Navigazione forum
Devi accedere per creare messaggi e topic.

Assicurazione medica per Rio

Ciao a tutti, a breve mi recherò a Rio per turismo e vorrei fare una assicurazione medica ma non saprei quale massimale fare.

Sapete per ipotesi quanto costa una operazione tipo appendicite, oppure alla gamba o altro? oppure una ingessatura? O un ricovero?

Grazie per tutti i suggerimenti

Moreno

Il modello IB2 permette ad un cittadino italiano di ricevere assistenza sanitaria pubblica in Brasile. Questo certificato si richiede presso l’ asl di competenza e non ha nessun costo.  Ne possono usufruire dipendenti privati e pensionati. Nel caso di dipendenti pubblici l’ accordo non è valido ed è necessaria una assicurazione privata.

Ci tengo a precisare che l’ assistenza sanitaria pubblica in Brasile non è sempre di qualità (potremmo dire lo stesso di alcuni ospedali pubblici della Calabria ad esempio). Questo dipende molto, essendo il Brasile grande quasi 30 volte l’ Italia la situazione cambia da zona a zona. In generale la qualità dei servizi nel centro sud è migliore rispetto a quella del nord.  Basti comunque pensare che molti brasiliani optano per un Piano de Saude che permette, pagando una assicurazione, di ricevere assistenza sanitaria presso cliniche private. Con una semplice ricerca su google troverai infine diverse soluzioni di copertura sanitaria per stranieri (visto turistico)  che sono le soluzioni migliori per soggiorni di breve durata.

I costi di un intervento dipendono dal tipo di intervento . Possono andare da R$20 000 a ben oltre R$50 000 . Considera che ogni giorno di permanenza in terapia intensiva costa R$ 2000 . Io ho dovuto installare un pacemaker/ defibrillatore ed il solo apparecchio costava  R$150 000. Naturalmente avevo il Plano de Saude che copriva tutti i costi .Una visita specialistica privata costa dai R$180 a  R$250 e prevede anche la visita di ritorno . I medicinali di uso comune sono mediamente più economici che in Italia , soprattutto i generici . Comunque , da turista non puoi stipulare un Plano de Saude brasiliano  ( che peraltro non ti copre integralmente durante i primi sei mesi ) ma solo ricorrere ad una assicurazione  per stranieri .Penso che un massimale di   R$ 200 000 ti faccia dormire tranquillo .

Per una flebo di buscopan ho pagato 600 R$ 6 o 7 anni fà in una clinica privata alle 3 di notte.

 

Molte spese poi il plano non le copre o le devi anticipare poi chiedi il rimborso o nega l autorizzazione e devi ricorrere alla ..justica..quando lo puoi fare perché  non hai urgenza.

Vedo qui con la suocera e la consorte e hanno il bradesco che è  considerato uno dei migliori..la sanità  del nord italia a confronto è  eccellenza! Meglio sempre avere qualche migliaio di rs da parte o sei fottuto anche col plano

Ciao ho visto che Allianz (global assistance) é presente sia in Italia che in Brasile.

Con una polizza da 100 eur per un mese copre EUR 200.000,00 .

 

Luciano, leggi bene tra le righe o leggi una riga si e 2 no. Non regge 100 Euro x 1 messe che coprono 200.000 Euro.......forse 200.000 Reais. Scusami ma la mia è una avvertenza per evitare delusioni postume.

Scusa io rispetto tutti ma non tollerio che mi dai dell ididota a buon mercato.

Evidente se scrivo qualcosa é perche ho cercato su un sito allianz italiano il preventivo  di una vacanza viaggi.

Io scrivo delle cose per aiutare e mi documento anche mi documento anche perché la polozza di viaggio in italia l´ho fatta per amici e parenti.

Comunque  visto che sempre prendi cio che scrivo come stronzate, non cé problema non scriveró piú.

Prima di accusarmio di legger una riga si e due no fai un preventivo di una assicurazione per vacanza viaggi sui un sito italiano e poi dimostrami che stronzate.

Anche anteriormente sul permesso di residenza vieni a dirmi che manca il fondamento giuridico quando sto citando una legge.

Io rispetto tutti ma pretendo il rispetto altrimentio il moderatore mi dica che scrivo strozate e arrivederci.

 

 

 

 

La tastiera del cellulare mi ha fatto fare alcuni errori.

Comunque penso che il senso si sia capito.

Verificato solo per scrupolo l´informazione sul sito allianz italia. 2 - 30 dicembre 1 persona da 26 a 60  euro copertura:

Pagamento diretto spese mediche, ospedaliere e chirurgiche
In caso di necessità contattare preventivamente la centrale operativa.
€200.000

Costo EUR 107,00 9travel care).

Ovvio che le coperture sono in Euro visto che il sito é italiano. Non sono cosí idiota....

Europe Assistance copre tutto e per 15 giorni costa meno di 70 euro

Luciano, il mio era solo un avvertimento ad approfondire perchè il diavolo si insinua nei dettagli, sempre. Mi dispiace te la sia presa, non era nella mia intenzione. Come non era nella mia intenzione andarti contro per il permesso di residenza. Anche per questo caso avendo avuto esperienze sia personali che professionali (sono Associato ad uno Studio Legale con Sede a Rio capitale) ripeto che alla base di qualsiasi legge c'è un fondamento giuridico che la sostiene e che nel caso specifico da te riportato è venuto a mancare.  Non mi permetterei mai di dare dell'idiota a nessuno, questa è una tua impressione che, per quanto mi riguarda è male espressa. Tutto resto ...... è noia. Life is good.

ripeto che alla base di qualsiasi legge c'è un fondamento giuridico che la sostiene e che nel caso specifico da te riportato è venuto a mancare

Scusa io non ho capito. Non ho riportato un caso ho copiato letteralmente una LEGGE  in vigore che  chiarisce alcuni aspetti di un altra legge in vigore (lei de imigração)

Spiegami per  favore la definizione di fondamento giuridico di una legge che non  capisco.

