Home Blog Pagina 369

La citta di Sciacca espone a Salvador

0


Nell’ambito del progetto ” Culturas Vizinhas de Terras Longiquas ” , Culture vicine di terre lontane , l’Associazione Culturale di Salvador Casa d’Italia ha ospitato il giorno 17 Aprile nella sua prestigiosa sede di Avenida Sete de Setembro una delegazione di rappresentanti della citta di Sciacca .

Un coktail di benvenuto si è tenuto alle 18:00 nel salone nobile della Casa d’Italia a cui sono stati invitati tutti i membri della Associazione , rappresentanti culturali e commerciali della città di Salvador ed il Console Italiano a Bahia : Giovanni Pisanu .
La cittadina di Sciacca conta circa 50 000 abitanti ed è situata nella provincia di Agrigento in Sicilia . E’ una citta di mare turistica e termale , ricca di monimenti e chiese e nota tra l’altro per il suo storico carnevale .
Le fonti principali di reddito della economia di Sciacca sono il turismo e la pesca . La sua flotta peschereccia comprende circa duecento barche è seconda solo a quella di Mazzaro del Vallo . Il pescato viene lavorato dalle locali industrie conserviere ed esportato in tutto il mondo .
Altro settore portante della economia di Sciacca è la produzione ortofrutticola , quella olearia e la vinicola . Vini ed oli pregiati D.O.P. Val di Mazara sono esportati in tutto il mondo .

L’incontro ha definito un importante passo avanti nell’ambito del gemellaggio tra le città di Salvador e Sciacca datato Luglio 2001 che ora è supportato non solo dalle amministrazioni locali delle due città ma da alte istituzioni quali l’ Ambasciata del Brasile a Roma, la Fondazione Culturale di Salvador Gregorio de Mattos , l’Agenzia per il Turismo di Salvador Bahia , Entursa , il Governo Italiano , il Senato della Repubblica , il Parlamento Nazionale , la Regione Sicilia .

All’apertura dell’incontro è stato proiettato un documentario della TVGLOBO prodotto dal noto programma brasiliano Fantastico sulla Sicilia e le sue bellezze artistiche e gastronomiche . Sono seguiti discorsi di benvenuto tenuti dal vicepresidente della Casa d’Italia Pasquino , dal Console Pisanu e da altri relatori . Sono stati premiati ed applauditi calorosamente i collaboratori in Brasile della attività portata avanti sino ad oggi ed è stato anche presentato il numero zero del nuovo giornale Italia News dedicato alla comunità italiana in Brasile .
Di questa iniziativa parlerò più dettagliatamente in un prossimo post dal momento che uno dei fondatori della nuova testata è il mio amico Agostino Pedone .
Ma veniamo agli imprenditori di Sciacca che hanno portato un campione della loro produzione a Salvador .
La Cooperativa agricola Madre Terra ha presentato il suo olio fragrante e di bassa acidità confezionato in formati da 250ml, 500ml , 1000 ml nonchè splendide confezioni regalo .
Le Cantine Riunite Sciacca Terme che con duemilacento ettari di vigneto producono vini dalle caratteristiche uniche . Devo dire che i rossi sono stati particolarmente apprezzati ,e non solo dal sottoscritto , in unione a gustosissime tartine guarnite con acciughe sott’olio .
Villa Reale , un marchio che da oltre 20 anni produce specialità alimentari conservate : melanzane , olive , peperoncino, cipolle , pecorino sott’olio , funghi , pomodori secchi , patè di tutti i gusti , condimenti e salse , aggiughe sott’olio , pesce spada , bottarga di tonno , tonno , marmellate , miele , olio aromatizzato …
Di Caro Pasquale è una azienda artigianale specializzata nel trattamento e nella conservazione del pesce azzurro del Mar Mediterraneo . La sua specialità sono i filetti di acciughe sott’olio e le acciughe salate .
Ceramiche Sabella è l’azienda di Salvatore Sabella , un artista di Sciacca che trascorma la ceramica in opere meravigliose . Vale la pena dare una occhiata al sito per poter apprezzare la magia dei colori che Salvatore riesce a trasmettere attraverso le sue ceramiche . Dopo che le avrete viste non potrete fare a meno di chiedere , come ho fatto io , ma dove si possono acquistare ?
In definitiva una splendida serata , ben organizzata e ben frequentata . Speriamo ce ne siano altre come questa in futuro . Un grazie speciale alla citta di Sciacca . Sono certo che ben presto i prodotti degustati saranno disponibili nei migliori negozi di Salvador .

