Home Blog Pagina 591

Sparito dai radar il volo Rio de Janeiro -Parigi

0

Si sono perse le tracce dell’airbus A330 atteso nella capitale francese alle 11.10
Costituita unità di crisi. Farnesina verifica presenza di italiani sulle 231 persone a bordo

Aereo Air France in volo da Rio a Parigi scompare da radar a largo del Brasile
PARIGI – Un airbus di Air France con a bordo 216 passeggeri e 15 membri dell’equipaggio in volo da Rio De Janeiro a Parigi è scomparso dagli schermi radar alle 8 italiane al largo delle coste brasiliane. Lo riferisce una fonte aeroportuale nella capitale francese. Il volo era atteso all’aeroporto parigino di Roissy alle 11.10 ora locale. 

La compagna di bandiera francese ha confermato di essere “senza notizie” riguardo al volo Af447 Rio de Janeiro-Parigi. La stessa aviazione militare brasiliana ha annunciato che un volo di linea dell’Air France è scomparso mentre sorvolava i cieli dell’oceano Atlantico. La compagnia francese ha inoltre precisato che sul volo Af 447 risultano complessivamente 231 persone: 216 passeggeri e 15 membri dell’equipaggio. 

A quanto riferito da fonti dell’aviazione militare brasiliana, sotto richiesta di anonimato, sono in corso ricerche dell’aereo nell’isola di Fernando de Noronha. Un portavoce ha riferito che una missione di ricerca e salvataggio si è mobilitata questa mattina, dopo che il volo di linea ha perso il contatto radio con la torre di controllo durante la traversata atlantica. 

“Siamo molto preoccupati” ha commentato una fonte dello scalo parigino. “L’aereo è scomparso dallo schermo di controllo da diverse ore. Potrebbe trattarsi di un guasto al transponder, ma questo genere di problema è molto raro. L’unica cosa che sappiamo è che l’aereo non è atterrato alle 11.10 come previsto”. Subito dopo l’allarme è stata costituita una unità di crisi all’aeroporto di Parigi Roissy-Charles de Gaulle dove è atteso il ministro dei Trasporti francese, Dominique Bussereau. 

La Farnesina si è intanto attivata e sta verificando l’eventuale presenza di italiani tra le persone che si trovavano a bordo dell’airbus. Il ministero degli Esteri si è messo in contatto con le autorità francesi e con il consolato italiano a Rio per verificare “innanzitutto la fondatezza della notizia” e, in caso di conferma, “ottenere la lista passeggeri”. 

Fonte : La Repubblica 

Salvador ospiterà la coppa del mondo 2014

0

Em meio ao som dos tambores do Olodum e à melodia do Ilê Aiyê, os baianos reunidos na tarde deste domingo (31), no Pelourinho, vibraram quando a Federação Internacional de Futebol (Fifa) anunciou que a capital baiana será uma das 12 sub-sedes da Copa do Mundo de Futebol de 2014.A festa no Pelourinho foi organizada pelo Governo da Bahia para que os baianos comemorassem o anúncio feito pela Fifa, às 15h30 (horário de Brasília), diretamente da cidade de Nassau, nas Bahamas.
Jaques Wagner foi para a comemoração no Pelourinho No Estádio do Barradão, Ivete Sangalo e Tatau também fizeram muita festa, pouco antes do início da partida entre Vitória e Grêmio. Eles foram convidados para comemorar o anúncio da Fifa e para entregar a faixa de campeão baiano 2009 ao jogadores do Leão.
Ivete e Tatau comemoraram no BarradãoDas 17 cidades brasileiras que se candidataram como sub-sedes, foram escolhidas 12. Confira a lista:

  • Rio de Janeiro
  • São Paulo
  • Belo Horizonte
  • Porto Alegre
  • Curitiba
  • Brasília
  • Cuiabá
  • Manaus
  • Fortaleza
  • Salvador
  • Recife
  • Natal
Fonte : Correio da Bahia 

Il Gruppo Olodum festeggia 30 anni

0
Il blocco afro Olodum terrà una rappresentazione speciale domani Domenica 31 Maggio alle ore 18:00 al Largo Pedro Archanjo in Salvador per celebrare i  30 anni dalla sua fondazione . Lo show , il cui incasso sarà devoluto alle persone che hanno sofferto perdite durante le ultime settimane di pioggia a Salvador  sarà dedicato al Giorno dell’Africa che si è festeggiato il 25 Maggio scorso . Verrano inoltre presentate le musiche che segneranno il carnevale 2010 .
Olodum è un gruppo culturale che prende forma nel 1979 il cui nome deriva dall’abbreviazione di ‘Olodumaré’, il dio di tutti gli dei nella religione afro-cubana Yoruba, tuttora molto viva nella regione di Bahia. Il genere musicale di cui sono maestri si ispira alla mitologia africana, agli ‘orixás’, alla storia della schiavitù, alla lotta contro le ineguaglianze e agli eroi culturali brasiliani; la loro musica è una miscela di samba e reggae in cui risuonano prepotenti nei tamburi i ritmi afro-brasiliani che arrivano diretti al cuore e alle orecchie del pubblico.
Ogni loro concerto è un’esperienza ad alto potenziale energetico, che mette in scena più di 20 artisti e mette in moto la platea intera.

L’inflazione in Brasile

0


Uno dei problemi più preoccupanti per un ‘ europeo che decida di stabilirsi in Brasile è l’inflazione . Già proprio l’inflazione , un mostro sconfitto in Europa ma che in Brasile , nonostante le stime ufficiali , fa ancora paura . E’ per questo motivo tra l’altro che i brasiliani non amano il risparmio , in quanto , nonostante gli alti rendimenti dei fondi e dei libretti di risparmio , tutto può essere vanificato da una risalita  improvvisa dell ‘ inflazione . E’ di stamani la notizia che il prezzo del carburante  a Salvador è salito nell’arco di un solo giorno di … udite udite … il 17% !!! La cosa incredibile è che non vi è stato nessun annuncio nei giorni scorsi e l’Associazione dei Distributori del Carburante di Bahia è per il momento latitante .

Il prezzo dell’alcool , che è un prodotto tipicamente brasiliano , era al momento della mia partenza da Salvador, il giorno 21 Aprile 2009 ,  a 1.3 R$/lit , oggi 28 Maggio 2009 , a distanza di soli due mesi è a 1.66R$ /lit ovvero il 27% in più !!
Questo fa anche capire come sia difficile in questo tipo di economia consigliare un investimento piuttosto che un altro . Gli scenari cambiano inaspettattamente e velocemente e solo la differenziazione ed un pizzico di fortuna aiutano a non commettere eccessivi errori .  Comunque la spiegazione economica esiste : poichè il dollaro si sta svalutando rispetto alle principali valute ed in particolare anche rispetto al real , il prezzo del petrolio che è quotato in dollari ha ripreso a salire . Alcuni già parlano di un livello a regime di 75$ al barile .  Quindi il prezzo di tutti i carburanti ha preso a salire  aiutato dalla speculazione e dalla mancanza , nel caso di Salvador , di un osservatorio dei prezzi da parte dello  Stato di Bahia . 

Ultimi Articoli

L’incipit di “Questo sì che è amore”, romanzo breve, inedito alla...

Sono nuda. Davanti a me la webcam del mio cellulare. Sono bella, le mie forme ti faranno eccitare. Ho i capelli corti, rasati a zero, i...

Novità editoriali

Economia