 

Luciano, ti scrivo un link dove potrai leggere in Italia-legalese l'ordinamento giuridico Brasiliano: https://www.docsity.com/it/ordinamento-giuridico-brasiliano/733736/

Per tua comodità ti informo che qualsiasi legge in Brasile è "costruita" per essere adattata ad un paio di articoli della costituzione. Il Brasile è un Paese legalista dal 1988 è ciò significa che una legge è fatta di poche righe che fanno riferimento al sistema giuridico romano interpretato giustamente per il Brasile e che fa riferimento al Codice Civile. Per il caso in discussione ci sono molti riferimenti nel Codice Civile.

Sicuramente non mi aspetto di averti compiutamente risposto perchè in giurisprudenza non esiste una risposta "semplicistica" ad una domanda "semplicistica".

At salut

Allora, giusto per capirci e poi la finisco qua.

Sono avvocato regolarmente iscritto OAB e ho attuato anche in alcune cause di diritto internazionale. Quindi la costituzione brasiliana l´ho studiata e la conosco bene, cosí come conosco bene l´ordinamento giuridico brasiliano che come tutti quelli basati sul diritto romano é un sistema di civil law ( prevalenza dei codici rispetto alla giurisprudenzae consuetudini, anche se sta cambiando).

Riguardo alla domanda che ti ho posto, non mi hai risposto perché evidentemente la tua affermazione non sta in piedi.

Il fondamento giuridico di una legge é la costituzione che ha norme di efficacia diversa al suo interno, che la dottrina divide in plena, contida e limitada.

Quindi vuol dire che il sistema giuridico in moltissimi casi ha bisogno di leggi che mettono in pratica i principi costituzionali.

Di conseguenza, se cito una legge é ovvio che é giuridicamente fondata perché se é in vigore é basata sulla costituzione. Una volta che il presidente la firma, solo il parlamento puó revocarla o il Supremo dichiararla incostituzionale.

Stabilito quindi che sia la legge 13445/2017 (lei de imigração ) che il decreto 9.199 /2017 sono vigenti e valide, dopo aver letto tutti i 125 articoli della prima e i 319 della seconda, consultato le decisioni dei tribunali a rispetto del problema  ho trovato una risposta fondata, legale a un probelma che il residente in brasile da piú di quattro anni,per ricongiungimento familiare e che si divorzia potrebbe incontrare.

La mia é una argomentazione giuridica.Le tue obiezioni non rispondono nel merito e sono fondate su una conoscenza superficiale della legge.

Quali sarebbero, per esempio,  gli articoli de Codice Civile  Brasiliano che parlano di immigrazione ?

La materia é trattata a livello di  principi nella Costituzione e nelle due leggi che ho indicato sopra.

Ti do atto che le tue intenzioni sono sempre state buone nel voler aiutare le persone, ma anche le mie mettendo a disposizione un poco di competenza giuridica che penso di avere.

Ancora una volta, il tuo modo di liquidare chi non la pensa come te a volte é arrogante e non aiuta certo chi potrebbe ricevere un aiuto da persone con un minimo di competenza in piu della tua.

Non so se sono  un avvocato con le palle come tu dici e non sono nemmeno associato  a un prestigioso studio dio Rio de Janeiro. Ma so leggere un dispositivo legale e so dove trovare le interpretazioni giurisprudenziali.

Io vado con ció che dice la legge; se poi la PF la pensa diversamente esiste il mandado de segurança caso la legge non sia rispettata.

Anche se finora nesuno dei frequentatori del blog mi sembra abbia avuto problemi di rinnovo.

Detto questo, volevo anche scrivere del perché ha senso che chi ha ricevuto il visto permanente prima dell´entrata in vigore 13445/2017 riceva un trattamento differenziato, alla luce di quanto la costituzione dice all´ articolo 5 ,XXXVI:

- a lei não prejudicará o direito adquirido, o ato jurídico perfeito e a coisa julgada;

Visto che stiamo parlando di fondamenti giuridici...

Ma questa é un altra storia.

Atenciosamente,

 

 

 

Luciano, sono felice che sei uscito allo scoperto. Con questo intendo affermare che ti sei tolto la maschera, finalmente. Ciò ti espone ma ti fa anche onore. Una cosa però devo farti notare: "tu non puoi fare alcuna accusa alle intenzioni sopratutto se buone, nessuno lo può fare". Questo me lo devi permettere. Da anni cerco di aiutare miei connazionali che hanno problemi qui in Brasile e mai mi sono soffermato a capire se tutti erano in buona fede, io davo per scontato che lo erano. Da ora in avanti starò piu' attento a non espormi. Ti ringrazio per avermi aiutato a prendere questa decisione.

Se non ci fosse stato Undo in questo sito, in molti sarebbero stati nella merda, me compreso! Ma Undo mi ha sempre aiutato a risolvere tutti i problemi, e aiuta tutti!

Otto, non era il caso, cmq grazie per l'intervento spontaneo.

Il Forum
di Vivere In Brasile

Accedi:

Non sei ancora registrato? Registrati subito!