19 Aprile : Dia do Indio

0


Agli Indios , il popolo che abitava il Brasile prima che i Portoghesi sbarcassero nel 1500 è dedicata ogni anno la giornata del 19 di Aprile.

La data fu fissata nel 1943 dal Presidente Getúlio Vargas, per mezzo del decreto legge número 5.540.
L’origine della data risale al primo congresso Indigeno Interamericano tenutosi in Messico nel 1940 a cui furono invitati a partecipare vari leader indigeni del continente . Tuttavia gli Indios , non si presentarono durante il primo giorno della manifestazione essendo stati per secoli perseguitati , aggrediti e decimati dall’ “uomo bianco ” . Tuttavia dopo riunioni e riflessioni alcuni leader indigeni decisero di partecipare al Congresso , era il 19 di Aprile che fu pertanto scelta come data , nel continente americano , per commemorare il Dia do Indio .

Chavez regala un libro di Galeano ad Obama

0


E’ la notizia del giorno , ma vediamo come questo episodio viene raccontato dal giornale brasiliano A Tarde di Bahia ed il sito finanziario del sindaco di New York : Bloomberg .
” O presidente venezuelano Hugo Chávez presenteou neste sábado, 18, o presidente dos Estados Unidos, Barack Obama, com o livro “As veias abertas da América Latina”, do uruguaio Eduardo Galeano, durante uma reunião do americano com os líderes da União de Nações Sul-Americanas (Unasul) em Port of Spain.Fontes da presidência venezuelana informaram que Chávez, cujo aperto de mãos com Obama na sexta-feira, 17, foi notícia em todo o mundo, deu a Obama uma edição em inglês deste ensaio sobre o saque dos recursos naturais sofrido pelo subcontinente latino-americano do século XV até o fim do século XX.O livro é uma das referências para qualquer um interessado na América Latina e é citado com frequência por Chávez.Segundo as fontes da presidência venezuelana, os dois presidentes voltaram a apertar as mãos neste sábado na reunião, que teve a presença de todos os governantes da Unasul.”Obama disse que estava muito feliz de estar em Port of Spain e de celebrar este encontro”, afirmou uma das fontes.Na sexta-feira à noite, Obama se reuniu com os dirigentes dos países do Caribe e no domingo, 19, fará o mesmo com os líderes centro-americanos.O encontro continental pode servir para o início de um diálogo com novas bases entre a América Latina e os Estados Unidos, segundo os participantes.”
“April 18 (Bloomberg) — Chavez, who last month called Obama an “ignoramus” when it comes to Latin America, today gave the U.S. president a Spanish-language copy of Uruguayan writer Eduardo Galeano ’s book “Open Veins of Latin America: Five Centuries of the Pillage of a Continent” before this morning’s meeting. The book attacks the U.S. and Europe for 500 years of exploiting Latin America. When asked by reporters whether he planned to read the book, Obama, who doesn’t speak Spanish, joked: “I thought it was one of Chavez’s. I was going to give him one of mine.”

Quest’ultima freddura di Obama è stata completamente ignorata dal media sudamericano . Alla domanda fatta dai giornalisti se avesse intenzione di leggere il libro , Obama , che non parla lo spagnolo , ha scherzato dicendo ” Pensavo fosse un libro scritto da Chavez e stavo per dargliene uno dei miei ”

