You need to log in to create posts and topics.

vivere in brasile: visto

Buonasera, sono Nicola e vi scrivo dall'Italia. Il mio obiettivo e il mio sogno è vivere in Brasile, con esattezza nella zona Rio/Niteroi ma anche nel Santa Catarina non mi dispiacerebbe. La domanda che vi pongo è come faccio ad ottenere il visto? Vorrei aprire un'azienda di giardinaggio, come fare? Si può fare? Grazie mille anticipatamente.

Ciao Nicola, risiedo da 9 anni in Regiao dos Lagos RJ, esattamente a 100 Km a nord di Niteroi sulla litoranea oceanica. Non conosco lo Stato di Santa Catarina se non attraverso altri pensionati Italiani che come me risiedono in Brasile. E' un clima leggermente differente di RJ, un poco piu' freddino. Per ottenere il visto, in primissima battuta devi rivolgerti al Consolato Generale Brasiliano in Italia, sono 2 Sedi la prima a Milano e la seconda in Roma. Una volta che ti renderai conto delle problematiche allora potrai scegliere se andare avanti in proprio o rivolgerti a qualche esperto/società per procedere. Ti consiglio di evitare blog vari e generici prima di informarti direttamente con il Consolato. Su questo blog puoi trovare un serio supporto ma anche in questo caso dopo esserti informato direttamente in Consolato Brasile in Italia. Non mi resta che augurarti "boa sorte"!

Oi Nicola, per il visto d'impresa e dopo aver verificato il Consolato Generale del Brasile in Italia, visita il sito: http://www.casonline.com.br Sono in RJ Centro-SP Centro-Brasilia DF ed hanno Agenzie in tutti gli Stati del Brasile. Hanno una ottima reputazione. Saluti.

Ciao Nicola

ho seguito per anni il processo di visto permanente per investimento per decine di imprese italiane . Oramai da oltre un anno ho smesso di svolgere questa attività in previsione di rientrare in Italia . Il processo deve essere seguito da una agenzia competente costituita da un legale ed un commercialista come minimo . In linea generale si tratta di costituire in Brasile una Società a Responsabilità Limitata che oggi può essere costituita anche da un solo socio , tu . Tuttavia , almeno fino a che non ottieni il visto l'Amministratore Delegato DEVE essere un residente con il visto . I problemi sono :

1) Da un paio di anni il capitale minimo da versare è passato da 150 000 a 500 000 reais .

2) Sino a che non diventi tu amministratore ( Circa sei mesi ) questo capitale è nel totale controllo e disponibilità del primo amministratore .Pertanto devi effettivamente rivolgerti ad una Agenzia SERIA e conosciuta .

3) Il visto , una volta  ottenuto è sottoposta ad una revisione dopo alcuni  anni . Durante questo periodo la società deve funzionare ed assumere dipendenti brasiliani .

 

Il Forum
di Vivere In Brasile

Accedi:

Non sei ancora registrato? Registrati subito!