Navigazione forum
Devi accedere per creare messaggi e topic.

stangata ai pensionati Italiani residenti all'estero.

12

Mauro Canoa: SPAGNA tetto pensioni. La Spagna anni e anni fa, ha ridotto dal 20% al 40% dei contributi da pagare da parte del lavoratore e del 20% al 40% dei contributi da pagare da parte del datore di lavoro. Queste riduzioni non sono finite nelle tasche del lavoratore e del datore di lavoro ma sono state versate a fondi integrativi privati che al momento della pensione ufficiale l'interessato poteva riscattare oppure trasformare in vitalizio. Questo è il motivo del tetto alla pensione Inps di 2.650,00 Euro mensili che comunque è buona. A questa pensione "pubblica" c'è da aggiungere la pensione "privata" pagata con la riduzione dei contributi di cui sopra. Non mi pare male. Se poi ci aggiungi che l'Irpef è piu' bassa e la quota esentasse di partenza è piu' alta dell'Italia, ecco che tutto quadra e tutti felici in Spagna. In Italia, gli affamati che ci hanno governato, mai hanno liberato risorse (riduzione dei contributi) da poter investire in pensione integrativa quindi........oggi paghiamo il prezzo tutti quanti a parte quei pochi "retributivi" al 100% ancora vivi, ma sono pochi credimi. Pertanto dire che in Spagna c'è un tetto è vero a metà perchè ci sarebbe da aggiungere la parte integrativa privata. Quanto mi sarebbe piaciuto invece della legge Dini avere una legge identica alla Spagna!

Cita da Lino su 24 Gennaio 2020, 19:57

Non lavoro piu da qualche mese, accettando di uscire prima con decurtazione  della mensilità gran parte calcolata contributiva, 40 anni di contributi, 22mila euro pagati all inps per riscatto

Hasta la victoria siempre!

Sei andato in pensione con quota 100!

Hai capito perché hai votato Salvini?

italiani a casa nostra

 

Quota 100 è  con minimo 62 anni e 38 di contributi io scrivo che ne ho 60  con 40 ..la tua ideologia ti acceca sei un infelice

buttare in politica questa complessa storia delle pensioni è vergognoso. il voto è personale e influenzarlo con mezzucci è sbagliato. Mauro Corona dovresti spiegare il perchè: a) non si dovrebbe votare Salvini; b) chi si dovrebbe votare ed il perchè. Ce la fai a scrivere un ragionamento compiuto? senza l'influenza della tua ideologia che comunque io rispetto.

Ma quale ideologia? Io sono di destra da sempre e anche tutta la mia famiglia.

Sono stato sfortunato mi sono beccato un ventennio Berlusconi ed ora questo fantoccio che di destra ha solo l'istinto fascista.

Nessuno mi rappresenta in Italia e come ho già detto è un decennio che non voto.

Lungi da me voler influenza il voto di chicchessia.

Il non voto è un voto virtuale che viene conteggiato alla maggioranza.

Io voto Lega da quando la Lega è a livello Nazionale e non piu' Lega Nord.

Se sei di destra sai benissimo che Salvini non è un fascista (iso Casa Pound) ma uno "sborone vanitoso" con le idee piu' chiare di tanti altri politici. O sei vuoi ha le idee meno peggio di tutti i politici. Io sono fortemente contro l'immigrazione irregolare, all'interno ci saranno anche delle persone meritevoli ma la stragrande maggioranza è immeritevole. PS: mi ricordo l'arrivo in Puglia alcuni decenni fa della nave stracarica di Albanesi che non appena sbarcati si sono messi al comando malavistoso dello sfruttamento della prostituzione, dello spaccio e delle rapine in casa. Da quel momento l'Italia è peggiorata per paura ed i politici di allora (centrosinistra) nulla hanno fatto.

Io con i miei 70 anni mi sono beccato di tutto in politica ma ho sempre votato convinto di poter incidere. Tante volte mi sono turato il naso nel votare (iso Montanelli) ma ho votato per non far andare il mio voto alla sinistra che nel mio passato è sempre stata alla guida del Paese e l'ha lentamente portato alla deriva.

Mi sta piacendo la Meloni ma aspetto ancora un poco prima di votarla, sono in fase di verifica.

sinistra sempre alla guida del paese?? ma quando mai, perchè il PD sarebbe di sinistra? oppure renzi e compagni? e 20 anni di berlusca ce li siamo dimenticati? la fancazzista meloni ministra di ieri e con triplo stipendio oggi a spese mie ? il pregiudicato salvini che cambia parole a seconda del vento e delle mazzette sottobanco? ma per favore .... e poi cosa sarebbe cambiato tra lega nord o lega? sempre lega ladrona piena di pregiudicati e inquisiti: uno schifo. i politici italiani sono lo specchio del popolo italiano con l'aggravante delle liste bloccate che ci hanno costretto a stipendiare a vita ladri, puttane e mafiosi a go go.