Investimenti finanziari in Brasile

5

In un mio precedente post : ” Brasile : come vivere di rendita ” ho dimostrato come , investendo circa 200 000 euro sia possibile acquistare un piccolo appartamento , una utilitaria ed investire il rimanente in titoli bancari allo scopo di costruirsi una rendita di 3000 R$ al mese ( Circa 1000 euro ) sufficiente a vivere in una città come Salvador .
Il post di oggi intende rispondere alle molte domande che nel frattempo mi sono pervenute e che riguardano principalmente l’ultimo aspetto , quello dell’investimento bancario .
Molti mi chiedono in che consista esattamente questo investimento , se sono sicuri e se sono richiesti particolari requisiti per effettuarlo .
Iniziamo ricordando che l’investimento essendo in valuta locale può essere fatto se e solo se si possiede un conto corrente in Brasile . Questo è ottenibile facilmente se si possiede il visto permanente mentre risulta diffficoltoso , ma non impossibile , se non si possiede tale visto .
In Brasile tutte le banche offrono certificati di credito (CDB) o fondi legati al costo del denaro ( SELIC ) oggi al 11.25 % . Solitamente il rendimento lordo è intorno al 90% o più di tale indice ( Dipende dall’importo investito ) quindi intorno al 10 % lordo , con tassazione del 15% . In definitiva 8.5% netto . Fino a pochi anni fa la SELIC era oltre il 20% !!!
I prodotti finanziari associati a tale indice sono fondamentalmente tre : CDB , Libretto di Risparmio ( Caderneta de Poupanca ) e Fondi di Investimento.
I CDB sono veri e propri certificati di credito emessi dalla banca , possono avere interesse pre o post fissato . Se l’investitore ritiene che i tassi di interesse scenderanno in futuro ( E’ il caso attuale ) ha senso investire su CDB prefissati in quanto essendo il tasso fisso non risentiranno della prevista riduzione . Se , al contrario , si prevede un rialzo conviene investire in titoli postfissati che avendo tasso variabile si avvantaggeranno dell’aumento degli stessi . Insomma il contrario di un mutuo .
La garanzia di un CDB dipende dalla credibilità e dalla solidità della Banca oltre ad essere garantiti dal Fondo di Garanzia del Credito ( FGC) fino all’importo di 60 000 R$ per Codice fiscale / Partita IVA .
La tassazione sul rendimento dei CDB segue la seguente tabella :
  • Entro 180 gg 22,5%
  • Da 181 a 360 gg 20%
  • Da 361 a 720 gg 17,5%
  • Oltre i 720 gg 15%
Allo scopo di evitare speculazioni sul breve periodo esiate una ulteriore tassazione decrescente (IOF) per chi decidesse di ritirare l’investimento entro i primi 30gg .
A partire 31 ° giorno tale tassazione è zero e restano le sole aliquote pubblicate nella tabella in alto . Non ci sono commissioni di gestione da pagare .
Banche credibili e solide in Brasile sono il BANCO DO BRASIL , BRADESCO , ITAU’ , ABN AMRO REAL ( GRUPPO SANTANDER ) , ecc.
Il libretto di risparmio o Poupanca , è remunerato secondo un indice TR ( Tassa di Riferimento ) aumentato di un tasso mensile pubblicato dalla Banca . E’ esente da tassazione . E’ la soluzione preferita dai piccoli risparmiatori per la sua semplicità . Ha la stessa garanzia del CDB ed il suo rendimento è mediamente inferiore ai CDB .
I Fondi di Investimento , sono strumenti finanziari che consentono di investire su di un paniere di titoli azionari e obbligazionari nelle più diverse proporzioni gestito da esperti analisti della stessa Banca . I Fondi cui faccio riferimento in particolare sono quelli agganciati al cosiddetto indice DI che è appunto legato alla SELIC .
La tassazione dei fondi è più articolata di quella dei CDB . In particolare i Fondi sono suddivisi in :
  • Fondi a breve termine tassati al 22,5% entro i 180 gg ae al 20% oltre i 180 gg
  • Fondi a lungo termine tassati come i CDB
  • Fondi azionari tassati al 15%
I Fondi DI sono generalmente trattati come fondi a lungo termine . A differenza dei CDB che sono tassati solo al momento del riscatto , i Fondi a breve e lungo termine sono tassati ogni sei mesi e al momento del riscatto.
I Fondi azionari al contrario sono tassati solo al momento del riscatto indipendentemente dal tempo che restano applicati ed inoltre non pagano IOF qualora il riscatto avvenga entro i primi 30 gg .
A differenza del CDB , inoltre i Fondi presentano delle commissioni di gestione variabili con il tipo di investimento . Le commissioni , ad esempio , possono andare dallo 0,8% al 5,5% nel caso del BANCO DO BRASIL in funzione soprattutto dell’importo investito . Più si investe , più la commissione si riduce . Nella ipotesi dell’articolo ” Come vivere di rendita in Brasile ” le commissioni sono dello 0,8% .Infine i Fondi non godono di alcun tipo di garanzia da parte della Banca nè tantomeno del Fondo di Garanzia del Credito .

