codificata poi possono essere anche Euro o Yen al cambio del USD, dipende dove si va.

ah, capito, grazie! cominciavo a temere che qualche nuova legge stesse obbligando al cambio del dollaro, lol!

Pagine:1234

Il Forum
di Vivere In Brasile

Accedi:

Non sei ancora registrato? Registrati subito!