Marcofalco, opinione che non condivido ma rispetto. Mi dispiace il tuo disagio che in parte condivido ma assolutamente non posso condividere affermazioni su Lega piena di pregiudicati ed inquisiti, se fosse vero sarebbe uno schifo anche la Procura della Repubblica e la Magistratura, in parte di sinistra, che nulla fanno per ingabbiare i ladroni verdi. A me fa schifo che ora rispunta il proporzionale solo per impedire l'avanzata del centro destra e mi fa schifo anche un Primo Ministro doubleface che non sa muoversi in modo determinato e nega l'evidenza della sua responsablità (caso Immigrati/Salvini). E' stato messo li da M5S ed ora è lingua in bocca con PD e tra poco darà il dove non batte il sole anche a Renzi. At salut

Aggiungo che sia gli insoddisfatti del M5S e le sardine hanno contribuito al successo della sinistra in Emilia Romagna (che probabilmente avrebbe vinto comunque). Ora il PD deve "aggiornare" il governo.........sarà capace senza farlo cadere? Sarà dura scalzare il "double face" Giuseppi. Ma di questo non mi interesso piu' di tanto. L'Italia è sempre L'Italia con o senza PD + aiutini e Lega + rabbiosi. Mi piacerebbe un Paese normale senza che debba genuflettersi a nessuno, senza immigranti economici (clandestini) e con un progetto lavorativo per i giovani che non sia l'incomprensibile assegno mensile promosso dal M5S aumentando il debito pubblico e senza gli 80/100 Euro di Renzi dati in modo discriminatorio. Sarà che hanno acquistato voti con i nostri soldi? Io ne sono certo.

Tra Forza Italia e Lega è gara di impresentabili. Pregiudicati, imputati e indagati: da Berlusconi a Bossi fino a Rixi e Siri

 

https://www.open.online/2019/08/23/il-22-agosto-salvini-si-e-presentato-al-quirinale-con-due-pregiudicati/

 

https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/01/11/salvini-ha-una-condanna-per-razzismo-5700-euro-per-i-cori-contro-i-napoletani-a-pontida/5664061/

 

Vedere alla voce procedimenti giudiziari:

https://it.wikipedia.org/wiki/Matteo_Salvini

 

Reddito di cittadinanza (o reddito di base) a “trazione” digitale, ecco come funziona

Non vedo cosa c'entrino gli indagati in questo argomento

Ma dato che ci sei perchè metti solo quelli di centro destra?

Nelle Marche, negli ultimi giorni, ne hanno indagati 77 (delle  ultime 4 legislature) e guarda caso tutti di centrosinistra

 

La giustizia italiana e´gia´da almeno 30 anni in crisi d´ identita´... e gli ultimi scandali e le lotte di potere interne che l ´hanno coinvolta non fanno che confermarlo... e pensare che il diritto e´ nato con i Romani e poi nel corso dei secoli tutti a copiarcelo.

L´impianto istituzionale italiano ha retto per 40 anni ma non poteva durare, non risponde ai bisogni attuali, lascia ampio spazio a ribaltoni e corruzione, i politici in Italia non hanno senso civico, senso del Paese e tutti li´a gozzovigliare, certo ci saranno anche i volenterosi ma ho visto che non sanno come rifondare il Paese..o meglio non ne hanno la cultura perche´nessuno glielo ha insegnato purtroppo.

Abito in Germania e molte volte li invidio per come sanno gestire certe situazioni...il sistema giuridico tedesco limita i cavilli burocratici a qualsiasi livello e preferiscono buonsenso e concretezza , un avvocato qui non ha il potere che ha in Italia, e´una persona normale che svolge un lavoro...in Italia sembrano degli Dei...possono fare di tutto e di piu´...hanno stimato che solo la citta´di Milano possiede meta´avvocati di tutta la Francia...incredibile...bloccano e allungano processi che poi vanno in prescrizione...Procure bloccate e se chiedono ai politici di fare qualcosa si volgono dall´altra parte.

In Germania il Parlamento prende decisioni dall ´oggi al domani per cose che da Noi ci vorrebbero trenta o piu´anni...

Un Paese non e´la sua economia.. e´il suo sistema giuridico..non a caso tutte le grandi potenze economiche occidentali hanno sistemi che funzionano..certo non sono perfetti...ma neanche inguardabili come quello italiano.

scusate lo sfogo

Ho moglie brasiliana vicino Blumenau, seguo spesso il forum  anche se non ho mai scritto...ci vado mediamente ogni 2-3 anni con mia moglie e i nostri bambini..e anche li vivo in una comunita´di tedeschi espatriati dal 1800.....anche la crisi e´arrivata li´...il turismo salva il tratto costiero della stato di Santa Catarina...ma nell´interno alcune fabbriche storiche hanno chiuso..molti hanno votato per Bolsonaro...ma lo vedo un po´maldestro...l´amazzonia e´del Brasile..questo e´vero...ma quello che succede li´ha ripercussioni in tutto il mondo...e questo lo sa´anche Lui.

dimenticavo...un pensiero per Kobe Bryant...che ha passato 7 anni nel nostro Paese...sentendosi rispettato e amato...anche essendo uno dei piu´grandi nella storia della NBA non mancava mai di ricordare il suo passato in Italia, che gli mancava e quando poteva veniva in vacanza..diceva che in Italia trovava la pace...tutte le sue figlie hanno nomi italiani..anche Gianna morta con Lui...quando vogliamo ci facciamo amare e non si scordano piu´di noi...RIP  Black Mamba

12

Il Forum
di Vivere In Brasile

Accedi:

Non sei ancora registrato? Registrati subito!