Il presidente del BC Meirelles sulla crisi internazionale

0
Meirelles: Brasil está no meio de um processo de crise sério

RIO DE JANEIRO (Reuters) – O presidente do Banco Central, Henrique Meirelles, afirmou nesta sexta-feira que, apesar de o governo dizer que o pior já passou, o Brasil ainda está no meio da crise.”Ainda estamos no meio de um processo de crise sério. As previsões de crescimento são pessimistas e há muita incerteza no mundo todo”, disse ele em palestra na Câmara de Comércio Americana no Rio de Janeiro.”O Brasil de fato desta vez tem condições de vislumbrar uma saída dessa crise um pouco mais rápida que os demais países”, acrescentou.Meirelles lembrou que medidas para retomada do crédito já foram adotadas pelo governo, porém não descartou novas ações no setor.”A oferta de crédito já está caminhando para a normalização…evidentemente que o governo tomará outras medidas se necessário”, disse ele ao destacar que o governo está aguardando resultado de ações já anunciadas.(Reportagem de Rodrigo Viga Gaier; Edição de Vanessa Stelzer )Fonte : Yahoo Finanza

Aumenta il costo della energia a Bahia ed in altri quattro Stati

0
Conta de luz: Aneel autoriza reajustes em cinco estados

SÃO PAULO – A Aneel (Agência Nacional de Energia Elétrica) autorizou, na última terça-feira (14), o reajuste nas tarifas de energia elétrica em cinco estados do País.

Moradores dos municípios do Rio Grande do Sul, Rio Grande do Norte, Ceará, Bahia e Sergipe terão o valor de suas contas de luz acrescido em, no mínimo, 4,55%, de acordo com a Agência Brasil.
Os reajustes estão previstos nos contratos de concessão das distribuidoras. Os novos valores passarão a vigorar a partir do dia 19 deste mês, nos estados do Sul. Já nos estados do Nordeste, os reajustes valerão a partir do próximo dia 22.

Altas de 4,55% a 13,84%

A variação de 4,55% foi autorizada para a RGE (Companhia Rio Grande de Energia), que atende 254 municípios gaúchos. A AES Sul, distribuidora de 120 municípios do Rio Grande do Sul poderá reajustar os preços em 13,84%, em média.

A Cosern (Companhia Energética do Rio Grande do Norte) terá suas tarifas reajustadas em 6,01%. A companhia atende 167 municípios do estado.
Na região Nordeste, a Coelba (Companhia de Eletricidade da Bahia) também foi autorizada pela Agência para aumentar a tarifa das contas dos moradores de 375 municípios atendidos pela companhia. O valor ficará 5,58% maior.
No Ceará, a Coelce (Companhia de Eletricidade do Ceará), fornecedora de energia de 184 municípios, aumentará as tarifas em 10,89%. A Energipe, de Sergipe, reajustará em 9,39% o valor das contas dos sergipanos de 63 cidades.

A revisão tarifária é aplicada a cada quatro anos, em média, e está prevista em contrato. O objetivo de tal revisão é obter o equilíbrio das tarifas com base na remuneração dos investimentos da companhia.
Fonte : Yahoo Finanza

Cambio valute

EUR - Paesi membri dell'euro
BRL
0,2587
USD
0,8478
BRL - Real brasiliano
EUR
3,8658
USD
3,2775

Ultimi articoli

L’euro sfiora il cambio 4 contro il real

La notizia è di pochi minuti fa . Per chi , come me si trova in Italia e ogni tanto effettua qualche prelievo con...

Interlagos : assalto al microbus della equipe di Hamilton

"Some of my team were held up at gun point last night leaving the circuit here in Brazil. Gun shots fired, gun held at...

Brasile : Il governo vuole terminare 7.000 opere pubbliche incompiute

Il governo ha lanciato oggi il programma Avançar, con l'obiettivo di completare 7.439 opere pubbliche incompiute. L'investimento previsto è di R$ 130,9 miliardi, e il...

Brasile : campagna di sensibilizzazione sulla violenza contro la popolazione di colore

Ogni 23 minuti un giovane uomo di colore viene ucciso in Brasile. Ogni giorno ci sono 66 perdite di vite per un totale di...

Vivere in Brasile

Economia